Tg Giornaliero

TG6: Come ho perso tutto in 3 secondi

Nel TG6 di giovedì 18 agosto 2022 Anna Turletti ha parlato di numerose notizie dando importanti aggiornamenti su quello che sta accadendo in Italia e nel mondo. ASCOLTATE, lasciate i vostri commenti e diffondetelo!

Come ho perso tutto in 3 secondi

SINTESI

Prima di tutto vi racconto la mia drammatica esperienza che non è ancora finita.

“Sono rimasta quasi senza fondi dal momento che il mio conto bancario è stato prosciugato da una frode informatica che mi ha colpito mentre ero all’estero, fuori casa. Ora la banca, dopo diversi giorni di mia disperazione per assenza di informazioni, mi ha segnalato che sarò rimborsata con sicurezza solo dopo il possibile controricorso dei “merchant” (i truffatori…), almeno tra 45 giorni. Non ho parole.

Per questo motivo, dal momento che vivevo con i soldi sottratti e anche perché avevo progetti veloci per acquistare un nuovo PC e una nuova Telecamera per migliorare i miei servizi giornalistici, tuttora ho aperto una colletta per una possibile ed eventuale donazione di aiuto alle mie attività, confermando tuttavia che il raccolto della stessa colletta servirà anche, al momento dell’avvenuto recupero del mio denaro, per fini benefici, per esempio per aiutare anche persone terze che stiano patendo la perdita del lavoro per discriminazioni sanitarie.

Potete a vostra assoluta discrezione, aiutarmi farcendo una donazione usando questo seguente link, dove troverete tutta la storia e le indicazioni, scorrendo la prima schermata verso l’alto.

AIUTATEMI QUI a DARVI una LIBERA INFORMAZIONE!

VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE, di CUORE.”

Anna

Altre NOTIZIE

Mettete un like e scrivetemi un commento! Come sempre, vi risponderò!

Condividete il video su Whatsapp, Instagram, Telegram, Facebook e tutti gli altri social: dobbiamo informare più persone possibili. Usate il seguente specifico link per condividere questo TG6!

Per un’informazione onesta e senza censura, iscrivetevi alla piattaforma Numero6.

https://numero6.org/tg-giornaliero/tg6-come-ho-perso-tutto-in-3-secondi/?aff=annaturletti

Un abbraccio, soprattutto a chi lotta e a chi cerca la verità a testa alta! 

e GRAZIE per l’AIUTO che POTRETE e VORRETE DARMI.

Anna


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

TG6: Addio al servo del sistema Piero Angela

Morris San

TG6: Cosa fare il 25 Settembre?

Gabriele Sannino

TG6: i nini aiutano la diffusione della variante? Ecco cosa dice uno studio

My Little Crocodile

TG6: Burro ai vermi, ecco cosa ci aspetta

Morris San

TG6: stanno cancellando i dati sui nini, paura della verità?

ATur

TG6: Le conseguenze mortali dei nini continuano

Daniel Griva

73 comments

Giuly 22/08/2022 at 17:10

Mi dispiace tantissimo Anna,
come è potuto succedere? Clonazione carta o che altro? Devo andare anch’io in Sud Africa prossimamente e la cosa m’inquieta.
Apprezzo il tuo lavoro e non è bello sentire che venga sfregiato in questo modo.
Un abbraccio,
Giuly

ATur 22/08/2022 at 22:05

Ciao Giuly,
Sono riusciti, sottraendomi con un furto la carta, della quale poi, non saprei dirti come, sono venuti a conoscenza del PIN e quindi hanno fatto acquisti frodolenti usando la stessa. Per fortuna siamo riusciti a bloccarla in tempi rapidissimi e nonostante il danno altissimo non sono riusciti a fregarmi proprio tutto, ma sto ancora aspettando i soldi indietro con conferma definitiva….
Il paese sarebbe bello, ma se vuoi un consiglio se vai, usa sempre e prenota sempre TAXI, cammina poco fuori e solo in giorno pieno, ma evitando certe zone che vanno sapute in anticipo (dipende dalla città dove vai) e se puoi evita i grandi centri urbani e se arrivi in aeroporto, prenota preventivamente un’auto a noleggio e vattene subito verso centri più rurali e piccoli… e Se puoi, usa e preparati una carta di credito prepagata con piccoli importi, al limite ricaricabili, se ne hai bisogno, più avanti!!!
Un abbraccio e grazie
Anna

Giuly 25/08/2022 at 16:25

Grazie Anna,
consigli utilissimi.
Un abbraccione e continua con le tue news interessantissime.
Ti stimo e ti apprezzo.
Giuly

Maurizia Plebani 21/08/2022 at 20:05

Anna sono veramente dispiaciuta e ti ringrazio per la condivisione di ciò che ti è accaduto, che ci mette sicuramente in guardia. Spero che le verifiche ed il rimborso siano più celeri e nel frattempo conta sull’aiuto di chi ti stima. Un saluto di sostegno.

ATur 21/08/2022 at 20:55

Grazie di cuore, Maurizia.
Spero tutto si risolva per il meglio.
Un cordiale saluto
Anna

Samuele Stivoli 19/08/2022 at 21:04

Ciao Anna, mi dispiace dell’accaduto, sono veramente indignato, sperò che tu possa risolvere al più presto.

ATur 21/08/2022 at 20:52

Grazie di cuore, Samuele.
Spero tutto si risolva per il meglio.
Un cordiale saluto
Anna

Paola Munafo' 19/08/2022 at 16:56

Cara Anna, mi dispiace molto x quello che ti è successo, immagino il tuo panico e il tuo sconforto e spero che tutto si risolva al più presto. Sono rimasta anche sconcertata dei duri e ingiusti ( secondo me) attacchi che hai ricevuto da alcuni qui in piattaforma…e ti esprimo tutta la mia solidarietà. Se non fosse stato x quell’abbonato che ti ha aiutato in maniera tempestiva e generosa…non saresti neanche potuta rientrare dal Sud- Africa….! È incredibile..Ecco qui anch’io ho pensato che Morris, a titolo personale, e come tuo fraterno amico avrebbe potuto spontaneamente, subito, darti un aiuto,..Penso che anche tu, forse, te lo saresti aspettato…ma giustamente, x lo stile e la serietà che ti contraddistingue, non ne fai menzione…,lo capisco. Ciao, un grande abbraccio

ATur 20/08/2022 at 19:45

Ciao Paola,
ecco il tuo messaggio, come ti dicevo…Grazie per quanto hai scritto e ti posso confermare che Morris mi ha offerta una veloce intervista per poter darmi ulteriore visibilità mediatica e anche alla colletta…
Ma per il momento non sono in condizione di farlo, sono ancora troppo scossa da quanto mi è accaduto…furto, truffa e aggressione, in pochi giorni.
Vedremo nei prossimi giorni/settimane…
Spero comunque in bene.
Un caro saluto e alla prossima
Anna

ATur 19/08/2022 at 10:25

Ti ribadisco (e vedo che non leggi quanto scrivo) che se leggi nel link che ho indicato, tutta la descrizione, vedrai come ho intenzione di mettere a disposizione denaro raccolto in caso di recupero della cifra sottratta.
Ribadisco tu avresti necessità di venire in Egitto a capire di persona le mie “scelte di comodo”, che invece penso siano le tue, volendo a tutti i costi rimanere nella tua confort zone. Questa è la mia questione di carattere.
Gli “agi” che tu inoltre citi del tuo paese europeo dove ti trovi e dove hai deciso di pulire i bagni, fanno quindi parte della tua scelta di comodo. Io a certi compromessi italioti non reggo e non vengo più a patti. Inoltre come sicuramente tu ben sai e fai orecchie da mercante, la Costarica è molto (e ribadisco molto) più costosa e non intendo essere dipendente da Morris. “Questione di carattere”.
Anche io mi sono fatta domande chiare e mi sono data risposte fattibili, non campate in aria e lanciate da chi pensa di sapere tutto e non è in grado di mettersi nei panni degli altri.
Ciò detto, e senza alcun piattino, sono fiera delle scelte che ho fatto anche per mio figlio che non si trova più in un paese dove era solo contornato da ragazzi viziati e carichi di finte necessità e di soldi di mamma e papà.
Inoltre i soldi che ho messo da parte con impegno e fatica non devo giustificarli né con te, né con nessuno.
E sono pronta a continuare e a rimandare al mittente ogni provocazione dal momento che dovresti volgere le tue critiche e la tua rabbia (si nota in ogni cosa che scrivi), verso ben altre persone, anche qui sulla piattaforma, ma evidentemente non ti fa comodo o non hai gli attributi per farlo.
Tanto sono abituata a trattare con personaggi di ogni provenienza e livello di educazione, senza problemi.

Fabio Orlando 19/08/2022 at 09:54

Anna ciao e grazie anche oggi per il tuo TG di notizie che già apprendo da canali telegram (vedi luogocomune di Mazzucco) e con i tuoi servizi fornisci approfondimenti sempre utili! Per la tua disavventura ti posso assicurare ciò : ho donato un piccolo contributo tramite PayPal , ma sono sicuro che entro 45 giorni ti rimborsano tutto come hai descritto perché hai denunciato il fatto e fatto poi tutto l’esposto alla Mastercard , ti scrivo ciò perché a me è accaduto di una transazione fraudolente (pensa in Scozia) e dopo essermi accorto ho fatto come te , blocco della carta , denuncia alla polizia e allegando la stessa richiedendo il rimborso sempre alla Mastercard, bene dopo 30 giorni mi hanno rimborsato tutto!
Al prossimo tg ! Un abbraccio 🤗

ATur 19/08/2022 at 19:12

Ciao Fabio, grazie di cuore per tutto. Vi e ti terró aggiornati.

Anna

Sabrina Benetollo 18/08/2022 at 23:34

Sono davvero dispiaciuta x ciò che ti è accaduto e vorrei aiutarti con ciò che posso fare in mio potere. Dimmi come posso fare, nn sono molto pratica di internet,ma un versamento tramite prepagata riesco a farlo, un abbraccio e grazie

ATur 19/08/2022 at 19:13

Stai tranquilla Sabrina e grazie di cuore.

Un abbraccio!

Anna

ATur 18/08/2022 at 23:09

Barbara,
Premesso che non devo rendere conto a nessuno dei miei conti familiari, immagino che tu sappia benissimo che il rimborso (sempre che vada completamente in porto come spero, cosa sulla quale per questioni di onestà non avrò problemi a tenervi aggiornati) soprattutto per somme come quella sottrattami non è immediato, né certo al 100% e come mi dicono dalla banca (inglese, giusto come ho detto chiaramente nel video) hanno necessità di investigazioni approfondite prima di poter dare la serenità di un definitivo ritorno.
Il “solo un mese e mezzo” e poi rischiare un altro periodo di ulteriori controdeduzioni in caso di controreclamo del merchant e quant’altro per poi trovarsi in difficoltà ancora peggiori non mi sembra una questione da minimizzare come stai facendo tu.
Inoltre immagino che tu sia abbastanza intelligente da capire che aver fatto scelte, sia io, sia mio marito, contro le regole nazisanitarie ormai vigenti in Europa soprattutto dal 2020 in poi, e aver lasciato anche le “comodità” che potevano esistere in un paese europeo avanzato, sì ma ormai non più libero, non ci ha messo in condizione di fare lavori tradizionali con stipendio garantito a fine mese, ma di scegliere attività freelance (via internet) che potessero comunque essere svolte anche da paesi extra EU, come quello in cui mi trovo da due anni, seppure senza significative e sicure retribuzioni. Queste ultime ci permettono cioè una vita semplice e dignitosa in un paese al momento non ancora caro come uno europeo (ma dovresti fare un salto qui per capire come occorre adattarsi con pazienza e sopportazione, prima di parlare…). Insomma attività non garantite che ci permettano comunque la sopravvivenza essenziale in un paese più libero anche se di difficile gestione (non viviamo in un luogo e soprattutto in un quartiere turistico ma in mezzo alla gente comune, come potresti vedere dai video che ho mandato in onda durante le ultime feste natalizie). E inoltre attività non lucrose (entrambi siamo freelance) che devono pure garantire a nostro figlio, qui, una formazione per il suo futuro.
Quindi niente di sospetto. E nessuno scivolone, di nessun tipo. Anche perché mi sono solo permessa di raccontarvi che stavo giusto facendo una pianificazione per l’acquisto di un un nuovo MAC + telecamera che in questo lavoro veloce rappresentano un elemento importante di qualità (rispetto alla mia dotazione attuale) per darvi un sempre migliore servizio. Tutto qui…
Concludo che con i soldi “regalati a destra e manca” dalla piattaforma non ho nessuna correlazione, non li gestisco, non li vedo e so solo che sono stati dati a gente bisognosa. Così come non so e non mi occupo della questione dell’acquisto dei terreni. Per il resto puoi chiedere direttamente a Morris e al suo staff.
Altro non ho da dirti, questo è tutto e se non riesci a far quadrare il quadrato, proverei a consigliarti di fare un salto e vivere un pò di tempo in Egitto come freelance prima di dare giudizi affrettati e farti degli scenari mentali che non mi riguardano, né sono pertinenti alla mia realtà.
Un cordiale saluto
Anna
PS Chiedere non significa pretendere e al contempo ti consiglio di andare a leggere bene che cosa ho scritto nella descrizione della petizione/colletta sul sito splitted.it …

Paolo Cavazzuti 18/08/2022 at 23:21

Brava Anna sempre con buone maniere hai detto la tua ragione.

ATur 19/08/2022 at 01:22

Ciao Paolo, ancora grazie! Se mi restituiscono l’intera cifra, cosí come mi hanno scritto quelli della banca, e se la partita si chiude dopo 45 giorni, cosa assurda perché per fare un contro reclamo devono esserci delle prove ben precise, ecco, e se la situazione si risolve come mi auguro, il ricavato dell’intera colletta che ho lanciato qualche giorno fa, rimarrà a disposizione delle persone che hanno necessità di sostegno e/o supporto. Spero soltanto di rivedere l’intera cifra sul mio conto e di poter avere la certezza che nei successivi 45 giorni, non ci siano reclami di alcun tipo.

Ancora grazie di cuore e alla prossima!

Anna

Gina Guidi 18/08/2022 at 22:53

Ciao Anna,
Mi dispiace per l’accaduto, ma tieni duro…
sai quando si va andare sulla via della verità e amore, succedono sempre problemi… come un test, per valutare se resisti o no … ma l’universo ti aiuta sempre
Coraggio e avanti …
Un abbraccio 😘

ATur 19/08/2022 at 19:14

Ciao Gina, Vero. L’universo non ci abbandona!

Grazie di cuore!

Anna

1 2 3

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info