Kusama 3
Indice Coin e Token

Kusama

Cos’è Kusama (KSM)?

Auto-descritto come “il cugino selvaggio di Polkadot”, Kusama è una piattaforma blockchain sperimentale progettata per fornire un framework ampiamente interoperabile e scalabile per gli sviluppatori.

Kusama è costruito su Substrate, un kit di costruzione blockchain sviluppato da Parity Technologies. Kusama ha quasi la stessa base di codice di Polkadot, una delle blockchain interoperabili di maggior successo.

Distribuendo su Kusama, i progetti frenetici ottengono l’accesso a una rete sharded altamente scalabile e interoperabile, con funzionalità che non sono ancora disponibili su Polkadot. A tal fine, Kusama si descrive come una “rete canaria”.

La piattaforma è progettata per fornire un banco di prova per gli sviluppatori che desiderano innovare e distribuire la propria blockchain e può essere utilizzata come rete preparatoria prima del lancio su Polkadot, sebbene molti progetti scelgano di restare con Kusama per il loro prodotto finale.

Kusama beneficia di una bassa barriera all’ingresso per l’implementazione di parachains, bassi requisiti di legame per i validatori ed è più comunemente usato dalle startup in fase iniziale e per la sperimentazione.

Chi sono i fondatori di Kusama?

Kusama è stato costruito dallo stesso team che ha creato Polkadot, una società nota come Parity Technologies. Il suo fondatore è il dottor Gavin Wood, uno scienziato informatico e programmatore di fama mondiale, che ha anche co-fondato Ethereum.

Parity Technologies ha un ampio team composto da alcuni degli ingegneri blockchain di maggior successo al mondo e ha oltre 100 dipendenti in totale sparsi in tutto il mondo.

Inoltre, Kusama è finanziato da sovvenzioni della Web3 Foundation, che è stata lanciata per aiutare “a coltivare e gestire tecnologie e applicazioni nei campi dei protocolli software web decentralizzati”. La fondazione Web3 supporta anche Kusama nella ricerca e nello sviluppo della comunità grazie al suo team di crescita.

Cosa rende Kusama unico?

Kusama è insolito tra le piattaforme blockchain poiché è costruito principalmente per sviluppatori che vogliono lanciare progetti audaci e ambiziosi, con un ritmo di sviluppo in rapida evoluzione.

È costruito su un design multicatena ed eterogeneo che utilizza un sistema di consenso NPoS (Nomined Proof of Stake), un meccanismo di consenso alternativo allo schema di proof-of-work (POW) ad alta intensità energetica impiegato da molti altri blockchain.

Questo sistema gli consente di eseguire aggiornamenti rapidi su catena senza fork e supporta il passaggio di messaggi cross-chain (XCMP) per consentire la comunicazione con altri parachain sulla rete Kusama.

Come Polkadot, Kusama offre funzionalità di governance on-chain. Questa governance on-chain è sia decentralizzata che senza autorizzazione, consentendo a chiunque disponga di token Kusama (KSM) o token parachain di votare le rispettive proposte di governance, che potrebbero includere aggiornamenti putativi, modifiche al protocollo e richieste di funzionalità. Questa procedura di governance on-chain è circa quattro volte più veloce di quella offerta da Polkadot, con un periodo di votazione e promulgazione combinato di soli 15 giorni, che porta al rapido ritmo di sviluppo dei progetti costruiti su Kusama.

Il progetto serve progetti che vogliono partire con il piede giusto, lanciando aggiornamenti e miglioramenti senza la necessità di implementare un fork per farlo, garantendo così la massima coesione della comunità.

Quante monete Kusama (KSM) ci sono in circolazione?

A partire da novembre 2020, Kusama ha una fornitura circolante di 8,47 milioni di token e una fornitura totale di 10 milioni di token. A differenza di altri blockchain, questa fornitura massima non è fissa. Invece, aumenta a un tasso di inflazione del 10% all’anno.

La proporzione di KSM puntata cambia il modo in cui vengono distribuiti i gettoni KSM appena coniati (dall’inflazione). Se viene puntata esattamente la metà di tutto il KSM, i validatori di Kusama ricevono il 100% dei gettoni appena coniati, mentre se è superiore o inferiore al 50%, alcuni dei premi di inflazione andranno al Tesoro di Kusama.

Kusama inizialmente è stato lanciato come airdrop per coloro che hanno partecipato alla vendita di token Polkadot (DOT). Questi sono stati distribuiti a un tasso di 1: 1, mentre quelli senza DOT sono stati in grado di ottenere KSM utilizzando un rubinetto a frizione, che da allora è stato disattivato. A differenza di Polkadot, Kusama non ha subito una ridenominazione per aumentare la sua offerta circolante.

Come viene protetta la rete Kusama?

Kusama è costruito utilizzando un meccanismo di consenso nominato Proof of Stake (NPoS).

Questo utilizza una rete di nominatori (stakers KSM) che eleggono i nodi per partecipare al processo di convalida della transazione. Questi nominatori ricevono una frazione della ricompensa di inflazione se il loro nominatore viene selezionato nella rotazione successiva. I validatori che agiscono in modo disonesto o che non soddisfano i requisiti di prestazione possono vedersi tagliata la posta.

Inoltre, Kusama utilizza un semplice meccanismo di accodamento basato sugli alberi Merkle per risolvere le transazioni cross-chain. I validatori della catena di inoltro sono responsabili dello spostamento delle transazioni dalla coda di output di una parachain alla coda di input della parachain di destinazione: si tratta di un processo sicuro e senza fiducia che utilizza gli stessi validatori su ciascuna catena per passare i messaggi.

Dove puoi acquistare Kusama (KSM)?

Kusama (KSM) è attualmente disponibile per il trading su dozzine di piattaforme di scambio popolari, tra cui Binance, OKEx e Huobi Global. Le coppie di scambio più liquide per KSM sono attualmente KSM / USDT, KSM / BTC e KSM / ETH.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

>