Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 3
Indice Cantanti e Gruppi musicali Membership

Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati

Ghali è un rapper italiano molto apprezzato dal pubblico giovane e noto per i suoi singoli “Cara Italia”, “Good Times” e “Ninna Nanna”.

Scopriamo alcuni dettagli nascosti del giovane cantante.

 

CHI E’ DAVVERO GHALI?

Ghali Amdouni nasce a Milano nel 1993 da genitori tunisini.
Nel 2015 Ghali pubblica 10 canzoni su YouTube che totalizzano in tutto circa 86.000.000 di visualizzazioni.
Il 10 Maggio viene pubblicato “Wily Wily”, singolo con varie influenze etniche con la quale il rapper milanese raggiunge 1.000.000 di views in soli tre giorni.
Nel  2016 parte il “Wily Wily Summer Tour”, tournée con più di 30 date sparse in tutta Italia in cui si registra il tutto esaurito nella maggior parte delle tappe.

Dopo la fine del “Wily Wily summer tour”, Ghali pubblica “Ninna Nanna” prodotta da Charlie Charles.
Nel maggio 2017 esce “Album” e pochi mesi dopo l’uscita del primo disco ufficiale, Ghali pubblica un nuovo album, “Lunga vita a sto”, che raccoglie le canzoni pubblicate prima di raggiungere il successo.
Dopo la pubblicazione, di singoli come “Cara Italia”, “Peace & Love” (in collaborazione con Sfera Ebbasta e il suo storico produttore Charlie Charles), “Zingarello”, nata dal lavoro di squadra con Sick Luke, e i tre singoli “I Love You”, “Turbococco” e “Hasta la vista”, Ghali pubblica il suo nuovo album “DNA”: il secondo capitolo discografico del rapper tunisino viene anticipato dalle canzoni “Flashback” e “Boogieman”, mentre il terzo singolo estratto dall’album è “Good Times”.
Circa sei mesi prima della pubblicazione del disco Ghali ha preso parte anche al progetto “Machete Mixtape”, con un brano realizzato ancora una volta con Sick Luke, “Goku”.

 

PATRIMONIO PERSONALE

Alcune fonti stimano che al momento il suo patrimonio si aggiri sui 750 mila euro, tra concerti, canzoni e visualizzazione sui social ma ovviamente è  destinato a crescere data la giovane età dell’artista.

 

GHALI MASSONERIA E SATANISMO

Il cantante è l’ennesima vittima dell’industria della musica e possono essere trovati chiari riferimenti agli illuminati nelle sue foto e video.

In molte foto presenti sui profili social del cantante si notano due gesti ricorrenti utilizzati dal cantante:

1) Il cantante mette in risalto uno dei suoi occhi con riferimento all’occhio degli illuminati.

Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 8
Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 9

2) Il cantante si copre un occhio ed esegue il gesto del 666 con la mano.

Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 10

Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 11

Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 12

Inoltre, il cantante ha realizzato uno spot per la Vodafone al termine della quale il cantante esegue il gesto del 666 coprendosi un occhio, un chiaro e volontario gesto per veicolare i messaggi dell’èlite occulta.
Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 13

Infine, nell’immagine di copertina del singolo ” Cara Italia” si vede il cantante il cui volto è coperto dalle mani di terze persone che lasciano però vedere l’occhio del cantante, un’altro evidente segnale del controllo e dell’influenza degli illuminati subita dal cantante.

Ghali: giovane rapper manipolato dagli illuminati 14

 


L’articolo non vuole in nessun modo criticare le qualità artistiche del cantante ma si analizzano soltanto alcuni aspetti nascosti e occulti nella sua carriera. Molti degli artisti approfonditi producono brani di grandissima qualità e successo.


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Fino ad ora ho evitato commenti su quello che riguarda la musica….io per vivere faccio il musicista e mi vanto ad oggi di essere completamente sconosciuto ed evitare tutto cio’ che rappresentano i social media per la pubblicita’!!!!(a parte che in alcuni ambienti in cui sono famigerato per non prendere merda da nessuno)
    Io riempio i locali dove suono perche’ la gente che passeggia davanti al locale dice ma chi e’ questo??? aspetta che voglio sentire sentire un attimo e poi tornano tutte le sere della loro vacanza e sovente mi dicono: u made my holiday bro why r u here???
    E’ la prima volta che mi permetto di dire la mia davvero al riguardo…..
    ma chi sono questi imbecilli di cui parlate??? vedo i video che fate che parlano di questa gente che se azzecca una canzone e’ una grazia se ne azzeccano 2 con miliardi di investimanenti a priori accendono un santino al loro satana…….e comunque piu’ in la’ non andranno mai…..talento ZERO creativita’ ancora meno!!!! di chi stiamo parlando dal punto di vista musicale ed artistico??? non so chi sia sto mulattino rasta non mi interessa nulla di qualunque messaggio lui creda di lanciare….. le abbiamo gia’ sentite tutte le balle che ci hanno venduto per un mondo migliore…….per decenni!!!! Sfido chiunque di queste merde a saltare sul palco al mio fianco davanti ad una platea qualunque e vi garantisco che fanno bella figura solo io glielo permetto. Posso facilitargli lo spettacolo ed aiutarli……altrimenti li posso distruggere….e farli passare per quello che sono in realta’….mezze tacche promosse da un sistema talmente marcio che si rivolta solo a sentire che io sono nei paraggi……mai stato il migliore in niente…solo talmente versatile da lasciarti senza fiato passando dal jazz all heavy metal con tutto quello che ci sta in mezzo!!!! per la musica non ho paura di niente e di nessuno…non che ne abbia granche’ per tutto il resto hahahaha
    ma davvero chi sono questi imbecilli????? non ho neanche voglia di sentirli tanto l’evoluzione della musica e’ finita nel 1967 con la morte di john coltrane……….non c’e’ piu’ niente di nuovo da li in poi!!!! E non c’e’ niente che non riesca a riprodurre in maniera onorevole!!!!
    mettetela come volete e’ un discorso di filosofia musicale che solo a certi livelli puo’ essere intrapreso per avere senso…non lasciatevi ingannare dall avatar dei prodigy …il vero firestarter sono io….e prima ancora ero lo star breaker!!!! il genere di musica non e’ mai stato un problema dal 1992 in poi!!!! affanculo sti ragazzini dimmerda che non arrivano a reggere 40 minuti di spettacolo….dilettanti vi mando a casa con il sangue dal naso!!!!!!

  • L’industria gestisce la politica e in mezzo c’è l’industria dello sport, dello spettacolo, dell’informazione etc etc non si scappa. La politica gestisce la mafia e in mezzo c’è la magistratura e un pezzo dei segreti

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >