Attualità e Politica

Verità per Roxana: numeri più alti come in Francia! Il green pass?

 Il resoconto dell’iniziativa via mail, per avere verità e giustizia per Roxana, figlia di Mika Youtubers. Con numeri più alti, come quelli delle recenti manifestazioni francesi si può ottenere di più!

Informazione sul green pass in Italia.

 

Seguitemi e partiamo! Grazie!

————-

Grazie a tutte le Ascoltatrici e gli Ascoltatori per gli apprezzamenti al mio lavoro di libera e onesta ricerca giornalistica! Sostenetemi!

 

E non dimenticate:

UN mio OMAGGIO!!!

 

 

*** ISCRIVETEVI e Fate ISCRIVERE alla piattaforma SENZA CENSURA, NUMERO6:

QUI –>  https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

POI, scrivendomi direttamente QUI –> [email protected] dandomi conferma di iscrizione (e volendo, aiutandomi qui https://bit.ly/3wGCuw5), potrete ricevere un mio libro digitale, un Ebook a voi dedicato!

 

 

Grazie e al prossimo video!

Anna


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Dunque: trentatrè trentini entrarono a Trento trotterellando ehm scusate sto divagando. Quello che la gente non ha capito e che tutti noi potremmo essere i prossimi “Roxana”. Ora tenendo sempre ferma la certezza che probabilmente per questa povera ragazza era ormai giunta la sua ora chi mi garantisce, visto quello che è già accaduto a Bergano, che se non un non vaccinato finisce in Ospedale perchè “positivo” non esca coi piedi in avanti? Il tutto ovviamente per assecondare la fame dei pro vax che farebbero questo elisir di corta vita pure ai gatti e che approfitterebbero a piene mani di queste notizie pur di distribuire terrore! Ho visto le manifestazioni italiane e subito qualche velata minaccia è iniziata ad apparire sui principali quotidiani. Si parla di concreto rischio di nuove chiusure per colpa del contagio che salirà a causa di questi scervellati che osano protestare senza museruole e distanziamento. Già. Peccato che per i festeggiamenti della vittoria dell’Italia agli Europei non sia seguita un’ecatombe vista che la gente era molta di piu’ e in egual misura senza muserola o distanziamento. Esattamente com la povera Inter che ha rischiato di rimanere senza tifosi visto che 70000 persone hanno festeggiato il tricolore senza rispettare le famose “regole”. Invece tutto bene per fortuna del povero Simone Inzaghi che si sarebbe ritrovato una squadra senza supporter. Ah già. Quelli erano festeggiamente calcistici e lo sanno tutti che il moscone ama lo sport quindi sta alla larga dai tifosi in festa. In particolare, a quanto pare, da quelli inglesi che si sà sono maneschi. Chissà che non andasse pure a buscarle se si fosse presentato a Wembley! Stesse minacce, e questa volte per niente velate, ai vari medici che hanno partecipato a queste manifestazioni e che ora rischiano provvedimenti disciplinari. Dico la verità. Con proteste molto piu’ estese e decisamente molto piu’ violente di quelle italiane i Francesi per adesso non hanno ottenuto nulla. Idem per gli italiani…. Personalmente io non ho sto maledetto green pass anche perchè con tutti i casini che ho già avuto in testa il veleno non me lo farebbero nemmeno se volessi. Sia chiaro che anche potendo farlo lo farei col cavolo! Però mi chiedo: spendo 20€ la botta di tampone rapido per andare a spendere 2.70€ di colazione al bar o mi compro una bella moka e mi faccio il caffè a casa lasciando che i vari imprenditori del settore facciano la fame? Non me ne vogliano i ristoratori e i baristi ma vista la loro inerzia di fronte a questo ulteriore soppruso per me possono pure andare alla caritas.

    • Ciao Multi pazzo, grazie per il tuo commento! Le tue osservazioni sono esatte! Tutte! Mi auguro che queste manifestazioni possano servire a qualcosa ma ho dei dubbi! Dovevamo farle prima. Ora ci vuole qualcosa di più pesante, purtroppo…

      Un caro saluto e a presto!

      Anna

    • Spero, e lo dico di cuore, che mai e poi mai veda manifestazioni “pesanti” in Francia o in Italia o in tutto il mondo e spero che qualcuno che preme i bottoni si ricordi di avere da qualche parte un briciolo di coscienza per fermare tutto questo..
      P.S.
      Visto che ognuno qui spara regole ho deciso di farlo anche io: per le donne non c’è distanziamento da me. Gli uomini invece devono stare ad almeno 5 metri dal sottoscritto. Quindi un abbracciooooooooo.

  • Io non l’ho visto proprio. Mi dispiace tantissimo. Non costa nulla firmare petizione per fare chiarezza. Io ne firmo ogni giorno x i diritti degli animali figuriamoci x una cosa così seria e in più aggiungo che anche un mio amico è morto in ospedale in circostanze misteriose,sono arrabbiatissima e mi dispiace di cuore non aver visto il video .perdonatemi cercherò di essere più attenta .

    • Ciao Daniela, grazie per il tuo commento! Ma figurati, non c’è problema. Se vuoi aderire all’iniziativa puoi farlo anche ora. È sufficiente inviare la mail ai seguenti indirizzi:

      [email protected]
      [email protected]

      Scrivendo:

      “verità e giustizia per Roxana, figlia di Mika youtubers” o quello che ritieni più opportuno, mettendomi in ccn a questa mail:

      [email protected]

      Esiste anche un link al video, pubblicato sul mio canale youtube in cui spiego come fare.

      https://youtu.be/N5XCP5y_Jnk

      Ciao, grazie e alla prossima!

      Anna

  • Azione e disobbedienza civile sono le soluzioni migliori

    Ormai non abbiamo più “niente” da perdere !

    Ma cosa succederà se non agiremo ?

    George Orwell immagina uno stivale che schiaccia una faccia umana ……..

    Chi vuole questo stia comodo sul divano

    Gli altri dovranno agire in fretta PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !

    • Ciao Luigi, hai ragione e mi auguro veramente che queste manifestazioni possano bastare, anche se ho qualche dubbio in merito… anche perché dovrebbero essere protratte ad oltranza…

      In ogni caso continua a seguirmi e aiutami a diffondere il mio video con questo link:

      https://numero6.org/attualita/verita-per-roxana-numeri-piu-alti-come-in-francia-il-green-pass/?aff=annaturletti

      *** Gentilmente aiutami a Far ISCRIVERE alla piattaforma SENZA CENSURA, NUMERO6:
      QUI –> https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      POI, i nuovi iscritti, scrivendomi direttamente QUI –> [email protected]

      e dandomi conferma di avvenuta iscrizione (e volendo, aiutandomi anche qui 👇https://bit.ly/3wGCuw5),

      potranno ricevere un mio libro digitale, un Ebook a loro dedicato!

      Ciao, grazie e a presto!
      Anna

    • Anch’io ho seri dubbi che potremo uscirne solo con queste proteste

      Vogliamo vincere ?

      Servono azioni che diano risultati migliori

      Com’è finita la dittatura in Italia quando c’era il duce ?

      Alcuni si sono organizzati e alla fine gli italiani hanno vinto !

      Se non li fermiano i problemi aumenteranno e sarà sempre peggio …….

      Non importa se siamo un minoranza

      Quel che conta è la volontà di cambiare le cose

      In un modo o nell’altro

      Ciao Anna

    • Ciao Luigi, infatti non importa se siamo pochi. Continuiamo a combattere e a fare ogni giorno del nostro meglio. Il resto verrà da sè! E mi raccomando non perderti i miei prossimi video: ci saranno interessanti novità!!!!

      Saluti!
      Anna

    • Quel che conta non è la quantità ma la qualità

      Io sono per i pochi ma decisi

      Preparati per ogni evenienza e che sanno muoversi

      Comincio a pensare che la strada diventerà una giungla piena di pericoli

      Pe questo credo che dovremmo preparci in tre modi :

      1 ) Imparando a sopravvivere in tempi di crisi ( tecniche di sopravvivenza )

      2 ) Autodifesa

      3 ) Preparazione mentale al cambiamento che potrebbe arrivare

      Farò il possibile per vedere i tuoi nuovi video

      Ciao Anna a Presto !

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >