Moving averages

Finora abbiamo solo esaminato i vari modelli che possono apparire nei movimenti di un prezzo stesso. Tuttavia, esiste un’intera area di analisi tecnica dedicata allo studio dei segnali di trading derivati ​​dal prezzo di mercato utilizzando calcoli matematici. Questi sono chiamati indicatori tecnici e possono essere armi molto utili nell’arsenale di un analista tecnico.

Ci sono centinaia di indicatori attualmente disponibili, con gli analisti che lavorano costantemente su nuovi calcoli per cercare di ottenere un vantaggio nei mercati. Guardare tutti questi in dettaglio va oltre lo scopo di questo corso, ma daremo una rapida occhiata a uno degli indicatori più popolari e ampiamente utilizzati là fuori: la media mobile.

Esistono due tipi principali di media mobile:

  • Semplice
  • Esponenziale

Media mobile semplice (MA o SMA)

Non sorprende che, dato il suo nome, la media mobile semplice traccia semplicemente il prezzo medio di un mercato in un periodo di tempo specificato. Diamo un’occhiata a un grafico GBP / USD giornaliero con un MA a 10 periodi sovrapposto in alto:

In questo caso, per ottenere la media mobile semplice per un determinato giorno, tutto ciò che devi fare è sommare il prezzo di chiusura degli ultimi dieci periodi (o giorni in questo caso) quindi dividerli per dieci per ottenere la media. Unisci queste medie e otterrai la linea verde sopra. Fortunatamente, in genere non è necessario eseguire questi calcoli da soli: la maggior parte dei pacchetti di grafici ha la possibilità di aggiungere automaticamente le medie mobili al grafico.

Notare come la media mobile a 10 periodi sembra seguire il prezzo, ma la linea è più liscia e leggermente in ritardo. Ora guarda cosa succede quando aggiungi un MA di 20 periodi al grafico:

La media mobile a 20 periodi è ancora più fluida e resta ulteriormente indietro rispetto al prezzo. Il che non è particolarmente sorprendente se si considera che prende in considerazione gli ultimi 20 periodi piuttosto che gli ultimi dieci. Per questo motivo, gli analisti tecnici direbbero che la MA a 20 periodi è più lenta della MA a 10 periodi. Ora aggiungiamo un MA di 50 periodi:

È ancora più fluido, con un ritardo ancora maggiore. Delle tre medie mobili, la 50 MA è la più lenta mentre la 10 MA è la più veloce.

Media mobile esponenziale (EMA)

La media mobile esponenziale funziona più o meno allo stesso modo della media mobile semplice, tranne per il fatto che dà più peso ai periodi più recenti. Ciò significa che l’EMA risponde più rapidamente ai movimenti di prezzo e tende a seguire il prezzo sottostante più da vicino rispetto alla corrispondente MA. Diamo un’occhiata a come l’EMA 20 si confronta con il 20 MA su un grafico GBP / USD giornaliero:

Ora ecco la 50 MADRE e la 50 MA:

A causa di come viene calcolato, l’EMA è più sensibile ai picchi di prezzo negli ultimi periodi, ma meno sensibile ai picchi di prezzo nei periodi più lontani. Questa può essere un’informazione utile quando si utilizzano le medie mobili per fare trading, come vedremo nella prossima sezione.

RIEPILOGO DELLA LEZIONE

  • Gli indicatori tecnici sono calcoli matematici derivati ​​dal prezzo di un mercato e spesso utilizzati per fornire segnali di trading
  • La media mobile semplice (MA o SMA) traccia il prezzo medio di un mercato in un periodo di tempo specificato
  • La media mobile esponenziale (EMA) è simile ma dà più peso ai periodi recenti
  • Le medie mobili veloci restano vicine al prezzo di mercato, mentre le medie mobili lente sono più uniformi e restano ulteriormente indietro