Riflessioni Membership Completa

Come Uscire dal Sistema – 2

Come facciamo ad uscire da questo sistema che fagocita la società? Dobbiamo dismetterci!


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Fiorella,solare e sorridente,qui se non ci diamo una mossa sterminano dopo concentrazione, i non vaccinati subito.Grazie dei suggerimenti,credo,altresi, che presto faranno uno” scatto “deciso appena le temperature consentano loro di stare sul territorio,tranquillamente armati e rifornibili senza impedimenti climatici. Paranoia si paranoia no ,io “annuso “questo.Grazie

    • Loro per procedere hanno bisogno del consenso delle persone ed è quello che stanno ottenendo. Più ci aiutate a diffondere la verità, meno potranno procedere. Questa è gente malata, le loro azioni portano il seme del fallimento. Però noi dobbiamo centuplicarci velocemente, meno gente aderisce alle loro contrattazioni, più possiamo far valere i nostri diritti e le nostre libertà.

    • Ciao Barbara, hai provato ad usare l’auricolare? Comunque grazie, ho notato che quando registro parlando al microfonino dell’auricolare si sente meglio. Farò così

  • Ciao Fiorella io ho sentito parlare di OPPT, di un altro gruppo chiamato Popolo Unico, ed oltre anche del Jersey TRUST per preservare la propria proprietà. Io mi sono iscritto al Sistema economico sovrano qualche mese fà. Non ho svolto per ora nè le pratiche di autodeterminazione e nè di sovranità individuale perchè per ora sono molto confuso leggendomi tutte le carte che ho trovato disponibili, e mi farebbe piacere che ci inviassi il tuo materiale dall’America per capire bene, ti ringrazio.

    • Alessio ciao, mi spiace, ma sia OPPT, che Jersey TRUST non stanno a tutt’oggi dando risultati. Protocolla la DICHIARAZIONE DEL POPOLO ITALIANO, è un atto semplice per essere riconosciuto capace di intendere e di volere, maggiore di età, di avvalorare i nostri diritti, senza contrapposizioni. Loro sono già caduti in disonore. Noi rimaniamo in onore. Noi stiamo sperimentando anche la moneta scritturale. Un buon punto di partenza è studiare la Notifica di Accettazione Condizionata (NAC).

    • Ciao cara, sono molto interessata all’argomento. Quali risultati invece ha dato il protocollo che proponi rispetto a OPPT e Jersey Trust?

    • Molta consapevolezza in più da parte di chi usa la DICHIARAZIONE. In più persone la usiamo e maggiori saranno i risultati. Insieme costituiamo quel popolo vigile che riprende il suo proprio controllo esercitando i diritti inviolabili, inalienabili, fondamentali
      .

  • proposta:
    perchè non distribuiamo razioni K-91 composte da arance, limoni, spinaci e tutto quello che può essere utile in maniera gratuita a tutti quelli che conosciamo in modo che stiano bene?
    Onore e Gloria

  • Ciao Fiorella conoscevo la giudice Anna Von Reitz da anni anzi mi ero dimenticato di lei….grazie per avermela ricordata.
    pero’ le ultime info che avevo erano che anche lei stessa era stata condannata a pagare tasse e per avere emesso ordini falsi in quanto non era riconosciuta giudice…
    Sei al corrente di tutto cio’ che e’ successo ad Heather Tucci Jarraf e i 20 anni che sta scontando?? lei era uno degli avvocati dell UCC e che aveva creato il One People Public Trust…e durante il processo ha surclassato il giudice ho tutte le trascrizioni e le letture delle udienze,
    ho seguito tutto in diretta….ma si e’ presa 20 di gabbio lo stesso.
    L unico avvocato che ho conosciuto che affrontasse seriamente questo argomento so che ha perso un gran brutta causa….
    Questi se ne stanno fregando e distruggendo chi ci prova…..
    e’ un argomento che studio da anni ormai….ma mi trovo un po’ perso perche’ nesssuno e dico davvero nessuno mi porta ad esempio cause in diritto internazionale VINTE contro questa gente…..
    a che tribunali si fa riferimento?? a che avvocati??? E i tempi e i costi???
    Perche’ minacciare solamente le denunce non li fa desistere dalla loro violenza e repressione!!! per esperienza personale usando le cose imparate al riguardo con la polizia a volte mi e’ andata bene a volte male e ho evitato le conseguenze solo perche’ uso alcuni accorgimenti di regola che preferisco non divulgare….e inoltre cosa viene a costare montare una causa seria contro un qualunque ente o personaggio tipo qualche sbirro rambo?…. nei loro tribunali non la vinci…..e quindi a chi dobbiamo rifarci davvero per farla pagare legalmente a questa gente???All aja?? A strasburgo?? Corte dei diritti dell uomo???
    qualcuno la sta pagando cara anche tra quelli che hanno scoperchiato questo vaso di pandora….ma mi sembra che nessuno stia facendo niente al riguardo, nemmeno ricorsi… e che tutti stanno ad aspettare la “grande forza universale ” che spazzera’ via questo marciume….
    Non e’ che ci stiamo illudendo???
    Piu’ ci studio e piu’ dubbi mi vengono….e la mia rabbia verso il sistema cresce.

