Controllare le emozioni che ti invogliano a fare trading

Mentre alcune emozioni potrebbero farti esitare, altre possono have l’effetto opposto, facendoti fare un’azione quando proprio non dovresti.

IMPAZIENZA

Piuttosto che essere paralizzato dai nervi, alcuni trader hanno una reazione completamente diversa e non vedono l’oro di entrare nei mercati. Questo può essere ancora più dannoso.

Come dice il proverbio, “un po’ di conoscenza è una cosa pericolosa” e lanciarsi in un trading prima di essere completamente preparati è una via sicura per la delusione. Prima considera questa lista di cose:

Sei pronto a fare trading?

  • Sei a tuo agio nell’usare la tua piattaforma di trading e sai come applicare gli strumenti che fornisce?
  • Hai creato un piano di trading?
  • Comprendi appieno tutti i fattori che attualmente influenzano il mercato nel quale desideri entrare?
  • Hai pianificato la tua operazione, considerato i tuoi obiettivi e calcolato i potenziali profitti e perdite?

Se puoi rispondere “si” a tutte queste domande, e se la tua proposta di trading si adatta al tuo piano, allora sei pronto a partire.

Allo stesso modo, esercita la moderazione quando si tratta di posizioni aperte. Dopo aver inserito uno scambio, dovresti dare al mercato il tempo di reagire come ti aspetti – non essere impaziente e fare trading prima che il mercato abbia avuto il tempo di muoversi.

TENTAZIONE E AVIDITA’

Quando le tue operazioni stanno andando bene, è naturale essere entusiasti del loro potenziale per guadagni ancora maggiori.

Ma in questi momenti è fondamentale attenersi alle regole del tuo piano di trading. Se i segnali indicano che è ora di chiudere un’operazione e prendere il tuo profitto, probabilmente non è una buona idea continuare a resistere nella speranza di fare ancora più soldi.

Lo stesso vale quando vedi un’opportunità allettante per fare trading. Supponiamo che tu conosca un trader esperto che ti dice che pensa che Trendy Online Retail Group plc stia per avere un aumento del prezzo delle sue azioni. Potresti essere tentato di piazzare un grosso scambio, anche se va contro il tuo piano di trading.

Ma è importante ricordare a te stesso che il tuo piano esiste per un motivo: lasciare fuori le emozioni. Se il rischio rappresentato da questo scambio è al di fuori dei parametri che normalmente prenderesti in considerazione, dovresti rifiutarti di farti coinvolgere, per quanto convinto possa essere il tuo amico.

FELICITA’ E ORGOGLIO

Quando uno scambio va bene, è probabile che tu provi un’ondata di piacere e soddisfazione. naturalmente sarai orgoglioso del tuo risultato. E se una serie di operazioni genera un profitto, potresti anche iniziare a sentirti invincibile.

Queste emozioni, sebbene positive, possono anche essere pericolose. In momenti come questo, può insorgere un irrefrenabile ottimismo, incoraggiandoti a correre rischi che normalmente sarebbero al di fuori della tua zona di comfort.

Noi umani tendiamo a vedere schemi in ogni cosa, quindi una serie di operazioni di successo potrebbe convincerti che puoi avere solo vittorie. Tuttavia, ricorda che l’universo non funziona in questo modo: il tuo prossimo trading potrebbe facilmente portare a una perdita, quindi se lo fai in maniera impulsiva, potresti subire uno shock doloroso.

Sii sempre consapevole del modo in cui il tuo umore influenza le tue decisioni di trading. Controllando la tua eccitazione e mantenendo la calma, è più probabile che tu pensi con chiarezza e faccia scelte informate e prudenti.

RIEPILOGO DELLA LEZIONE

  • La moderazione è vitale. Non fare trading impulsivamente senza sapere veramente in cosa ti stai cacciando
  • Se un’opportunità non si adatta al tuo piano di trading personale, rispondi “no”
  • Non lasciare che il successo ti dia alla testa. Goditi i tuoi risultati, ma attieniti alla tua strategia di trading