Portafogli hardware

Un portafoglio hardware è un dispositivo fisico, delle dimensioni di una chiavetta USB, che memorizza le chiavi private della tua criptovaluta offline. La maggior parte delle persone non usa i portafogli hardware a causa della loro maggiore complessità e costi, ma hanno alcuni vantaggi: ad esempio, possono proteggere la tua crittografia anche se il tuo computer viene violato. Tuttavia, questa sicurezza avanzata li rende scomodi da usare rispetto a un portafoglio software e possono costare fino a $ 100 per l’acquisto.

Come configurare un portafoglio hardware:

  1. Acquista l’hardware. I due marchi più noti sono Ledger e Trezor.
  2. Installa il software. Ogni marchio ha il proprio software necessario per configurare il tuo portafoglio. Scarica il software dal sito ufficiale dell’azienda e segui le istruzioni per creare il tuo portafoglio.
  3. Trasferisci criptovalute sul tuo portafoglio. Simile a un portafoglio non di custodia, un portafoglio hardware in genere non ti consente di acquistare criptovalute utilizzando valute tradizionali (come dollari USA o euro), quindi dovrai trasferire criptovalute sul tuo portafoglio.

Noi consigliamo di utilizzare il LEDGER di cui ti lascio il nostro link di affiliazione https://numero6.org/link/ledger 

Così come ci sono molti modi per conservare contanti (in un conto bancario, in una cassaforte, sotto il letto), ci sono molti modi per conservare le criptovalute. Puoi semplificare le cose con un portafoglio ospitato, avere il pieno controllo della tua criptovaluta con un portafoglio non detentivo, prendere precauzioni extra con un portafoglio hardware o persino avere più tipi di portafogli: con le criptovalute la scelta è tua.

COMPLIMENTI HAI COMPLETATO IL CORSO

Accedi subito al corso successivo: Comprare e Vendere