Zcash 3
Indice Coin e Token

Zcash

Cos’è Zcash (ZEC)?

Zcash è una criptovaluta decentralizzata incentrata sulla privacy e l’anonimato. Utilizza la tecnologia zk-SNARK a prova di conoscenza zero che consente ai nodi della rete di verificare le transazioni senza rivelare alcuna informazione sensibile su tali transazioni.

Contrariamente a un malinteso comune, la maggior parte delle criptovalute sul mercato, incluso Bitcoin (BTC), non sono anonime, ma piuttosto pseudonime; Sebbene non rivelino esplicitamente le identità dei propri utenti, ogni utente ha il proprio indirizzo pubblico o indirizzi che possono essere ricondotti a loro tramite i metodi della scienza dei dati e della blockchain forensics.

Le transazioni Zcash, d’altra parte, devono ancora essere inoltrate tramite una blockchain pubblica, ma a differenza delle criptovalute pseudonime, le transazioni ZEC per impostazione predefinita non rivelano gli indirizzi di invio e di ricezione o l’importo inviato. Tuttavia, esiste un’opzione per rivelare questi dati ai fini della verifica o della conformità normativa.

Zcash è stato rilasciato per la prima volta il 28 ottobre 2016 ed era originariamente basato sul codice base di Bitcoin.

Chi sono i fondatori di Zcash?

Zcash è stata fondata nel 2016 da cypherpunk, esperto di sicurezza informatica e imprenditore Zooko Wilcox-O’Hearn. È anche il fondatore della società a scopo di lucro Electronic Coin Company (ECC), che gestisce lo sviluppo di Zcash.

Wilcox-O’Hearn ha trascorso più di 25 anni nel settore della crittografia e della sicurezza delle informazioni e ha contribuito a una serie di progetti, tra cui l’ormai defunta società di moneta elettronica DigiCash, il software di archiviazione dati peer-to-peer Mojo Nation e il File system Tahoe Least-Authority File Store.

Ha anche fondato Least Authority Enterprises, una società tecnologica focalizzata sul miglioramento della sicurezza digitale e sulla conservazione del diritto fondamentale alla privacy, e ha co-inventato la funzione hash crittografica BLAKE3.

Cosa rende Zcash unico?

Il vantaggio principale di Zcash risiede nel suo anonimato opzionale, che consente un livello di privacy irraggiungibile con criptovalute regolari e pseudonime come Bitcoin o Ethereum.

Le transazioni ZEC possono essere inviate in due modi: trasparente e schermato. Le transazioni trasparenti funzionano più o meno allo stesso modo di Bitcoin, il cui codice base Zcash era originariamente basato: vengono inviate tra indirizzi pubblici e vengono registrate su un registro pubblico immutabile (la blockchain). Tutte le informazioni essenziali su queste transazioni sono disponibili online per chiunque possa vedere, inclusi gli indirizzi di invio e di ricezione e l’importo inviato.

Queste transazioni pubbliche non rivelano le identità degli utenti in modo palese: gli unici identificatori a cui un osservatore esterno può accedere dalla blockchain sono gli indirizzi pubblici. Tuttavia, attraverso gli sforzi dei data scientist e delle forze dell’ordine negli ultimi anni, i metodi di analisi blockchain sono stati sviluppati al punto in cui una parte interessata può collegare in modo abbastanza affidabile un indirizzo pubblico su una blockchain all’identità del mondo reale del suo proprietario, essenzialmente rendendo impossibili le transazioni private.

Le transazioni ZEC schermate, d’altra parte, sfruttano la tecnologia degli argomenti di conoscenza non interattivi succinti a conoscenza zero, o zk-SNARK, al fine di consentire l’invio di transazioni completamente anonime su una blockchain pubblica immutabile. Il fatto che la transazione sia avvenuta viene registrato nel libro mastro, ma gli indirizzi di invio e di ricezione e l’importo inviato non vengono rivelati al pubblico.

Ciò consente a Zcash di offrire ai propri utenti il ​​diritto alla privacy pur godendo dei vantaggi di una valuta digitale decentralizzata e priva di autorizzazioni.

Quante monete Zcash (ZEC) ci sono in circolazione?

Nel complesso, la tokenomica di Zcash è simile a quella di Bitcoin: è un token scarso con un limite di fornitura totale di 21 milioni di monete.

Le nuove ZEC vengono create sotto forma di “sussidi per i blocchi”: ogni volta che un nuovo blocco viene estratto e aggiunto alla fine della blockchain, una certa quantità di monete viene coniata e suddivisa in “sussidio minerario” e “ricompensa dei fondatori” a un rapporto tra l’80 e il 20 percento rispettivamente. Il sussidio per blocco viene dimezzato a intervalli regolari per rallentare il tasso di emissione quando l’offerta totale di ZEC si avvicina al limite di 21 milioni.

Il sussidio del minatore va al minatore che ha estratto l’ultimo blocco e la ricompensa dei fondatori viene distribuita tra i fondatori della Electronic Coin Company (ECC), la Zcash Foundation e la stessa ECC, nonché i suoi dipendenti. A partire da ottobre 2020, il sussidio per blocco è pari a 6,25 ZEC.

Come viene protetta la rete Zcash?

La rete Zcash è protetta dalla funzione hash SHA-256 di prova del lavoro che appartiene al set di algoritmi SHA-2, come Bitcoin.

Dove puoi acquistare Zcash (ZEC)?

Zcash è una criptovaluta di alto livello disponibile su una serie di principali scambi, alcuni dei quali sono:

  • Binance
  • HitBTC
  • Huobi Global
  • BKEX
  • OKEx

AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

>