Approfondimenti Gratis

E’ davvero emergenza? I dati dicono il contrario

Mi sono documentato sulla situazione di alcuni ospedali torinesi per quanto riguarda il numero totale di pazienti covid ricoverati e quelli in terapia intensiva, che non risulta essere così alto come ci comunicano ogni giorno i mass media italiani.

I dati che ho ricevuto si riferiscono a fine gennaio e inizio febbraio, tuttavia non mi sono state comunicate due informazioni importanti: l’età dei pazienti e, nel caso dei più gravi, eventuali malattie pregresse.

Un’altra conferma sul fatto che non ha senso fermare l’economia e la libertà individuale dei cittadini.


ACCEDI SUBITO A 1,480 VIDEO ESCLUSIVI. Scoprirai la verità su quello che sta succedendo attualmente nel mondo. CLICCA QUI ADESSO


  • Grazie Antonio.Se poi ci fossero in visione di Consulenti etici,le Cartelle Cliniche complete( anche di cio’ che assumevano a domicilio o RSA) di dati strumentali veri tipo es a sangue urune, emocoltura, espettorato citologico e colturale, tac ,ecocardiodoopler,scintigrafia polmonare assetto emocoagulatorio,emogasanalisi arteriosa ecc) delle terapie infusionali presidiali e supporti respratori plasma si -plasma no -e firmate in tutti i passaggi da triage accettazione P.S. Sapremmo molto di piu’.Penso che entrare in sancta santorum sia duretto..i giudici dovrebbero e potrebbero farlo avocando a se’ TUTTO.(compresi i filmati privati , e anche degli ambulanzieri ed equipaggi 118 et simili…quando si recano ad accogliere e stabilizzare se necessario il pz.). Vorrei sentire anche se mettono la sirena dove e per quanto, anche nei casi non previsti dai protocolli…Sarebbe utile,per discriminare l eventuale procurato allarme.Concludo chiedendo se i propri cari hanno potuto seguire e sostenere i congiunti e nei casi piu’ complessi i pz abbiano avuto i conforti spirituali /religiosi di tutte le confessioni previsti dalla Carta Costituzionale.

  • dovremo fare un esposto (non sò se si chiama cosi) x richiedere i dati reali degli Ospedali, ma dati che andrebbero presi dopo un attenta visita negli Ospedali stessi, Cartelle Cliniche e analisi dei pazienti x capire quali sono i dati reali, ma non vogliono che si sappiano i dati reali di questa Pandemenza! tanto orami nmon ho piu speranza che cambi qualcosa, quindi, il Piano B comincia a prendere forma e al 90%, o ci si rifugia in Montagna, oppure all’Estero, in NAzioni senza COVID (ce ne sono tante). grazie x questo video

  • Grazie ancora Antonio,
    gentilmente ci faccia sapere, se potrà, se hai ricevuto risposte dal Piemonte e autorità competenti. Ringrazio di cuore infinitamente.

    Io dal mio canto, posso solo dire che mi sono trovata in 6 mesi del 2020, 3 lutti in famiglia, non per covid..NON PER COVID…uno spaccato di vita e situazione pazzesca, allucinante.
    Non aggiungo altro.
    Per favore andate sempre avanti.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >