fbpx
Achille Lauro: sacro e profano 3
Indice Cantanti e Gruppi musicali Gratis

Achille Lauro: sacro e profano

Achille Lauro è un cantautore e rapper italiano noto oltre che per le sue canzoni anche per la trasgressività delle sue performance dal vivo.

Approfondiamo il lato oscuro di questo artista.

 

CHI E’ DAVVERO ACHILLE LAURO?

Achille Lauro pseudonimo di Lauro De Marinis, è un cantante romano molto apprezzato per il suo essere eclettico e per le sue canzoni che spaziano tra rock, trap e rap.

Il cantante non ha avuto un’infanzia facilissima, i suoi genitori si trasferiscono, lasciandolo all’età di 14 anni nelle mani del fratello maggiore.

Queste difficoltà adolescenziali sono state l’opportunità per avvicinarsi alla musica Rap dal momento in cui suo fratello in quegli anni era all’interno del collettivo rap romano Quarto Blocco

Col passare degli anni, Lauro diventa l’artista principale del Quarto Blocco tanto da finire per  collaborare con la Roccia Music con a capo Shablo e Marracash nel 2013.

Nello stesso anno, viene pubblicato l’album “Achille Idol Immortale”

Dopo il primo album il successo dell’artista è sempre maggiore, pubblica altri album che sono molto apprezzati dai suoi fan come “Dio c’è”, “Ragazzi madre”, “Pour l’amour” e “Lauro”.

Nel frattempo, il cantante si stacca da Roccia Music e decide di aprire una propria etichetta discografica No Face Agency.

Achille Lauro è stato tre volte protagonista del Festival di Sanremo sia come cantante che come ospite, presentando canzoni e mettendo in scena performance sempre al centro della discussione.

Infine, oltre ad essere un cantante, Lauro ha scritto due libri, ha lavorato come produttore e regista a dei film e ha partecipato anche a programmi televisivi come Pechino Express.

 

PATRIMONIO PERSONALE

Non ci sono informazioni relative ai guadagni e al patrimonio netto del cantante ma è possibile affermare che considerati i suoi followers, le visualizzazioni su Youtube, i concerti e in generale i suoi successi, l’ammontare della ricchezza accumulata dal cantante dovrebbe essere piuttosto consistente.

 

CAUSE GIUDIZIARIE DI ACHILLE LAURO

Achille Lauro ha avuto un passato molto complesso e travagliato.
Lui stesso racconta nel suo libro “Sono io Amleto” di aver rubato e rivenduto motorini per fare soldi anziché andare a scuola.
Dal furto dei motorini, l’artista ha intrapreso la strada dello spaccio di droghe leggere ma anche di cocaina e quant’altro.
Non solo, Lauro è stato protagonista di diverse rapine armate ed ha trascorso due mesi in carcere per una condanna che è stata successivamente ritirata.

 

ACHILLE LAURO MASSONERIA E SATANISMO

Achille Lauro è un artista che fin dagli inizi della sua carriera ha fatto discutere per un utilizzo improprio di simboli cristiani e gli evidenti richiami al satanismo e alla massoneria.

Osservando i profili social del cantante è immediata la sensazione di blasfemia nell’utilizzo ricorrente della croce ed è recente la sua trovata di auto definirsi nel suo profilo instagram un idolo affermando “Mi cingo la fronte con una croce e rinasco nel mio alter-ego ‘Achille Idol’”.

Achille Lauro: sacro e profano 8

Nel videoclip della canzone “No Twitter” ci sono due evidenti simboli satanici.

Nella scritta Achille la i si trasforma in una croce invertita

Achille Lauro: sacro e profano 9

Nel video, inoltre, compare per qualche secondo il numero 666

Achille Lauro: sacro e profano 10

Nel video della canzone presentata a Sanremo , “Me ne frego”, il cantante rappresenta san Francesco a capo di un’orgia di corpi nudi che si toccano.

Achille Lauro: sacro e profano 11

Un’altra immagine su cui è necessario prestare attenzione è quella in cui Lauro si spoglia dei vestiti, mostrandosi nudo senza sesso, facendo un chiaro richiamo al video del satanista Marilyn Manson in “ The Dope Show”.

Infine, il video si conclude con un richiamo anch’esso assolutamente blasfemo alla pietà di Michelangelo.

Achille Lauro: sacro e profano 12

LE FOTO SCANDALO

 

Achille Lauro: sacro e profano 13Achille Lauro: sacro e profano 14


ACCEDI SUBITO A 1,200 VIDEO ESCLUSIVI. Scoprirai la verità su quello che sta succedendo attualmente nel mondo. CLICCA QUI ADESSO


  • Questa merda umana è un furbone che ha saputo cavalcare l’onda attuale: culattonismo a più non posso, blasfemia, satanismo, non curanza e non rispetto per la cristianità, transumanesimo, transessualismo e chi più ne ha più ne metta. Insomma, non mi ha meravigliato che anche quest’anno si fosse presentato in quella macabra e disgustosa messa in scena globaliota sinistroide chiamato “festival della canzone italiana”….

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >