SushiSwap 3
Indice Coin e Token

SushiSwap

Cos’è SushiSwap (SUSHI)?

SushiSwap (SUSHI) è un esempio di market maker automatizzato (AMM). Uno strumento sempre più popolare tra gli utenti di criptovaluta, gli AMM sono scambi decentralizzati che utilizzano contratti intelligenti per creare mercati per una data coppia di token.

SushiSwap è stato lanciato a settembre 2020 come fork di Uniswap, l’AMM che è diventato sinonimo del movimento della finanza decentralizzata (DeFi) e del boom commerciale associato dei token DeFi.

SushiSwap mira a diversificare il mercato AMM e ad aggiungere anche funzionalità aggiuntive non precedentemente presenti su Uniswap, come l’aumento dei premi per i partecipanti alla rete tramite il suo token interno, SUSHI.

Chi sono i fondatori di SushiSwap?

SushiSwap è stata fondata dall’entità pseudonima conosciuta solo come Chef Nomi. Poco si sa dello chef Nomi, o del suo impulso a staccarsi da Uniswap.

Il progetto ha altri due co-fondatori pseudonimi, sushiswap e 0xMaki, noti anche come Maki. Insieme, gestiscono il codice di SushiSwap, lo sviluppo del prodotto e le operazioni commerciali.

Più recentemente, la proprietà de facto di SushiSwap è stata passata a Sam Bankman-Fried, CEO dell’exchange di derivati ​​FTX e della startup di trading quantitativo Alameda Research.

Bankman-Fried è un noto partecipante e commentatore del mercato delle criptovalute, che appare regolarmente nelle interviste ai media.

Cosa rende unico SushiSwap?

SushiSwap esiste principalmente come AMM, attraverso il quale viene impostata la liquidità del trading automatizzato tra due qualsiasi asset di criptovaluta.

Il suo pubblico principale sono i trader DeFi e le entità associate che cercano di capitalizzare il boom dei token di progetto e creare liquidità.

Gli AMM eliminano completamente il portafoglio ordini evitando problemi come problemi di liquidità, che ostacolano gli scambi decentralizzati tradizionali.

SushiSwap mira a migliorare le offerte della sua società madre, Uniswap, aumentando l’impatto che gli utenti possono avere sulle sue operazioni e sul suo futuro.

La piattaforma prende un taglio dello 0,3% dalle transazioni che si verificano nei suoi pool di liquidità, mentre il suo token SUSHI viene utilizzato per ricompensare le parti degli utenti di tali commissioni. SUSHI conferisce inoltre agli utenti diritti di governance.
Quante monete SushiSwap (SUSHI) ci sono in circolazione?
Il token SUSHI interno di SushiSwap viene creato a una velocità di 100 token per blocco. I primi 100.000 blocchi avevano una ricompensa per blocco di 1.000 SUSHI.

L’offerta di SUSHI dipenderà dal tasso di blocco. A circa 6.500 al giorno, e quindi 650.000 token appena coniati al giorno, ci saranno circa 326 milioni di token in circolazione entro settembre 2021, un anno dopo il lancio di SushiSwap.

SUSHI non aveva premine e iniziò ad essere coniato nel blocco Ethereum numero 10.750.000, iniziando con una fornitura di zero token.

Come viene protetta la rete SushiSwap?

SushiSwap tenta di mitigare i rischi tradizionali di depositare fondi in contratti intelligenti aumentando i poteri di governance dei suoi utenti.

L’anonimato dei suoi sviluppatori pone domande oltre un punto di vista tecnico. Nel settembre 2020, ad esempio, lo chef Nomi è stato coinvolto in un battibecco con gli utenti dopo aver ritirato 38.000 in Ethereum (ETH) da SushiSwap. I fondi sono stati successivamente restituiti, con lo chef Nomi che si è scusato pubblicamente per averlo fatto e ha definito la mossa un errore.

Dove puoi acquistare SushiSwap (SUSHI)?

SushiSwap (SUSHI) è un token liberamente negoziabile, con la maggior parte del volume sui principali scambi che si verificano su Binance, Huobi Global e OKEx.

 


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

>