Riflessioni Membership Completa

Come Uscire dal Sistema – 1

Come facciamo ad uscire da questo sistema che fagocita la società? Dobbiamo dismetterci!


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Sono d’accordo, bisognerebbe unire le forze, costituire una comunità di persone con mansioni/specialità diversificate, in modo da renderci indipendenti dal sistema, come: allevatori di bestiame, coltivatori, falegnami ecc…
    La mia compagna è sarta, io lavoro pelle e cuoio: borse, cinture, oggetti vari e adesso anche scarpe.
    Entrambe facciamo lavori in muratura, falegnameria, idraulica, facciamo l’orto e molti altri lavori manuali.
    Noi ci siamo.

    • Siete le benvenute,
      Ma il tempo stringe, dobbiamo fare in fretta.
      Guardate il sito del mio ristorante”grottino da giuseppe flüelen” li troverete anche una mail, cosí entriamo in contatto diretto..
      A presto

  • Ciao Morris e staff
    Ottima analisi di ciò che accade.
    Peccato per l’audio sempre troppo basso, non sempre si possono usare le cuffiette

  • Ok grazie a Moris grazie Fiorell aspettiamo le soluzioni giuridiche per combattere questo sistema

  • Fiorella, da anni sono fermamente convinta che serve ritornare alla Terra, ognuno consapevole che il nostro ben-essere dipende dalla scelta in primis di non delegare ad altri il dostro destino.
    Lontana da più di un decennio dalla città, ho sperimentato da un punto di vista energetico l’interazione con l’Energia creatrice, sperimentando le teorie mano a mano apprese studiando e verificandone l’efficacia. La potenza che fa parte di noi, che ci compendia a livello coscienziale è realtà, è verità sottaciuta ai più al fine della sottomissione, della paura, della dipendenza.
    Quello che ora manca è il dettaglio, importante e determinante per sancire il distacco formale da questo trust perverso, che voi come giuristi potrete indicarci affinché ci si possa avviare verso l’effettiva liberazione.
    Personalmente mai ho subito nel corso della mia vita condizionamenti ed oggi ancora di più, sento in me la FORZA di anima libera, cosciente, fiera.
    La tua emozione di fronte alle piantine nate è sintomo di sensibilità, di Amore di coscienza allargata: il tuo sguardo sereno e il tuo sorriso fiducioso mi hanno dato una carezza al cuore: spero di ritrovarti con notizie utili alla liberazione di tutti noi.
    Grazie a Morris San per aver pubblicato e averci fatto incontrare Fiorella: piano piano il tuo impegno darà i suoi frutti. Come in natura la pianta ha bisogno di anni per crescere e radicarsi prima di fruttificare, sono certa che a tua volta, ma già lo sai, sarai fiero del tuo lavoro. E noi con te.
    stay free, stay strong

    • Ornella grazie, per le tue bellissime parole, grazie per risuonare con animo sincero, mente aperta e cuore vibrante. Sono in arrivo molti altri video, perchè ho fiducia totale del Piano Divino e desidero condividerlo con voi tutti. Dobbiamo solo sempre più unirci e organizzarci sempre meglio.

  • bellissime parole,bellissima spiegazione,è la stessa visione che dice Giancarlo di tiamat nei suoi convegni.dobbiamo essere sovrani di noi,essere responsabili di noi.

  • sovranità individuale, io ci sono!
    ho deciso dopo 30 anni in svizzera di ritornare italia e stò comprando una fattoria.
    aiutami se puoi a rilevare la proprietá e renderla territorio sovrano.
    io da parte mia metto a disposizione il mio sapere nel mondo dell’alimentazione.
    itutti insieme per un mondo migliore

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >