Manifestazioni e Proteste Gratis

La manifestazione delle P.I. del 2 aprile 2021 a Trento

Ancora una volta vogliamo dare voce a chi, anche localmente, si sta impegnando per rivendicare i nostri Diritti Costituzionali di Repubblica basata sul lavoro e sulle libertà individuali, nonché per il ripristino della nostra economia e delle attività private e familiari, messe a durissima prova dalle chiusure e dalle restrizioni immotivate presenti da oltre un anno in Italia, e non bilanciate, per altro, da adeguati e corretti indennizzi statali.
Onore anche alla titolare del Bar Al Nuraghe di Borgo Valsugana, ancora una volta una donna coraggiosa, che impugnando le leggi costituzionali, si oppone ai tentativi di abusi da parte delle forze dell’ordine, non mandanti, ma comunque esecutori di regole amministrative insensate e immotivate.

Per ottenere Giustizia e Libertà diffondiamo questo video con il link riportato nel mio post qui sotto!

E come di consueto continuate a seguirmi (grazie per i vostri apprezzamenti!), guardate anche gli altri miei video, iscrivetevi e fate iscrivere amici e conoscenti alla piattaforma Numero6, con questo link: https://numero6.org/?aff=annaturletti

Ve ne racconterò delle belle!

Grazie e presto!

Anna


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 3 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • STIAMO RIVIVENDO ESATTAMENTE EPOCA DELLA SECONDA GUERRA ,CHIARO CHE QUESTA È LA TERZA DI GUERRA..EINSTEIN DICEVA,SE LA TERZA GUERRA VERRÀ COMBATTUTA CON LA BOMBA ATOMICA LA QUARTA SARÀ CON PIETRE E BASTONI!

    • Grazie Spazio, per il tuo commento. In effetti fin da marzo 2020 ho percepito queste restrizioni, queste azioni contro la gente comune come un conflitto, creato ad hoc, per impoverire, danneggiare, e come ultima conseguenza distruggere parte del genere umano. Il mio compito (quello che sento come personale responsabilità di giornalista onesta e non a libro paga di nessuna organizzazione privata o pubblica) è quindi proprio quello di risvegliare animi di individui che sono dormienti, anche se tutto ciò è difficile, faticoso e a volte frustrante. Ma non mollo.
      E per questo motivo, per fare un’ulteriore azione in cui ci metto del mio, per convincere la gente ad ascoltarmi, in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
      Se vuoi, puoi anche diffondere questo mio video con il seguente link:
      https://numero6.org/manifestazioni/la-manifestazione-delle-p-i-del-2-aprile-2021-a-trento/?aff=annaturletti

      E inoltre continua a seguirmi! Tra l’altro ti sei fatto due risate (con due ragionamenti) con i mio video qui di seguito? Guardalo e vedrai!
      https://numero6.org/satira/i-pupi-le-pupe-e-i-dottoroni-il-mio-regalo-di-pasqua/?aff=annaturletti

      Grazie ancora e al prossimo video!
      Anna

  • La signora del bar Al Nuraghe è una donna con le palle che difende la sua attività. Dia un esempio a questi parassiti che ci governano in spregio alla Costituzione e che preferiscono il reddito di cittadinanza.

    • Assolutamente d’accordo con te, Roby Lory.
      Grazie per la tua costante presenza tra coloro che mi ascoltano, tutto ciò mi aiuta, anche a pensare a nuove iniziative per tentare e continuare l’ardua attività di svegliare altre persone, che abbonandosi, si lascino consigliare…quindi in anteprima, mi fa piacere segnalarti quanto segue (una nuova iniziativa che ho voluto realizzare) e chiederti un piccolo aiuto.
      In accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere GRATIS un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
      Se vuoi, puoi anche diffondere questo mio video con il seguente link:
      https://numero6.org/manifestazioni/la-manifestazione-delle-p-i-del-2-aprile-2021-a-trento/?aff=annaturletti

      Grazie ancora e al prossimo video!
      Anna

  • Avviso tutti coloro che fedelmente mi seguono che in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma ho preparato una nuova iniziativa per raggiungere più persone e più ascoltatori!
    Come autrice/coautrice di testi, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
    https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

    Vi chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
    Grazie a tutti per il gentile aiuto!
    In questo modo state dando un personale contributo a sostentare non solo la piattaforma Numero6, ma soprattutto la libertà di informazione per tutti!!!

