Usare i moving averages

Quindi, ora che abbiamo esplorato i meccanismi delle medie mobili, potresti chiederti come puoi applicare queste informazioni nel tuo trading. In questa sezione daremo uno sguardo ad alcuni modi di interpretare le medie mobili e prevedere il comportamento del mercato.

Determinazione della direzione del trend utilizzando le medie mobili

In generale, in un trend rialzista, le medie mobili di periodo più breve o più veloce rimarranno al di sopra di quelle di periodo più lungo o più lente. Te lo aspetteresti perché le medie mobili più lente impiegheranno più tempo a reagire alla tendenza. In questo grafico GBP / USD di quattro ore, ad esempio, durante il trend rialzista il 10 MA è al massimo, seguito da 20 MA e poi 50 MA.

Nelle tendenze al ribasso è generalmente vero il contrario, come mostrato in questo grafico giornaliero EUR / USD, dove la 50 MADRE è in cima, seguita dalla 20 MADRE e dalla 10 MADRE:

Nota come la 20 MADRE e la 10 MADRE entrano nel mezzo del trend, quindi questo metodo, come tutte le analisi tecniche, non è infallibile. Tuttavia, se combinato con altre tecniche come linee di tendenza e canali, può essere un modo utile per identificare la direzione generale in cui sta andando il mercato.

Crossover a media mobile

Torniamo al grafico GBP / USD a quattro ore, ma questa volta rimuovendo il 50 MA:

Come abbiamo visto, la 10 MA è di solito sopra la 20 MA in un trend rialzista, ma al di sotto di essa in una tendenza al ribasso. I punti in cui le medie mobili si incrociano, quindi, possono essere luoghi utili per entrare e / o uscire dalle negoziazioni. In generale, andresti long quando l’MA a più breve termine incrocia l’MA a più lungo termine e inverti la tua posizione quando l’MA a più lungo termine incrocia sopra l’MA a più breve termine.

Se avessi seguito questa strategia per il trend rialzista sopra, saresti andato long il 9 giugno, quando le MA si sono incrociate, per poi uscire dal trade il 21 giugno quando hanno incrociato di nuovo, in questo caso realizzando un buon profitto.

Nota che questo metodo dovrebbe essere utilizzato solo quando il mercato è in un forte trend rialzista o ribassista. Se il mercato si sta consolidando o si sta muovendo lateralmente, è probabile che verrai colpito da un gran numero di segnali crossover che difficilmente saranno redditizi.

Usare le medie mobili come supporto e resistenza

Proprio come le linee di tendenza o i canali, le medie mobili possono essere utilizzate come supporto dinamico e livelli di resistenza, con l’ulteriore vantaggio che non devi disegnarle tu stesso. Diamo di nuovo un’occhiata al grafico giornaliero EUR / USD con solo 10 EMA aggiunta questa volta.

Come puoi vedere il livello di resistenza 10 EMA mantenuto per la maggior parte del trend ribassista. Tuttavia, c’è stato un punto a metà settembre in cui il prezzo ha rotto in modo abbastanza significativo sopra la linea. Questo si è rivelato un fakeout poiché il trend ribassista è continuato verso la fine del mese e fino a ottobre.

È per questo motivo che molti trader aggiungono più di una media mobile a un grafico. Se includiamo anche l’EMA 50, possiamo vedere che, sebbene il livello 10 MA sia stato rotto, il livello 50 MA tenuto durante quel breve rally di settembre.

L’aggiunta dell’EMA 50 genera anche un forte segnale di crossover alla fine di un periodo di consolidamento a novembre e all’inizio di dicembre, appena prima che il mercato entri in un trend rialzista.

Nella sezione successiva, andremo a discutere l’importanza di combinare una selezione di medie mobili e altri strumenti di analisi tecnica per migliorare l’accuratezza della tua analisi.

RIEPILOGO DELLA LEZIONE

  • In un trend rialzista, le medie mobili più veloci tendono a rimanere al di sopra di quelle più lente. In una tendenza al ribasso è vero il contrario
  • I crossover possono essere segnali importanti per il commercio
  • Le medie mobili possono anche essere utilizzate come supporto dinamico e livelli di resistenza