fbpx
Approfondimenti Membership Completa

Allarme Elohim: Oltre l’inconfessabile velo degli abusi rituali pt. 2

In questa puntata esamineremo nel dettaglio il più orribile affare mai venuto alla luce, Pizzagate, prendendo le mosse dalle e-mail di Hillary Clinton e del suo team pubblicate da Wikileaks. Ascolteremo anche le testimonianze raccapriccianti di alcune vittime. Bibliografia: https://archeologiamisterica.wordpress.com/2017/04/30/abusi-sessuali-rituali-e-parabiosi-eterocronica-la-faccia-sporca-della-corsa-per-leternita/

  • Inquietante, agghiacciante ma indispensabile per comprendere la corruzione del Sistema, peccato non si comprenda bene il filmato con l’intervista in inglese alla ragazza vittima di violenza perché senza i sottotitoli, grazie Sara.

  • Brava, continua così!
    La cosa agghiacciante, per chi conosce PNL e linguaggio del corpo MA sopratutto riesce a rilevare le micro espressioni, sono la corrispondenza tra le parole e le emozioni della ragazzina che rendono autentico il suo terribile racconto.
    Credo fosse sotto tranquillanti, perchè appena percettibili, e si nota la quasi immobilità della parte superiore del viso, ma un lampo di tristezza, che dura forse 20 millisecondi, lo si nota un paio di volte. Molto più evidenti la rabbia e disprezzo ma sopratutto i veloci movimenti oculari quando pesca nei ricordi visivi, auditivi e cinestesici. Questi ultimi, essendo legati alle sensazioni fisiche, difficilmente possono essere falsi.
    Il problema vero, e a maggior ragione oggi giorno, non sono le autorità corrotte ma la gente comune condizionata e schiava della ruota su cui corre.

  • Avevo già visto qualcosa di simile, ovviamente poi è stato censurato su YouTube,ma appena ho sentito le urla del bambino nel locale da quella registrazione amatoriale,ho provato una tale rabbia da farmi venire la nausea.

  • Ero già informata di alcune orribili realtà, come la faccenda “pizza gate” ma sono comunque rimasta sconvolta dalla proporzione smisurata della disumanità di questi disgustosi satanisti e dei loro cosiddetti riti.
    Rivoltanti!
    Quei bambini gridano vendetta e dobbiamo impegnarci tutti nel costringere le istituzioni a rendere loro giustizia.
    La pena di morte non basta, giusto per capirci, qui ci vuole qualcosa di peggio in modo che i colpevoli la invochino quale liberazione.
    Ovvio che io non gliela concederei.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >