Come vengono valutati gli ordini?

Per le attività negoziate in borsa, come le azioni, il tuo broker avrà accesso al libro degli ordini di ciascuna borsa, l’elenco degli acquirenti e dei venditori che attualmente effettuano ordini.

Il libro degli ordini mostra il prezzo e le dimensioni di ciascun ordine, quindi è facile vedere dove dovrebbe essere inserito il tuo ordine.

Oltre alle principali borse valori, come il London Stock Exchange o il New York Stock Exchange, esistono anche una serie di Multilateral Trading Facilities (MTF) che accettano ordini e quotano determinati titoli. A volte offrono prezzi migliori rispetto agli exchange primari, sebbene non tutti i broker siano in grado di accedervi.

I prezzi offerti dalle principali borse e MTF sono pubblicamente visibili e sono noti come libri illuminati. Tuttavia, i prezzi nascosti nei pool di liquidità oscuri possono anche essere disponibili per il trading, se il tuo broker ha accesso ad essi. I partecipanti ai dark pool sono generalmente investitori istituzionali che non vogliono rivelare il prezzo, le dimensioni e l’origine dei loro ordini.

Per i mercati OTC, come il forex, i prezzi provengono dalla rete di banche globali e fornitori di liquidità che partecipano al mercato.

Slittamento

Un altro problema che può influenzare il prezzo a cui viene eseguito l’ordine è lo slittamento.

I prezzi possono cambiare in pochi millisecondi e tra il momento in cui fai clic per effettuare un ordine e il momento in cui il tuo broker lo riceve, il prezzo previsto potrebbe non essere disponibile.

Se stai utilizzando un ordine di mercato, verrà eseguito al miglior prezzo che il tuo broker può ottenere. Questo potrebbe essere sostanzialmente peggiore del prezzo previsto se i mercati sono volatili e si muovono rapidamente, forse dopo un evento di notizie sorprendenti o un rapporto sugli utili aziendali inaspettatamente scarso.

È più probabile che tu veda l’impatto dello slittamento quando hai lasciato un ordine stop-loss per chiudere una posizione in caso di un movimento avverso del mercato. A volte, i prezzi possono cambiare così velocemente che è impossibile chiudere il tuo trade al livello in cui hai impostato lo stop.

ESEMPIO

Supponiamo che tu prenda una posizione lunga sull’indice Dow Jones Industrial Average a 17.838 con uno stop a 17.699.

Un paio di influenti aziende di Wall Street riportano quindi guadagni inaspettatamente scarsi. Ciò provoca un calo degli altri titoli costitutivi del Dow e l’indice crolla attraverso il tuo stop. Non appena il prezzo raggiunge il tuo livello di stop, viene attivato il tuo ordine di stop.

Ecco una tabella che mostra come si muove il prezzo quotato dal tuo broker nei momenti prima e dopo il raggiungimento dello stop:

Puoi vedere che il prezzo bid raggiunge il livello di stop prescelto di 17.699 alle 21:10:33 (in blu). Questo è quando il tuo ordine di stop viene attivato, ma viene eseguito al prossimo prezzo disponibile di 17.695 alle 21:10:36 (in verde). Ciò significa che hai pagato quattro punti di slittamento, ma sei protetto dal resto del calo dei prezzi.

Soste garantite

Se il rischio di slittamento è un po’ preoccupante, c’è una risposta: puoi usare uno stop garantito.

Uno stop garantito funziona allo stesso modo di uno stop loss standard, tranne per il fatto che verrà sempre riempito esattamente al livello impostato. In effetti, il broker o il fornitore di trading si assume il rischio di uno slittamento per te. Naturalmente possono richiedere una commissione per questo servizio aggiuntivo, e questo può presentarsi sotto forma di uno spread più ampio.

Attaccare uno stop garantito pone un limite assoluto alla tua potenziale perdita, e questo può essere rassicurante quando fai trading in mercati volatili o in grandi dimensioni.

RIEPILOGO DELLA LEZIONE

  • Per le attività negoziate in borsa, i prezzi provengono da un portafoglio ordini
  • Per le attività negoziate OTC, i prezzi provengono da fornitori che partecipano al mercato
  • Lo slittamento si verifica quando i mercati si muovono rapidamente e il prezzo desiderato diventa non disponibile nel momento in cui viene eseguito l’ordine
  • Puoi mettere un limite assoluto alle tue perdite usando uno stop garantito, anche se ci sarà un addebito per farlo