Riflessioni Gratis

Agghiacciante progetto di sterminio di massa

Siamo in troppi sul pianeta ? Problemi di sovrappopolazione ? Ecco secondo Monia Benini come i potenti vogliono risolvere il problema …
Questo video di Monia Benini è stato realizzato quasi 10 anni fa. Questo video storico è molto interessante perchè svelano alcuni retroscena che li rende molto attuali, quasi come una profezia.

ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Dittatura Europea, cosa dicevano già 10 anni fa

Numero 6 Team
  • Sù questo tema ci risentiamo a step annuali.
    Mio parere è che quello del depopolamento sia solo uno spauracchio. Così anno dopo anno sarete felici d’essere stati lasciati in vita. Quasi da ringraziarli.. 😏
    Non ci hanno fatto arrivare al numero che siamo per poi ridurci. Non ci sono stati errori. Questi controllano pure le virgole. Siamo quasi 8 miliardi di consumatori. Se ci ammansiscono e rinchiudono un altro po’ sono a posto. Consumiamo quello che dicono loro, non rompiamo i cosiddetti e dopo il ciclo lavorativo ☠️
    Equilibreranno il numero di morti e nati a livello globale.
    Qualche morto in più all’occidente, perché siamo abituati meglio…
    Ma niente di trascendentale.
    Questo il mio modesto avviso.

  • Avere un figlio a famiglia per solo 50 anni.,sarei favorevole per mantenere un numero di miliardi equi a livello biologico, ma imporre la forza per la riduzione è da pazzi..quindi basta una legge che per 50 anni un figlio quello che viene a coppia e ovviamente uomo donna,i figli si fanno soltanto con un maschio e una femmina nel regno animale e questa è l’unica legge biologica corretta.

  • bel video.. mi chiedo sempre quanti sono interessati a vedere e a capire.. e vedendo al mio intorno i dati sono sconfortanti.. tutto il linguaggio che viene usato dai media è falso e quindi la falsità diventa la base per un pubblico che non sente e non ascolta.. ciao Morris

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >