Tg Giornaliero

TG6: Ecco come i “babbani” si fanno prendere in giro…

 Nel TG6 di venerdì 18 novembre 2022 Anna Turletti ha parlato di diverse notizie dando aggiornamenti su quello che sta accadendo in Italia e nel mondo. Potrete avere un’idea piú chiara di com’é VERAMENTE la situazione generale!

Ecco come i “babbani” si fanno prendere in giro…

ASCOLTATE, lasciate i vostri commenti e diffondete il TG con il link qui sotto, alla fine delle notizie!

SINTESI

Anche oggi nuove notizie, dall’Italia e dal Mondo con attenzione alla gestione “virale” del nostro nuovo (o vecchio) governo, ai consigli dell’onesto Dr. Petrella, alla Turchia, alla Polonia, all’Iran, a nuovi e inquietanti ROBOT e tanto altro!

LE NOTIZIE

Condividete il video su Whatsapp, Instagram, Telegram, Facebook e tutti gli altri social: dobbiamo informare più persone possibili. Usate il seguente specifico link per condividere questo TG6!

https://numero6.org/tg-giornaliero/tg6-ecco-come-i-babbani-si-fanno-prendere-in-giro/?aff=annaturletti

Per un’informazione onesta e senza censura, iscrivetevi alla piattaforma Numero6.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

TG6: la vita sta diventando insostenibile

Morris San

TG6: Documenti sulle morti improvvise

Gabriele Sannino

TG6: Il governo ammette il crollo del sistema immunitario dei sierati!

My Little Crocodile

TG6: scan negli aeroporti per vedere se hai il nino

Morris San

TG6: Siete pronti a difendere la vostra casa?

ATur

TG6: La battaglia va avanti tra attacchi, querele e verità soffocate

Daniel Griva

38 comments

multi pazzo 20/11/2022 at 08:46

a cascata d’idioti ahahahahahhahahahaahahha 🙂 🙂 🙂

Per quanto riguarda mio padre sta un pò meglio, grazie. Li è anche arrivata la multa di 100 euro 🙂

ATur 20/11/2022 at 19:36

Infatti attendo la cascata..🤣🤣🤣
Sono contenta per tuo padre!
👍👍👍

Barraco Giuseppa 19/11/2022 at 14:40

Grazie cara Anna sempre molto professionale.

ATur 19/11/2022 at 17:41

Grazie Giuseppa, di cuore!
La professionalità, la serietà e soprattutto l’onestà sono caratteristiche che ogni giornalista autentico ed effettivo dovrebbe possedere!!!
Continua a seguire anche i miei articoli breaking news, che scrivo su speciali eventi che accadono all’improvviso e che pubblico giorno o notte che sia (i giornalismo non dorme mai!!! 😂😂😂) e aiutami gentilmente a diffondere il TG con il seguente specifico link:
Gentilmente aiutami a diffonderlo con il seguente link:

https://numero6.org/tg-giornaliero/tg6-ecco-come-i-babbani-si-fanno-prendere-in-giro/?aff=annaturletti

Un abbraccio e alla prossima!

Anna
Un abbraccio e a presto!
Anna

Gina Guidi 19/11/2022 at 13:15

Ciao Anna,
Grande stima a Dr Petrella, uomo coraggioso e colto.
I robot che ci fanno vedere sono molto indietro a quello che si trama veramente…
Ridere su queste pazzie é la perfetta soluzione per rimanere sani di mente, spirito e corpo😄

ATur 19/11/2022 at 17:46

Infatti Gina, abbiamo anche e sempre bisogno di dosi di…Buon Umore!!!!
Gentilmente aiutami a diffondere il TG con il seguente specifico link:

https://numero6.org/tg-giornaliero/tg6-ecco-come-i-babbani-si-fanno-prendere-in-giro/?aff=annaturletti

Un abbraccio e alla prossima!
Anna
PS. Petrella è veramente un onesto e bravo dottore, che merita l’attenzione giornalistica!

Fede & Scienza 19/11/2022 at 09:30

Ciao Anna, carine le barzellette 😊 ho visto il robot ma non credo di essere proprio così quando mi sveglio 😂😂 se vorrai, potremmo creare una sorta di intervista sulla alimentazione. Stavamo pensando ad un video a riguardo. Buon fine settimana.

ATur 19/11/2022 at 17:54

Ciao ragazzi, grazie! Interessante l’idea dell’intervista sull’alimentazione. Datemi qualche spunto in più (magari alla mia mail diretta) e definiamo il tutto!
Un abbraccio e a presto!
Anna

luigi landini 19/11/2022 at 02:02

Cosa ne penso dei robot ?

Intanto alcuni dei video che circolano in rete sono dei fake , nel senso che per girare certe scene hanno usato delle persone che si muovono come dei robot e con dei trucchetti cinematografici hanno rimontato il tutto , un po come avviene con il telo verde

Con i loro robottini e la stupidità artificiale credono di aver fatto grandi cose e non si rendono conto che sono soltanto dei banali giocattoli e niente di più

Anche se alcune macchine possono svolgere dei lavori , siamo distanti anni luce dalla complessità che caratterizza un vero essere umano !

Mi auguro che li useranno per farsi tagliare i capelli , per farsi accorciare la barba , per realizzare l’acconciatura delle loro mogli , chissà quale capolavoro pazzoide ne verrebbe fuori !

Invece per quelli di loro che desiderano avere una donna al loro fianco , ci auguriamo che prenderanno come moglie uno di questi robot , magari anche se non potranno dargli il calore di un’essere umano , o un vero
dialogo perchè trattasi di macchine prive di sentimenti e di emozioni reali , possono comunque ottenere un bel frappè o un frullato come fanno da tempo i robot da cucina !

Chissà se riescono a preparare anche l’impasto per le tagliatelle ?

Cambiando argomento , chi è interessato alla propria salute dovrebbe riascoltare le parole del Dott Petrella , dice cose molto importanti

Nella parte finale del TG hai portato un pò di buon umore , non è una cosa da sottovalutare , ci vuole e andrebbe usato per tirare su il morale !

Ciao Anna e a presto

ATur 19/11/2022 at 18:03

Grazie Luigi, abbiamo tutti bisogno anche di dosi…di buon umore!!!
E per quanto riguarda i robot, infatti, già ora, in una pizzeria di Parigi impastano e.fanno le.pizze!!! Ma io continuo a preferire i pizzaioli veri!!!
Gentilmente aiutami a diffondere il TG con il seguente specifico link:

https://numero6.org/tg-giornaliero/tg6-ecco-come-i-babbani-si-fanno-prendere-in-giro/?aff=annaturletti

Un abbraccio e alla prossima!
Anna

Ariel 19/11/2022 at 21:01

Grazie caro dott Petrella

Lilly G. 18/11/2022 at 23:30

Dimenticavo: i robot li detesto sempre di più. Anche se li fanno fare delle mosse per sembrare anche teneri, o che noi sentiamo pena per loro quando gli umani li trattano male…
Kisses

Lilly G. 18/11/2022 at 23:27

Carini i “dubbi”.
Ma Zelensky comanda? Dissociati proprio come ben hai detto tu!
Mi sono appena fatta una centrifugata crudista…. grazie!
Bacione

ATur 19/11/2022 at 18:06

Ottima e salutare la centrifuga, Lilly! E abbasso i robot!
E in più abbiamo tutti bisogno anche di dosi…di buon umore!!!
Gentilmente aiutami a diffondere il TG con il seguente specifico link:

https://numero6.org/tg-giornaliero/tg6-ecco-come-i-babbani-si-fanno-prendere-in-giro/?aff=annaturletti

Un abbraccio e alla prossima!
Anna

multi pazzo 18/11/2022 at 22:22

Perchè “babbani”? Chiamiamoli col vero nome: rincoglioxiti!!!! La Meloni per me non è una sopresa. Lo sapevo già. Infatti sono rimasto a casa piuttosto che andare a votare. Non avete visto tutta la commedia sulla nave carica di migranti dirottata in Francia che molto umanamente prima ha parcheggiato questa gente in un’area chiusa e sorvegliata e poi ne ha presi a calci nel sedere 138? Mi piacerebbe sapere quanti sbarchi ci sono state in queste ore col governo Meloni in carica… Per quanto riguarda i robot non mi fanno nè caldo nè freddo. Per loro ho già una soluzione: si chiama “trasformatore a cascata di diodi” meglio conosciuto come “triplicatore di tensione”. Si trovava nei vecchi televisori a cinescopio. Si tratta di un dispositivo in grado di innalzare la tensnione fino a 33.000 volt. Una scarica di quella potenza e addio accozzaglia ferrosa!

ATur 19/11/2022 at 18:18

Ciao Multy, ottima l’idea del trasformatore a cascata di diodi! Ma non possiamo applicarlo anche a tutti i ministri, sottosegretari, governanti, presenti e passati, dottori corrotti, magistrati e giornalisti venduti, almeno una volta??? In quel caso potremmo chiamare l’apparato con il nome di trasformatore a “cascata d’idioti”!!! Cioè li potremmo far cadere tutti!!! Ahahahahha..che ne dici? Ancora un po’ di buon umore!!!
Un abbraccio e alla prossima!
Anna

1 2

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info