Attualità e Politica

La scomparsa dell’onesto Dottor Franco Trinca – ll mio omaggio

AMICI,

Con enorme dispiacere comunico a tutti voi, che mi seguite fedelmente, che oggi 4 febbraio 2022, poco dopo le 15, ci ha lasciato il dottor Franco Trinca.

Biologo, nutrizionista. Laureato presso l’Università di Roma, si era specializzato in Scienze dell’Alimentazione all’Università di Perugia. Aveva anche conseguito un Diploma universitario in Erboristeria. Era salito alla ribalta per le sue posizioni a favore di cure naturali e contro i recenti vaccini, promuovendo al contrario, le opportune cure domiciliari specifiche contro le recenti patologie virali “pandemiche”.

Convinto sostenitore della necessità di validi stili di vita e di nutrizione anche per affrontare e risolvere problematiche di tipo tumorale, aveva recentemente depositato denunce contro lo Stato italiano per strage e terrorismo di Stato.

Aveva in corso molte iniziative divulgative e progetti importanti, anche se aveva ammesso di essersi trascurato negli ultimi tempi.

In gennaio era stato ricoverato per una polmonite presso l’ospedale di Perugia. E oggi ci ha lasciato.

Ne dà il triste annuncio su Facebook il figlio Alessandro Trinca.

Non farò considerazioni personali sull’eventuale operato del sistema sanitario (ci sarà tempo per farle), ma voglio ricordarlo come un dottore onesto, attento e preoccupato per la salute dei propri assistiti. Un guerriero per la Verità.

Grazie Franco, vola alto verso la giustizia e verso i cieli che sono riservati solo agli onesti e ai coraggiosi.

Anna

*************************************

Aiutatemi a diffondere la notizia con questo esclusivo link: 

https://numero6.org/attualita/la-scomparsa-dellonesto-dottor-franco-trinca-ll-mio-omaggio/?aff=annaturletti

Un abbraccio

Anna


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

La Verità nascosta 2: intervista al Dr. Franco Trinca

Morris San

Intervistati i dottori che non hanno paura di dire la verità!

Numero 6

Seconda intervista al Dr. Franco Trinca: Norimberga 2 sta arrivando

Morris San

38 comments

Paola Munafo' 06/02/2022 at 15:57

Mi dispiace veramente tanto, avevo seguito e apprezzato il dott.Trinca, nelle bellissime interviste, qui su numero 6.org. Ora come ora, le morti di troppe persone dei nostri, di ” dissidenti ” sono sospette…Inoltre, se è vero che certe volte risulta quasi impossibile evitare di andate in ospedale…,è anche vero che le polmoniti si possono curare a casa…mentre sappiamo x certo che entrando in ospedale, si rischia di non uscirne più da vivi…Quindi, mi chiedo, xché il dottor Trinca si è ricoverato…??
È urgente avete notizie del dottor Petrella affinché i riflettori su di lui rimangano accesi…Ho scritto su YouTube anche all’avvocato Polacco, x avere sue notizie e conoscere l’avvocato che lo sta tutelando…Ma ad oggi non avuto alcuna risposta. Forse x ragioni di riservatezza, non so…ma cmq è importante vigilare…finché siamo in tempo. Ciao, 😘
.

Giovanni Camponeschi 06/02/2022 at 14:43

Caro Dottore, La cosa mi puzza alquanto, di altri Tuoi Colleghi ne hanno già fatti fuori un bel po’…Per Voi, non posso rattristarmi: siete stati liberati dagli orrori di quaggiù e credo che siate entrati nel Regno dei Giusti, poiché avete dato la vita per la Verità e il bene del Vostro Prossimo…Dio Vi benedica. Per quanto mi riguarda, posso solo dirVi, e augurarmi: a presto rivederVi. Ciao.

ATur 06/02/2022 at 10:56

Per tutti gli abbonati della piattaforma,

leggetevi questo articolo (spazzatura) fino in fondo.
https://www.lapressa.it/articoli/politica/locatelli-conferma-la-paura-di-tutti-green-pass-anche-dopo-giugno

ora allenteranno un po’, come dicevo dovranno pur accontentare chi si è “comportato bene”, cioè i tre-dosati o dopati, giusto? Dunque adesso è il momento opportuno per organizzarsi come meglio possibile.
Ribadisco però che se tutti scendessimo in piazza a protestare in modo permanente, questa buffonata di Stato terminerebbe in una settimana!

Un caro saluto!
Anna

Claudia 06/02/2022 at 11:56

Ho appena letto l’articolo, e con tutto il cuore posso dire a Locatelli “ma vaffanculo” scusa la volgarità Anna, ma la nausea e la rabbia hanno preso il sopravvento. Non ce la faccio più di tutta questa cattiveria, non solo da parte di questi personaggi che sappiamo essere dei criminali, ma dalle persone che ci circondano, io vivo in un paese vicino Roma, pieno di illici che godono se senza la tessera nazista non puoi entrare nella maggior parte dei posti e se ti beccano è giusto che paghi la multa. Proprio stamattina sentivo al bar, dove entro senza la tessera infame dal momento che nessuno, nonostante i cartelli, la chiede, un illico fare questa affermazione. Vergognatevi, e ricordate una cosa, non ci dimenticheremo della vostra cattiveria.
Buona domenica a te e tuo marito.

ATur 06/02/2022 at 12:00

Ciao Claudia, ti capisco benissimo.

GIORGIO GOIA 06/02/2022 at 07:49

E via furia un altro chissà come mai tutti dei nostri

1 2 3

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info