Numero6.org

ARTICOLI CORRELATI

Il futuro è nelle carte: Come il gioco di Carte Illuminati predice esattamente cosa sta accadendo

Numero 6 Team

I 4 motivi per cui lo sviluppo della tecnologia può aiutare l’uomo

Numero 6 Team

Cosa devi sapere su “Il Nuovo Ordine Mondiale”

Numero 6 Team
  • Invece i dottori corrotti che prendono i soldi sulle disgrazie della gente? Quelli sono dei parassiti. Continua Morris alla grande! Almeno col fascismo non ci sarebbe stato nessun clandestino, nemmeno corrotti al governo.

  • comunque è strano, il 3 Novembre elezioni USA, il 12 se non erro scade il DPCM (che ovviamente sarà rinnovato), però mi dà qualche speranza che succeda veramente qualcosa, anche se temo che sarà troppo presto, gli effetti delle Elezioni si vedranno ad anno nuovo, Trump prima penserà al suo orticello. ma chissà, magari con la fine dell’Emergenza al 31 Gennaio (che è obbligatoria x Legge Universale), sti DPCM se li ficcheranno in culo anche se la “tana libera tutti” se ci sarà, solo dopo il Vaccino! mio Dio che periodo nero x tutti, io sò quasi sfinito, mi stà baltando il cervello! :(. grazie Morris

  • “Perché la BCE ha proprio bisogno di introdurre la moneta digitale?…La Lagarde ha annunciato che la BCE studia l’emissione di euro digitale. Fabio Panetta, l’italiano nel board della BCE (Bankitalia) dice che è “urgente”. Ma i motivi forniti per questa urgenza, e raccolti devotamente dai giornalisti di regime, appaiono tra il fantasmagorico e l’improbabile. Fino al comico involontario di Fabio Panetta: “L’introduzione di un euro digitale sosterrebbe la spinta dell’Europa verso la continua innovazione”, visto che la politica monetaria eurocratica, gestita dagli Spilorci germano-olandesi con l’ossessione ideologica di tenere tutti a stecchetto, pareggio di bilancio, austerità per ripagare il debito pubblico – ha provocato, fra le altre rovine, l’aver reso l’Europa, dal centro degli avanzamenti e innovazioni scientifiche quale è stato per secoli, un retrobottega di vecchiumi, un sottoscala di arretratezza dipendente dai prodotti cinesi più sofisticati.
    La BCE ha ipotizzato “ “tre scenari” ( i tecnocrati adorano gli scenari), che la faranno accelerare l’introduzione della moneta digitale, gestita con la tecnologia blockchain che (come dice Fabio Dragoni serve ad “assicurarne la scarsità”, che è il contrario di quel che deve essere una moneta sovrana): 1) un aumento della domanda di pagamenti elettronici nell’area dell’euro che richiederebbe l’adozione di un mezzo di pagamento digitale europeo privo di rischi; 2)  un calo significativo dell’uso del contante come mezzo di pagamento nell’area dell’euro; l’introduzione di mezzi di pagamento privati di portata mondiale (tipo la Libra di Facebook) che potrebbero generare problematiche regolamentari nonché porre rischi per la stabilità finanziaria e la tutela dei consumatori; un’ampia diffusione di monete digitali emesse da banche centrali estere”.
    Mah…Allora vado nel blog di Bruno Bertez: un magnate della stampa economica, fondatore di giornali di finanza. Adesso, a 76 anni, si può permettere di essere rozzo e semplicista. Ve la traduco così com’è:
    Perché la BCE ha assolutamente bisogno di introdurre la valuta digitale?
    • perché sa che un giorno la questione della fiducia nelle banche diventerà bruciante;
    • i depositi saranno percepiti come minacciati;
    • la gente vorrà ritirare i propri soldi dalle banche perché sa che i suoi depositi saranno obbligati a contribuire, in caso di fallimento, per via delle sciagurate disposizioni imposte dalla Merkel.
    il fenomeno è già iniziato-perché la garanzia sui depositi è fittizia, nessuno ha fondi per assicurare questa garanzia -perché la massa di denaro a cui la Bce deve acconsentire è immensa ed è una follia- perché l’unico modo per fermare o ridurre l’emorragia sarà il blocco -perché il blocco non è fattibile se non con l’introduzione della moneta digitale
    In un precedente biglietto, del 2 ottobre, aveva parlato d i “rana bollente monetaria”.
    “Le banche centrali sono nel panico e in particolare la Bce. Le politiche monetarie sono inefficienti e controproducenti e il deficit di bilancio nonostante le distorsioni possono essere difficili adottare. In effetti, la Banca centrale europea è nel vicolo cieco.
    Di conseguenza, presto aumenterà il tempo per misure eccezionali, se non scellerate.
    Quali misure scellerate paventa, il vecchio sgarbato?
    “La moneta deve cessare essere anonima, deve negare se stessa in quanto moneta e diventare nominativa. IL DENARO, IL VOSTRO DENARO, DEV’ ESSERE A LORO PORTATA DI MANO, NON DEV’ ESSERE PIU’ FUORI PORTATA.
    E’ una raccomandazione esplicita del FMI! E non solo per poter imporre tassi negativi, non è anche per preservare il sistema contro i prelievi bancari in massa la corsa agli sportelli. Le banche sono in cattive condizioni!
    Non dimenticare mai, LE ATTUALI MUTAZIONI DELLA MONETA NON SONO ISPIRATE DAL LATO PRATICO, SONO ISPIRATE DAL CONTROLLO E DALL’ ATTUAZIONE DA PARTE DELLE AUTORITA’ DEI MEZZI PER PRELEVARE O BLOCCARE IL DENARO DEI CITTADINI. Si tratta di completare il Panopticon…NON DIMENTICARE MAI, SE IL DENARO AVESSE CESSATO DI ESSERE ANONIMO NEL 1940, LA RESISTENZA NON SAREBBE STATA POSSIBILE, NON SAREMMO MAI SFUGGITI AL GIOGO DEI NAZISTI E DEI LORO ALLEATI FRANCESI. E’ LA REGRESSIONE / REPRESSIONE, IL GRANDE RITORNO ALL’INDIETRO, LA FINE DEL DENARO COME STRUMENTO DI LIBERTA’. Il controllo della valuta sarà utilizzato come mezzo per verificare la conformità e il benpensantismo, alla maniera dei cinesi. Arriva la moneta-gettone, puro gettone. Sarà un gettone politicizzato. Queste misure eccezionali vengono attuate tramite nuovi strumenti. COME AL SOLITO,LA BCE NON DICE IL FONDO DELLE SUE INTENZIONI. Le monete numeriche fanno parte della panoplia di questi nuovi strumenti Siamo nella “rana bollente” monetaria e credetemi questa affermazione non ha nulla di complottista”.Cosa va a immaginare Bertez. Prendiamo le dovute distanze. Anche se un altro lo dice…La Banca centrale europea ha pubblicato oggi un rapporto sul futuro dell’euro. “Potrebbe essere necessario escludere l’anonimato”, dicono. I CBDC non saranno denaro digitale. Saranno strumenti di sorveglianza. Prepararsi di conseguenza.”

    https://www.maurizioblondet.it/perche-la-bce-ha-proprio-bisogno-di-introdurre-la-moneta-digitale/

    https://www.maurizioblondet.it/sparita-la-gioia-di-vivere/

  • Ciao morris, oggi sono incappata su un’youtuber ..mr Wind of change , potresti dare un occhiata a quello che dice…sotto un unico video…sono rimasta scioccata. Vorrei sapere se condividi il suo ragionamento. Grazie x quello che fate.

  • Credo che per uscire da questa (altra) guerra inventata dai media ,che inevitabilmente “scadra”‘,per noia ed esaurimento interesse (loro) ottenuto il responso sul comportamento vigliacco del 97%…potrebbe scatenarsi un conflitto medio con piu’ razzi e droni che uomini impiegati occidentali, rispetto ai conflitti recenti per confinare ed eliminare altri creduloni o incastrati ad hoc.Riprendere alla grande ,il terrore per un conflitto termonucleare ,per rimpolpare acquisti di beni primari e aggeggi anti guerra inutili…Tipo app “riconosci razzi in arrivo”. O app geiger misura la radiazione in arrivo….faranno esplodere un reattore nucleare peggio di Fukushima o Cernobyl.Grazie Morris.

  • Ciao caro Morris, apprezzo molto la nuova rubrica che hai aperto sul potere che usa la musica per mandare messaggi. Ti consiglio di ascoltare 2030 degli Articolo 31, una canzone scritta nel 1996 che racconta, romanzando, quello che sta accadendo ora. Un abbraccio da Torino, e ancora grazie per il prezioso lavoro che ci offri tutti i giorni.

  • Morris, su Trump io ho provato a dare questa visione; è possibile che se avesse rivelato sette mesi fa tutta la verità, avrebbe dato troppo vantaggio di tempo si suoi detrattori per riaffossarlo in qualche modo. Strategicamente credo che sia la mossa giusta. Poi, come dici sempre tu, dopo che verrà rieletto si capiranno
    effettivamente le sue vere intenzioni

  • Purtroppo le persone sono veramente povere di carattere, accettano tutto come se fossero pecore. Io sono felice di non far parte del 97%. Perché non possiamo farci fregare davanti a noi come se avessimo delle bende agli occhi io non potrò mai accettare ciò. Un abbraccio e good luck Morris..

  • No Morris, non credo che possano entrare in casa. Il DPCM non è superiore alla Costituzione e quindi ci si può opporre.
    Stessa cosa per l’obbligo di indossare la mascherina.

    Personalmente ho chiuso tutti gli account sui vari social, dopo quasi 15 anni, comprese le pagine professionali. Il danno che procurano a livello psichico inconscio è enorme, oltre al fatto che appartengano al sistema.

    L’unica speranza che ripongo in Trump è che intervenga per la storia 5G-Cina. Altrimenti siamo spacciati.

    • finche’ non cambieranno la Costituzione…adesso con la riduzone dei parlamentari, e magari nuove elezioni e nuovo governo (quello attuale inizia ad essere un peso per tutti), sara’ molto piu’ facile….la questione Trump a Novembre servira’ a capire se c’e’ rimasta o no anche una minima speranza che si possa andare verso un’altra direzione rispetto a quella che vogliono i soliti noti, ma comunque conviene fin da ora abituarsi a cavarsela da soli secondo me

    • Il dpcm si inquadra in una decreto legge ( approvato da maggioranza e opposizione) che autorizza il governo a regolamentare la materia; hai ragione, ma i tempi per dimostrare che il dpcm, supportato da Dlegge, vada contro il principio dell’ inviolabilità del Domicilio, sancito costituzionalmente, sono lunghi.

  • Ciao Morris! Grazie per i contenuti che pubblichi, sono utili per grande spunti di riflessione. Per caso hai mai sentito parlare dell’Ing. Zecua dal Messico e delle sue interviste che rilascia riguardo: extraterrestri e il presunto pianeta Nibiru.
    Buon lavoro

  • Non sei paranoico, avevi predetto tutto perché sei uno che usa il cervello ed effettivamente se tutti i cerebrolesi lo avessero usato al momento opportuno non saremmo a questo punto a queste condizioni. Buon lavoro grande Morris

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    Would you like to receive notifications on latest updates? No Yes
    >