  • All inno di mameli ho dovuto abbassare per me e’ un insulto…
    Tu sei brava Anna ma la gente che implora il lavoro per pagarci tasse che spariscono in gorghi finanziari creati ad arte e’ gente per me affetta dalla sindrome di stoccolma…
    Basta!!!! hanno in mente il cambiamento? bene diamogli noi un cambiamento che non si aspettano…..che la gente smetta davvero di lavorare e di pagare qualunque cosa….che si mettano il loro sistema monetario falso nel culo e vediamo cosa fanno

    • Ciao Drey Pîrat! Io ci sto a cambiare totalmente paradigma di vita e anche se siamo pochi, penso sia possibile. Basta volerlo. Gli altri riveveranno ciò che avranno seminato. Nonostante ciò ribadisco il mio impegno, (quello che sento come personale responsabilità di giornalista onesta e non a libro paga di organizzazione privata o pubblica), è proprio quello di risvegliare animi di individui che sono dormienti, anche se tutto ciò è difficile, faticoso e a volte frustrante. Ma non mollo.
      E per questo motivo, per fare un’ulteriore azione in cui ci metto del mio, per convincere la gente ad ascoltarmi, in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
      Se vuoi, puoi anche diffondere questo mio video con il seguente link

      https://numero6.org/manifestazioni/la-manifestazione-delle-p-i-del-2-aprile-2021-a-trento/?aff=annaturletti

      Grazie ancora e al prossimo video!
      Anna

    • Ciao Davide! Hai ragione: se tutti non indossassero la mascherina, se tutti avessero tenuto aperto il proprio locale/negozio, se tutti rifiutassero il tampone e uscissero, questa pseudo pandemia sarebbe finita da un pezzo!

      Nonostante ciò, ribadisco, il mio compito (quello che sento come personale responsabilità di giornalista onesta e non a libro paga di organizzazione privata o pubblica) è proprio quello di risvegliare animi di individui che sono dormienti, anche se tutto ciò è difficile, faticoso e a volte frustrante. Ma non mollo.
      E per questo motivo, per fare un’ulteriore azione in cui ci metto del mio, per convincere la gente ad ascoltarmi, in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
      Se vuoi, puoi anche diffondere questo mio video con il seguente link

      https://numero6.org/manifestazioni/la-manifestazione-delle-p-i-del-2-aprile-2021-a-trento/?aff=annaturletti

      Grazie ancora e al prossimo video!
      Anna

  • Ciao Anna, onore alla donna che ha fatto scappare come sorci i vigili, una con i testicoli, servizio tra l’altro già mandato in onda dal grande Morris che saluto. Sulle manifestazioni e movimenti #ioapro no, vedo un ulteriore buco nell’acqua e perdita di tempo, dispiace dirlo ma è così. Finché indossano le mascherine per poi gridare libertà è l’ennesima dimostrazione di contraddizione nello stesso tempo. Mi spiego meglio: ti consiglio di guardare un servizio, un’intervista del 15 agosto 2020 del professore di filosofia (massone di 90simo grado, almeno io li definisco così quelli con gradi avanzati e gesuita di primissimo ordine) Giuliano Di Bernardo (mi sembra il programma fosse Telegama, non ricordo come si chiamasse la giornalista, una bionda comunque colei lo ha intervistato) e fa delle rivelazioni shock, da ghiacciare il corpo o alzare i peli delle braccia: passa dritte su come la democrazia nel globalismo non sia più applicabile ed è questo il motivo per cui è stata scelta la Cina come modello da espandere a macchia d’olio. Se la gente non comprende questo (non dico possedere un portale o un bagaglio di informazioni elevato ma quel poco analizzarlo con senso e spirito critico le cose cambierebbero) purtroppo quegli imprenditori e partita iva (noi non ne siamo immuni, questi viscidi bastardi colpiranno pure noi e arriveranno a tutti peggio di un’aspirapolvere) li faranno chiudere. Non hanno ben chiaro chi sia il nemico (invisibile e inattaccabile, potremmo dire sono i gesuiti, il deep state non solo americano, pure italiano, europeo e globale, gli agenti del nuovo disordine mondiale, quelli che Leo Zagami chiamerebbe invisible masters) e cosa costoro abbiano in mente. Sarebbe bello dire dopo la tempesta ritorna il sole, sarebbe bello se così fosse e nel frattempo gates (così fauci e co. cantante al pari dei loro padroni burattinai che gestiscono politica e finanza, veri e propri lupi, squali, rockefeller family, rothschild dynasty, soros docet al pari del vaticANO quale s.p.a e n.g.o) ridono, festeggiano e lavorano all’oscuramento dei raggi solari (oltre alle altre pandemie già programmate)

    • Ciao Tom, hai ragione su tutto ma ogni manifestazione indica dissenso e quindi potrebbe,(spero), essere un inizio (meglio di niente). Soprattutto non va lasciata sola la Donna del bar al Nuraghe di Borgo Valsugana. Andrò sicuramente a cercare e ad ascoltare l’intervista fatta a Giuliano Di Bernardo e grazie di avermelo fatti presente.
      Nonostante ció, (quello che sento come personale responsabilità di giornalista onesta e non a libro paga di organizzazione privata o pubblica), è proprio di risvegliare animi di individui che sono dormienti, anche se tutto ciò è difficile, faticoso e a volte frustrante. Ma non mollo.
      E per questo motivo, per fare un’ulteriore azione in cui ci metto del mio, per convincere la gente ad ascoltarmi, in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
      Se vuoi, puoi anche diffondere questo mio video con il seguente link

      https://numero6.org/manifestazioni/la-manifestazione-delle-p-i-del-2-aprile-2021-a-trento/?aff=annaturletti

      Grazie ancora e al prossimo video!
      Anna

    • In effetti, Giorgio, anche il presidente della Provincia di Trento, risponde con i soliti toni e modi dei politici: fuffa e null’altro…
      Anche per evidenziare queste “storture” il vero compito giornalistico dovrebbe essere quello di stigmatizzare queste situazioni, risvegliando animi di individui che sono spesso dormienti, anche se tutto ciò è difficile, faticoso e a volte frustrante. Ma non mollo.
      E per questo motivo, per fare un’ulteriore azione in cui ci metto del mio, per convincere la gente ad ascoltarmi, in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
      Se vuoi, puoi anche diffondere questo mio video con il seguente link

      https://numero6.org/manifestazioni/la-manifestazione-delle-p-i-del-2-aprile-2021-a-trento/?aff=annaturletti

      Grazie ancora e al prossimo video!
      Anna

  • Io penso che manifestare non serva più in questo contesto, bisogna agire come la signora del bar Nuraghe, aprire e riprendere a lavorare tanto il governo non ha nessuna intenzione di cambiare marcia. Devono distruggere l’economia allora il popolo deve combattere con disobbedienza civile.

    • Sono d’accordo Claudia, e diciamo che chi manifesta (cosa che sarebbe dovuta succedere fin da subito) dovrebbe poi disobbedire. Lo dico da mesi anche a colleghi giornalisti che non vogliono sentire: la disobbedienza dovrebbe essere effettuata da parte di una moltitudine di persone, come alcuni ristoratori stanno facendo. Io la sto praticando, ma vedo che molti, per paura o interessi privati o collusioni, non fanno nulla o al massimo si limitano a scrivere…che dire? Io non mollo e E per questo motivo, per fare un’ulteriore azione in cui ci metto del mio, per convincere la gente ad ascoltarmi, in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.
      Se vuoi, puoi anche diffondere questo mio video con il seguente link

      https://numero6.org/manifestazioni/la-manifestazione-delle-p-i-del-2-aprile-2021-a-trento/?aff=annaturletti

