Errori comuni nel trading: parte 1

Nessun trader ha sempre successo. Tutti commettiamo errori occasionali, e non c’è niente di cui vergognarsi – in effetti, spesso è un buon modo per imparare.

Tuttavia, puoi ridurre il rischio di errori essendo consapevole delle insidie ​​che spesso catturano altri trader. In questa sezione esamineremo alcuni di questi errori comuni, in modo che tu possa imparare dagli errori degli altri e starne alla larga.

PREPARAZIONE INSUFFICIENTE

Come diceva Benjamin Franklin, “Fallendo nella preparazione, ti stai preparando a fallire”. E nel mondo del trading tale fallimento può causare un notevole colpo finanziario, quindi è davvero utile fare i compiti prima di avventurarsi nei mercati.

  • Usa la moltitudine di risorse disponibili – libri, corsi, conferenze di trading, Internet – per tenerti informato sulle ultime idee e tecniche di trading
  • Prenditi il ​​tuo tempo per capire i mercati che ti interessano, come funzionano e come si sono comportati
  • Crea un piano di trading adatto ai tuoi obiettivi, alle tue capacità e conoscenze e alla tua sensibilità al rischio
  • Fai pratica con il trading utilizzando un conto demo, dove puoi familiarizzare con l’utilizzo della piattaforma di trading e provare strategie in un ambiente sicuro

Potresti conoscere alcuni trader esperti e di successo che lo fanno sembrare facile. Ma sfortunatamente il trading non è solo aprire una posizione e aspettare che i profitti arrivino: un certo grado di abilità e conoscenza è essenziale.

Troppi nuovi trader si precipitano con fiducia fuorviante e poi vengono puniti dai mercati.

Non essere uno di loro.

NON SEGUIRE UN PIANO

Supponi di dover viaggiare da Edimburgo a New York: usciresti dalla porta partendo senza un piano o senza controllare la disponibilità dei biglietti? Senza un minimo di pianificazione in anticipo, difficilmente arriverai a destinazione.

Allo stesso modo, entrare in uno scambio senza avere un piano può metterti nei guai.

Dopo aver creato un piano di trading, è importante attenersi a quello che si è deciso!

Potresti essere tentato, ogni giorno, di ignorare il tuo piano di trading e rimanere un po’ più a lungo in uno scambio o andarci pesante. Ma se ti sei davvero preso il tempo per sviluppare il tuo piano di trading, dovresti avere fiducia nel fatto che sia l’approccio più adatto a te.

Anche il miglior piano di trading rimane solo una guida, ma migliore è la guida e meglio puoi seguirla, maggiori saranno le tue possibilità di successo a lungo termine.

RIEPILOGO DELLA LEZIONE

  • Assicurati di avere tutte le competenze, conoscenze e strumenti necessari prima di entrare nei mercati
  • Crea un piano di trading e rispettalo, avendo fede nella strategia che hai scelto di seguire