    • L’unico modo è scavargli la terra sotto i piedi e farli cadere da soli.
      Tutto ciò che è dentro di noi non potrà portarlo via nessuno e come ben intendi la giustizia non è di questo mondo
      ….tutto ciò che fai resta….combatti per il bene non per il male
      LF

    • Si sono d’ accordo ma se intanto mi mettono via per anni perche’ rifiuto di riconoscere la mia persona giuridica o mi becco un tso che sono tanto bravi a fare in questi casi….non gli scavo proprio niente da sotto i piedi, la pago io e basta…ho gia’ rischiato grosso e qualcuno si e’ anche fatto male!!! quindi rimando alle mie domande su che tribunali andare, tempi e costi perche’ fino ad ora ne sento solo parlare ipoteticamente mentre io sarei un pochino piu’ d azione e qualche conto in sospeso ce l avrei….
      quindi se qualcuno mi illumina su come fare per arrivare in fondo a queste questioni e cominciare a dare degli esempi che poi si posssano seguire gliene sarei grato….
      credo che questo sia l unico modo di scavargli la terra sotto i piedi o per lo meno sara’ il mio!!!
      ciao

    • Grazie Luca di sicuro non sono uno che molla hahaha
      anche mi a nonna mi diceva di dimenticare quando facevo del bene e ho seguito i suoi consigli.
      Mi ha insegnato anche che e’ bene
      perdonare pero’ meglio non dimenticare, giusto in caso…..Ho fatto tesoro anche di questo…
      Qualunque informazione al riguardo e’ gradita grazie di nuovo
      ciao

    • Ciao Drey, a me risulta che Heather Tucci Jarraf abbia preso 4 anni e nove mesi. Di base, proprio come avvocato, sono d’accordo con te, infatti mi sono cancellata dall’albo. Però so che molti avvocati stanno comunque ottenendo alcune vittorie grazie a Giudici onesti. Spiegherò meglio nei prossimi video cosa e come intendo l’uscire fuori dal sistema senza contrastarlo.

    • Ciao grazie mille vedro’ i video con piacere…
      si parla sempre di cause civili presumo sul penale si complicano parecchio le cose …
      riguardo a Heather e Randall ho seguito il processo e le letture dei dibattimenti mentre succedeva il tutto da parte di un suo amico , “luna see” e’ il nome del canale e’ ancora tutto online 20 anni a entrambi per cospirazione non credo abbiano fatto appelli e che gli abbiano ridotte le pene….provero’ a riguardare per sicurezza
      ciao a presto

  • Fiorella sì è così
    la biodiversità fatta di lealtà, è tutto fondamentale come dici, è così; ci vuole molta molta disciplina, rettitudine, ci vuole volontà e forza e intelligenza e uso della logica; ci vuole anche marzialità per uscire dal sistema e autotutelarsi. Sì come dici tu vogliono intossicarci, è così come dici; …l’arte di essere liberi, il libero arbitrio delle proprie scelte….ci vogliono anni per prepararsi in un certo modo, passi su passi, scelte, prove, provare e riprovare..passi su passi..
    MA
    ..anche un viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo.

    • Grazie Elisabetta per la tua condivisione. Ora il tempo converge ed accelera. Questo è il momento del grande salto, ecco perchè l’oscuro si impone, sta a tutti noi, come nelle arti marziali, non offrire resistenza e usare la loro stessa pressione a favore del mandante.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >