fbpx
Membership Tg Giornaliero

Tg del 31.12.2020: Enrico Letta Nuovo Ordine Mondiale, Nino chi lo rifiuta perde il reddito di cittadinanza

Questo è il mio TG di oggi dove commento i fatti del giorno e leggo per voi le seguenti notizie:

Grazie per aver guardato il nostro TG, ricordati di condividere e di iscriverti ai seguenti canali social se ancora non lo hai fatto:

PAGINA FACEBOOK:PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/numero6.org
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCF7dDa3Z5VVCN9X0tnD9hQw
GRUPPO TELEGRAM: https://t.me/numero6gruppo

ARTICOLI CORRELATI

Leo Zagami (parte 1): Nuovo Ordine Mondiale, Illuminati

Morris San

Gabriella Mereu: Omeopatia, Autocura, Prevenzione

Morris San

My Little Crocodile: Microchip ed Alieni

Morris San

TG del 26.10.2020:Eliminazione dei bancomat, Dpcm di Mr Conte, Napoli no alle chiusure

Morris San

Mille grazie da parte di Morris San

Morris San

TG del 28.10.2020: Bertolaso e Decreto ristori

Morris San
  • Questa sera non voglio commentare il tg con le relative notizie. Voglio solo ringraziare Morris per il lavoro che da un anno porta avanti per cercare di svegliare gente che non ha alcuna intenzione di farlo. Per questo nuovo anno il mio augurio per tutti noi è che entro il 2021 possiamo tutti incontrarci da parte qualche nel mondo per festeggiare la vittoria contro questa guerra. Sarebbe bello se riuscissimo a farlo.

  • Il 2021 non so come inizierà e non so come finirà!.. so solo che: con la scusa della vaccinazione obbligatoria, o il rilascio del patentino della avvenuta vaccinazione covid 19 ,per poter accedere ai servizi sociali ,di trasporto pubblico aereo marittimo e servizi sport il Non accesso agli stadi alle palestre ai luoghi pubblici, parchi piscine teatri cinema ecc ecc ecc!.. io di sicuro mi procurero’ le armi e mi difendero ‘ ..per.legittima difesa!.. alla faccia delle stronzate che vogliono imporre con i loro fasulli d p c m ! .. perché io Giuseppe ! .. userò le mie personali leggi che sono!.. il .. motu proprio, come c’è l’ha il Papa, il presidente della Repubblica italiana e molti altri coglioni che vogliono sottomettere altri e altrettanti coglioni schiavi del sistema.!.. comunista CINESE. Io Non ci sto !.. Quindi i regolamenti che ci vogliono imporre, io tassativamente Non ubbidiro!.. Quindi alle loro stronzate che ci vogliono imporre!.. io userò il mio pensiero e cioè il Motu proprio, e cioè risponderò.con il sibilo di qualche pallottola !. Ciao a tutti e buona fortuna .

  • Buon anno Morris Ti ho inviato circa un mese fa il link alle drammatiche rivelazioni della scomparsa ex M5S Eva Reali.Ti ricordo che il Dr Andrea Tosatto, destinatario di quelle confessioni, e’ disposto a farsi intervistare da te. Non lasciar cadere questo caso nel dimenticatoio Auguri
    .

  • E inutile citare i diritti della costituzione della repubblica italiana, la costituzione non esiste più già dal2020! Forse non ci siamo ancora accorti siamo già nel NWO, e le leggi del nuovo ordine non sono democratiche (la nuova costituzione c’è l’hanno spiegata po’ alla volta coi dpcm,) godetevi ancora questi due giorni di semilibertà, perché da lunedì potrebbero annunciare il NWO , il 4 son tutti pronti col marchio della bestia, dobbiamo unire le forze e resistere, buona fortuna a tutti i pensanti.

  • Considerazioni gennaio 2021
    Guardavo dei video sull’inno nazionale russo. Si vede gente con un forte spirito patriottico. Degli ex militari molto anziani, che quindi hanno combattuto nella seconda guerra mondiale, orgogliosi di portare le loro medaglie e con aspetto fiero, si vede una grossa partecipazione popolare, si vedono fiumane di persone che sfilano con le fotografie dei loro cari morti durante la guerra. Alle elezioni Putin registra un consenso superiore al 70%. Questo orgoglio e questo senso di unità nazionale in Occidente è molto minato.

    Prendiamo ora gli USA.
    In un clima di grossi problemi sociali, sono arrivati alle elezioni con due candidati con una immagine indebolita. Uno, Trump, è stato screditato da una campagna mediatica continua. l’altro presentato all’ultimo momento, perché l’altra candidata su cui puntano non aveva ottenuto l’appoggio necessario, ha grossi problemi di immagine, per non parlare del figlio.
    Inoltre, prima del voto, vi sono state dichiarazioni imbarazzanti da parte di Nancy Pelosi e dello stesso Biden, che ovviamente volevano essere una dimostrazione di forza, ma che non fanno bene alla credibilità del sistema americano.
    Su quello che è successo durante le elezioni, vi sono decine di video e migliaia di testimonianze. Basta avere la pazienza di informarsi.
    I giudici americani appaiono molto pavidi. Secondo alcuni sondaggi già adesso la maggior parte degli americani pensano che vi siano stati gravi brogli elettorali. Addirittura lo crede anche un terzo degli stessi elettori democratici.
    Adesso, o succede qualcosa di clamoroso per far recuperare credibilità al sistema, oppure la sfiducia inevitabilmente crescerà, e cresceranno le tensioni sociali con possibili imprevedibili sviluppi.

    Unione europea.
    La situazione non è di certo tranquilla. Gli inglesi se ne sono andati. In Germania, il paese che sta meglio, vi sono le più grosse proteste del continente e ad ogni tornata elettorale la Merkel prende sberle.
    In Francia la credibilità di Macron è ai minimi storici.
    Per quanto riguarda i politici italiani, lasciamo perdere. Ma noi a livello europeo oramai non contiamo più nulla.

    Anno 2021
    Ci aspetta un anno molto duro. Dal punto di vista economico, dove il divario fra finanza ed economia reale non può reggere all’infinito, e che causerà problemi che vedremo molto probabilmente già nel corso di quest’anno. Dal punto di vista sanitario, con una vaccinazione di massa e con un vaccino quasi non sperimentato, che inevitabilmente porterà delle conseguenze.
    Sarà un problema che un sistema sempre meno credibile riesca a far accettare i prossimi avvenimenti senza che vi siano delle grosse tensioni. A meno che non succeda qualcosa di clamoroso, che faccia prevalere la paura rispetto a quello già previsto che si dovrà affrontare.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >