Interviste Scomode Attualità e Politica Membership

Intervista a Dea: La verità su Israele


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Israele oggi: Secondo lockdown

Morris San

Ilana Rachel: Aggiornamento su Israele il futuro dell’Italia

Anonymous

IMMAGINI FORTI: testimonianze dei bombardamenti israeliani

Numero 6 Team

Israele e Palestina: CESSATE il FUOCO per SEMPRE!

ATur

STRISCIA DI GAZA

Alfa Omega Channel
  • Bellissima intervista,
    Dea é una persona molto carismatica con tanta forza interiore. Condivido il pensiero che Dio siamo noi, siamo esseri di luce, e che se capiamo quanto siamo eccezionali e riusciamo a connetterci a questa sorgente di vita che chiamo anche io (Dio universale) realizziamo che abbiamo un potere meraviglioso in noi.
    Per questo motivo vogliono vaccinarci, tenerci malati e nutrirci con porcherie varie, farci stare tristi, depressi…in questo modo, siamo come aquile, che non sanno di avere delle ali e poter volare… perché tenute sempre in gabbia. Grazie Morris ❤️

  • Tralasciando per un momento l’aspetto drammatico della situazione che stiamo vivendo, vorrei focalizzarmi su una parte dell’intervista per condividere con voi queste informazioni difficilmente raggiungibili se non attraverso un particolare percorso spirituale.
    Dea a un certo punto dell’intervista ci descrive la meraviglia di essere riuscita a realizzare un progetto musicale che aveva in mente attraverso dalle persone che l’hanno successivamente contattata, realizzando tale musica nel modo in cui lei l’aveva immaginata. Io credo che ciò sia avvento (e avviene più spesso di quanto ce ne rendiamo in realtà conto) in quanto il Sentire di ogni individuo, il suo vero Essere, ciò che comunemente viene chiamata anima, la Scintilla Divina che evolve attraverso l’esperienza incarnativa, risiede in realtà in un Piano di Esistenza Superiore oltre il Piano Mentale denominato Piano Akasico (che è il Piano della Coscienza Universale), dove vi è unità tra le anime, comunione tra di esse, condivisione effettiva, diversamente dal Piano Fisico dove vi è separatività, perciò attraverso l’intuizione talvolta vi è una connessione inconsapevole tra l’individuo incarnato consapevole sul Piano Fisico dovin cui vive la sua esperienza terrena e la sua Coscienza vera e propria in comunione con gli altri esseri a livello Akasico. Il processo avviene formulando intensamente un pensiero, con l’immaginazione, o il sentimento attraverso il corpo fisico, proiettato nel Piano Astrale e oltre nel Piano Mentale tramite il corpo fisico, il corpo astrale e il corpo mentale ed a livello Akasico solo se tale pensiero, immaginazione, sentimento è di tipo elevato, altruistico chiaramente finalizzato al bene, quindi costituito da una vibrazione sottilissima che ha la capacità di valicare la regione della non forma del Piano Mentale superiore per poter giungere nel Paino Akasico.

  • Sig.ra Shazarahel e amici della piattaforma,
    io dico che, tra sette anni al massimo, sarebbe meglio non farsi trovare sulla Terra.
    Comunque, per gli increduli odierni, trovarsi a Gerusalemme nel periodo in cui ci saranno i due testimoni (probabilmente Enock ed Elia) sarà uno spettacolo irripetibile!
    Impressionante, ma irripetibile…
    Si, perché il villaggio ecologico di Kabbaland sorge nelle vicinanze di Gerusalemme e quando l’anticristo avrà fatto uccidere i due testimoni dopo tre giorni essi risusciteranno, si udirà una voce ed essi ascenderanno al cielo e subito dopo un grande terremoto provocherà settemila morti.
    Ovviamente ci saranno feriti e danni ingenti un po’ dovunque nei pressi di Gerusalemme, e presumibilmente anche nel villaggio ecologico della Sig.ra Shazarahel.
    Non mi invento niente è scritto in Apocalisse 11:3-13
    “3 Ma io darò ai miei due testimoni di profetizzare, ed essi profetizzeranno milleduecentosessanta giorni, vestiti di sacco. 4 QUESTI SONO I DUE ULIVI E I DUE CANDELABRI CHE STANNO DAVANTI AL DIO DELLA TERRA. … 6 Costoro hanno potestà di chiudere il cielo, perché non cada alcuna pioggia nei giorni della loro profezia; essi hanno pure potestà sulle acque, per convertirle in sangue e per percuotere la terra con qualunque piaga, ogni volta che vorranno. 7 E quando avranno compiuto la loro testimonianza, la bestia che sale dall’abisso farà guerra contro di loro (l’anticristo), li vincerà e li ucciderà. 8 E i loro cadaveri giaceranno sulla piazza della grande città (Gerusalemme), che spiritualmente si chiama Sodoma (perversione sessuale) ed Egitto (magia, esoterismo, kabbala, satanismo), dove anche il nostro Signore è stato crocifisso. … 11 Ma dopo tre giorni e mezzo lo spirito di vita, che procede da Dio, entrò in loro; essi si alzarono in piedi e un grande spavento cadde su coloro che li videro. 12 Essi udirono quindi una gran voce dal cielo che disse loro: «Salite quassù». Così essi salirono al cielo in una nuvola, e i loro nemici li videro. 13 E in quel momento si fece un gran terremoto, la decima parte della città cadde e settemila persone furono uccise nel terremoto, il resto fu spaventato e diede gloria al Dio del cielo.”
    Ora, non so Sig.ra Shazarahel se lei considera le profezie apocalittiche ma, poiché cita il profeta Isaia nelle sue pagine web, dovrebbe almeno considerare ciò che è scritto in Zaccaria 4:12-14 “12 Per la seconda volta presi a dirgli: «Cosa sono questi due rami di ulivo che stanno accanto ai due condotti d’oro da cui è fatto defluire l’olio dorato?». 13 Egli mi rispose e disse: «Non comprendi ciò che sono questi?». Io risposi: «No, mio signore». 14 Allora egli mi disse: «QUESTI SONO I DUE UNTI CHE STANNO PRESSO IL SIGNORE DI TUTTA LA TERRA».” (cfr. Apocalisse 11:4)
    Saluto con amore e benedico tutti gli ebrei di Israele e quelli sparsi per il mondo.
    Dio benedica Israele!
    Jesus is coming back! 😇✌

  • Il nome di Dea mi fa venire in mente Gis, al secolo Ghislaine Lanctôt, autrice e attivista perseguitata per le sue prese di posizione sul potere politico, economico e soprattutto sanitario, che già denunciava in tempi non sospetti.
    Dichiarava di essere Diessa, Dea, Dio di se stessa.
    Autrice che andrebbe letta.

  • hanno paura perchè si scoperchia la pentola……sono pure scemi perchè, comportandosi cosi, mettono da soli in evidenza che probabilmente abbiamo ragione……piu’ cercano di insabbiare piu usciranno allo scoperto……..

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >