Chainlink 3
Indice Coin e Token

Chainlink

Cos’è Chainlink (LINK)?

Fondato nel 2017, Chainlink è un livello di astrazione blockchain che consente contratti intelligenti universalmente connessi. Attraverso una rete Oracle decentralizzata, Chainlink consente alle blockchain di interagire in modo sicuro con feed di dati esterni, eventi e metodi di pagamento, fornendo le informazioni critiche fuori catena necessarie ai contratti intelligenti complessi per diventare la forma dominante di accordo digitale.

La rete Chainlink è guidata da una vasta comunità open source di fornitori di dati, operatori di nodi, sviluppatori di contratti intelligenti, ricercatori, revisori della sicurezza e altro ancora. L’azienda si concentra sul garantire che la partecipazione decentralizzata sia garantita per tutti gli operatori di nodi e gli utenti che desiderano contribuire alla rete.

Chi sono i fondatori di Chainlink?

Sergey Nazarov è un co-fondatore e CEO di Chainlink Labs. Si è laureato in economia aziendale presso la New York University, con specializzazione in filosofia e amministrazione. La sua carriera professionale è iniziata come insegnante alla NYU Stern School of Business. Nel 2009, Nazarov ha co-fondato ExistLocal, un mercato peer-to-peer per autentiche esperienze locali.

Nel 2014, ha anche co-fondato CryptaMail, un servizio di posta elettronica basato su blockchain completamente decentralizzato. Nel 2014, Nazarov ha collaborato con Steve Ellis e ha lanciato SmartContract, una piattaforma che dà vita a contratti intelligenti collegandoli a dati esterni e pagamenti bancari ampiamente accettati. SmartContract è stata una delle iniziative imprenditoriali che ha portato Sergey Nazarov alla fondazione di Chainlink.

Steve Ellis si è laureato in informatica presso la New York University nel 2010. Subito dopo la laurea, è diventato ingegnere del software presso Pivotal Labs. Nel 2014, ha co-fondato Secure Asset Exchange, una società che facilita l’accesso web a uno scambio di risorse decentralizzato.

Cosa rende unico Chainlink?

Chainlink è una delle prime reti a consentire l’integrazione di dati off-chain in contratti intelligenti. Con molti partner fidati, Chainlink è uno dei principali attori nel campo dell’elaborazione dei dati. Grazie all’integrazione dei dati off-chain, Chainlink ha attirato l’attenzione di numerosi fornitori di dati affidabili, tra cui Brave New Coin, Alpha Vantage e Huobi. I fornitori di dati possono vendere l’accesso ai dati direttamente a Chainlink, monetizzando così le informazioni di cui dispongono.

In quanto rete decentralizzata, Chainlink consente agli utenti di diventare operatori di nodi e guadagnare entrate eseguendo l’infrastruttura di dati critica necessaria per il successo delle blockchain. Chainlink utilizza una vasta raccolta di operatori di nodi per alimentare collettivamente una vasta gamma di reti Oracle decentralizzate di Price Feed in produzione, che attualmente assicurano miliardi di valore per le principali applicazioni DeFi come Synthetix, Aave, yEarn e altro.

Quante monete Chainlink (LINK) ci sono in circolazione?

Durante l’offerta iniziale di monete (ICO) per LINK, Chainlink ha annunciato una fornitura totale e massima di 1.000.000.000 di gettoni LINK. La fornitura attuale è di circa 419,009,556 gettoni LINK, ovvero circa il 42% della fornitura totale.

Secondo la documentazione ICO, il 35% della fornitura totale di token andrà agli operatori dei nodi e all’incentivazione dell’ecosistema. Un altro 35% dei token LINK è stato distribuito durante eventi di vendita pubblica. Infine, il restante 30% della fornitura totale di token è stato indirizzato all’azienda per il continuo sviluppo dell’ecosistema e della rete di Chainlink.

Come viene protetta la rete Chainlink?

Come token ERC-20 basato su Ethereum, Chainlink è protetto dal meccanismo di consenso proof-of-stake (PoS). A differenza del consenso proof-of-work (PoW) utilizzato da Bitocin, PoS fa affidamento sulla quantità di token picchettati per la selezione dei validatori di nodi.

I protocolli PoS sono stati creati con l’idea di combattere il vasto consumo energetico richiesto dai sistemi PoW. I modelli PoS stanno diventando sempre più popolari in quanto richiedono meno energia elettrica e sono facilmente scalabili. Mentre PoW si è dimostrato un meccanismo di consenso affidabile, Ethereum e tutti gli altri token ERC-20 sono cresciuti rapidamente e hanno stabilito la tendenza nello spazio.

Dove puoi acquistare Chainlink (LINK)?

Chainlink e il token LINK sono tra le criptovalute più popolari sul mercato. Considerando questo, molti scambi hanno spinto per iniziare a offrire scambi in LINK. Se stai cercando di acquistare monete LINK, uno dei principali scambi è Binance.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

>