Definizione

Uno smart contract, proprio come qualsiasi altro contratto, regola i termini e le condizioni di un accordo tra le parti. Tuttavia, a differenza di quanto avviene per un contratto tradizionale, i termini di uno smart contract vengono eseguiti sulla base di un codice programmato su una blockchain come Ethereum. Gli smart contract consentono agli sviluppatori di creare app che sfruttano la sicurezza, l’affidabilità e l’accessibilità della blockchain, offrendo sofisticate funzionalità peer-to-peer che comprendono i servizi di richiesta e concessione prestiti e assicurativi, la logistica e i giochi.

Proprio come qualsiasi contratto, i contratti intelligenti stabiliscono i termini di un accordo o di un accordo. Ciò che rende i contratti intelligenti “intelligenti”, tuttavia, è che i termini vengono stabiliti ed eseguiti come codice in esecuzione su una blockchain, piuttosto che su un foglio di carta seduto sulla scrivania di un avvocato. I contratti intelligenti espandono l’idea di base dietro Bitcoin – inviare e ricevere denaro senza un “intermediario di fiducia” come una banca nel mezzo – per rendere possibile automatizzare e decentralizzare in modo sicuro praticamente qualsiasi tipo di operazione o transazione, non importa quanto complessa. E poiché funzionano su una blockchain come Ethereum, offrono sicurezza, affidabilità e accessibilità senza confini.