Attualità e Politica Membership Completa

Demolizione controllata a Miami

Viviamo tempi agghiaccianti, anche se avventurosi. Pensiamo al crollo di un palazzo a Miami. E’ evidente che è stata una demolizione controllata, in stile 11 settembre 2001, quando furono abbattute le Torri gemelle e l’edificio n. 7. Pare che nel caseggiato si trovasse l’alloggio di John McAfee, il padre dell’antivirus più famoso nella prima era della Rete. McAfee è morto il giorno prima, il 24 giugno del 2021: ne è stato inscenato il suicidio in un carcere iberico, dove era detenuto in attesa di essere estradato negli Stati Uniti, essendo accusato di evasione fiscale. Non ci sorprende che i servizi abbiamo assassinato decine di persone innocenti, pur di far sparire documenti scottanti sulla Cabala o comunque per perseguire qualche scopo inconfessabile. Non è la prima volta. Inoltre forse non è stato scelto un giorno casuale per la demolizione, ossia il 25 giugno 2021: il giorno e l’anno separatamente, come somma, danno sette. Il numero “sette”, tra i molteplici valori simbolici – diamo a Cesare quel che è di Cesare, è un’intuizione di Luigi Baratiri – trasformato in una cifra digitale e letto al contrario, forma la parola EL… Intelligenti pauca.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

John McAfee:” i computer ci schiavizzeranno presto”

Numero 6 Team

John McAfee: “perchè il potere corrompe?”

Morris San

Chi ha ucciso John McAfee?

Morris San

John McAfee – Cos’è la libertà?

Morris San

John McAfee: “niente strette di mano, ne baci ai bambini”

Numero 6 Team

John McAfee: “Il bitcoin non può essere controllato dai Governi”

Numero 6 Team
  • Ho notato subito anch’io quegli sbuffi bianchi.
    Sono dovuti alle cariche esplosive.

    Il palazzo è stato buttato giù perché dentro c’erano gli uffici di McAfee con dei computer pieni zeppi di informazioni pericolose che, dopo la sua morte, avrebbero dovuto essere inviate a tutte le testate giornalistiche del mondo.
    Per evitare che questo potesse succedere, i servizi hanno demolito il palazzo in fretta e furia.

    • Ma dico…Vuoi che John, non abbia messo in preventivo la cosa? Dal momento che si era tatuato sul braccio la parola che stava ad indicare che lo hanno incastrato, potrebbe essere possibile che lui abbia fornito una copia dei file a qualche persona di fiducia……………Magari la stessa che avrebbe dovuto reperirli dagli uffici di McAfee!!

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >