Attualità e PoliticaMembership Completa

Transizione energetica: dalla geopolitica al Grande Reset!

Le organizzazioni mondialiste che promuovono l’Agenda 2030, avevano pianificato già da tempo il taglio scriteriato delle forniture di gas e combustibili fossili, per puntare tutto sulle energie rinnovabili (tuttora non in grado di coprire il fabbisogno energetico globale).

Una pianificazione dalle chiare implicazioni geopolitiche, cominciata ben prima della Guerra in Ucraina!

 


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info