      Grazie ancora e al prossimo video!
      Anna

  • Con tutto il rispetto
    Manifestare mascherati non ha alcun senso
    Poi se manifestano per pagare le tasse, che i politici corrotti venduti ad un sistema marcio si intascheranno, ha ancora meno senso.
    In una nazione di popolino codardo ed oramai con acqua al posto del sangue, dove la paura,menefreghismo la fa da sovrana, tutto inutile.
    Fino a quando la maggioranza del popolino unineurale non attiverà quel neurone che per disgrazia gli è rimasto la situazione sarà peggio dei gulag sovietici di Stalin.
    Poi onore a quelle poche, troppo poche persone (la titolare del bar nuraghe) che leggi alla mano ed esercitando i suoi diritti mette in fuga essere inutili come quelli della polizia locale (non che la maggioranza delle altre sia utile).
    Se tutti i commercianti domani facessero lo stesso solo allora il cambiamento prende il via
    In caso contrario e la morte di tutto e tutti

    • Grazie Etienne, per il tuo commento, ma in questo preciso momento storico ritengo che ogni forma di dissenso debba essere rinforzata e supportata. Dire che manifestare (mascherati, anche se per la maschera hai ragione…) non ha alcun senso è un pò come dire “state a casa senza fare niente”. Tutti i popoli del mondo stanno manifestando e hanno manifestato quindi quest’azione deve essere rinforzata in modo positivo perchè l’avessero fatta fin da subito non saremmo a questi livelli. Poi certo le manifestazioni dovrebbero portare alla disobbedienza totale e ciò non è ancora avvenuto, ma il cambiamento avviene per piccoli passi. In questo urge quindi determinazione, coesione e forza e integrità intellettuale.
      E per quanto mi riguarda, come ho scritto in altri commenti, per fare un’ulteriore azione in cui ci metto del mio, per convincere la gente ad ascoltarmi e ad agire, in accordo con Morris e con i colleghi della piattaforma, offro gratuitamente, a scelta del singolo, la possibilità di avere un mio ebook, a tutti i nuovi abbonati che sottoscriveranno un abbonamento annuale usando questo link:
      https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti

      Ti chiedo quindi un aiuto, semplice ma importante: quello di inoltrare il più possibile il link sopra per tentare di svegliare più gente possibile, per altro offrendo in omaggio uno dei miei testi che di solito vendo online in formato ebook.

      Continua a seguirmi e al prossimo video!
      Anna

  • A tutti gli ascoltatori della piattaforma numero6.org, sappiate che non ho paura di morire. Non ho paura di perdere le persone a me care. Non ho paura di quattro raccomandati, massoni che improvvisamente diventano oracoli e illudono la gente. Non ho paura di perdere chi amo veramente. Non ho paura di perdere tutto, perchè ciò che più mi importa è non perdere la mia dignità, la mia onestà, la mia coerenza e la mia libertà. Non ho paura di niente e nessuno. Non ho paura dei comportamenti inqualificabili, non giustificabili e non professionali. Non ho paura a manifestare con o senza mascherina, perchè non è questo il punto. Chi dice che manifestare non serve, dia l’esempio per primo, e invece di parlare a vanvera, si faccia avanti e proponga qualche azione concreta. Chi critica ogni forma di dissenso,
    fa parte del sistema. Chi sta in silenzio fa parte del sistema. Chi ha paura, fa parte del sistema, chi getta dubbi sull’operato altrui, fa parte del sistema. Chi non condivide le notizie presenti su questa piattaforma, fa parte del sistema. Ognuno di voi sa nella propria coscienza chi vuol essere, che cosa rappresenta e che cosa deve fare. Per quanto mi riguarda continuerò a lottare in solitaria. Senza paura di niente e di nessuno.

    Anna Turletti

    • Ciao multi pazzo, non hai torto. Nonostante ciò mi auguro vivamente che queste manifestazioni siano solo l’inizio di un’autentica disobbedienza civile, morale e fiscale. Purtroppo siamo ad un punto di non ritorno e sono molto, molto preoccupata. Ciao, grazie e un abbraccio virtuale.

      Anna

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >