Cos’è il trading finanziario?

Introduzione

Quando inizi a esaminarlo per la prima volta, il trading finanziario può creare confusione. È probabile che tu senta un sacco di gergo che lo circonda, alcuni abbastanza riconoscibili come tasso di interesse, broker, materie prime o dividendi e altri che potresti non aver mai sentito prima, come un lungo strangolamento, EBITDA o ichimoku cloud.

Tuttavia, al di sotto di tutta la terminologia, c’è un principio fondamentale alla base del trading finanziario: prevedere se qualcosa aumenterà di prezzo o diminuirà. Fallo bene e avrai l’opportunità di grandi ricompense. Ma se sbagli potresti perdere un sacco di soldi.

È qui che entriamo in gioco noi. Lo scopo della nostra Trading Academy è di guidarti attraverso il trading finanziario dai primi principi. Più informazioni hai, meno probabilità hai di commettere errori costosi. E il nostro obiettivo è fornirti tutte le conoscenze necessarie per iniziare a prendere decisioni di trading informate.

Vedremo cosa, dove e come puoi fare trading. Ti insegneremo come cercare opportunità di trading, studieremo come gestire il tuo rischio e esamineremo quali tecniche usano i professionisti per diventare trader costantemente redditizi – e molto, molto altro ancora.

Ma prima di fare tutto questo, affrontiamo la domanda fondamentale sul trading finanziario. Che cos’è esattamente?

Che cos’è il trading finanziario?

Molto semplicemente, il trading finanziario è l’acquisto e la vendita di strumenti finanziari. Questi strumenti possono assumere molte forme, ma alcune delle categorie principali sono:

  • Azioni – piccole unità di proprietà in una società, come Apple, Google, HSBC
  • Indici – il valore di un gruppo di società, rappresentato da un unico numero, ad esempio FTSE 100, S&P 500, Nikkei 225
  • Forex – valute globali, inclusi sterlina, dollaro, euro
  • Materie prime – beni fisici, materie prime e prodotti agricoli, ad esempio oro, petrolio, mais

Le persone e le aziende spesso scambiano strumenti finanziari perché hanno bisogno delle risorse per se stesse o per la propria attività. Ad esempio, potresti viaggiare dall’Europa agli Stati Uniti e voler convertire gli euro in dollari. Per fare questo si dovrebbe partecipare al mercato forex.

Oppure, un produttore di laptop potrebbe aver bisogno di una grande spedizione di alluminio per costruire componenti per i suoi computer. Quando si acquista il metallo, l’impresa partecipa al mercato delle materie prime.

Tuttavia, la maggior parte delle volte i trader finanziari non hanno affatto bisogno delle risorse. Cercano semplicemente di trarre profitto dai movimenti del prezzo, ad esempio acquistando a un prezzo basso e poi vendendo a un prezzo elevato.

Cosa sono i mercati finanziari?

Proprio come qualsiasi altra forma di mercato, i mercati finanziari sono il luogo in cui acquirenti e venditori vengono a fare trading. Sono spesso luoghi fisici in cui i trader si incontrano per scambiare un certo tipo di asset, ad esempio:

  • Azioni alla Borsa di Londra (LSE)
  • Materie prime al Chicago Mercantile Exchange (CME)

Ma possono anche essere sistemi elettronici, come:

  • La borsa NASDAQ

  • Il mercato forex (essenzialmente una rete di grandi banche e fornitori di valuta)

Vedremo più in dettaglio i diversi tipi di mercato più avanti in questo corso.

I mercati finanziari consentono ai trader di scambiare asset in modo rapido e semplice, perché tutti gli acquirenti e i venditori si trovano nello stesso posto, a volte letteralmente, a volte elettronicamente, a volte entrambi.

Tendono anche ad avere regole e regolamenti molto rigidi, il che aiuta a ridurre le frodi e le attività illegali. Ad esempio, se si desidera acquistare del cotone in una borsa merci regolamentata, è possibile acquistarlo senza doverlo ispezionare, con la certezza che è stato preventivamente sottoposto a una serie di controlli di qualità.

LO SAPEVI?

Nonostante il numero e la varietà dei diversi mercati finanziari, quando le persone si riferiscono al “mercato” di solito parlano del valore di azioni e azioni.
Se il mercato è “alzato”, in media le azioni stanno andando bene. Questo perché il trading di azioni è il metodo più conosciuto e compreso per partecipare ai mercati finanziari.

RIEPILOGO DELLA LEZIONE

  • Il trading finanziario è l’acquisto e la vendita di strumenti finanziari
  • Esistono molti tipi di attività finanziarie, tra cui azioni, indici, forex e materie prime
  • La maggior parte delle volte i trader finanziari non vogliono o non hanno bisogno delle risorse: fanno trading per realizzare un profitto
  • I mercati finanziari sono il luogo in cui acquirenti e venditori vengono a fare trading
  • I mercati sono regolamentati per ridurre le frodi, mantenere bassi i costi di transazione e migliorare l’efficienza