fbpx
Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 3
Indice Cantanti e Gruppi musicali Gratis

Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten

Cardi B è una rapper americana, famosa personalità dei social media che è recentemente salita in cima alle classifiche musicali mondiali.

Cerchiamo di scavare nella vita dell’artista per scoprire tutti i suoi segreti.

 

CHI E’ DAVVERO CARDI B?

Cardi B, pseudonimo di Belcalis Marlenis Almánzar  è una rapper, cantautrice, personaggio televisivo e attrice statunitense classe 1992.

Ha raggiunto il successo nel 2017 con il singolo “Bodak Yellow”, che ha ottenuto il primo posto della Billboard Hot 100.

Nel 2018 ha messo in commercio il suo primo album, “Invasion of Privacy,” vincitore di un Grammy come miglior album rap e segnato da grande successo commerciale condotto dalla hit I Like It e da altri brani come “Bartier Cardi” e “Be Careful”.

Ha collaborato in singoli di successo come “Girls like You” dei Maroon 5 e “Taki Taki” di DJ Snake con Ozuna e Selena Gomez.

Nel 2020 torna sulle scene musicali con “WAP”, insieme a Megan Thee Stallion, con cui raggiunge la vetta della classifica statunitense Billboard.

Nel febbraio 2021 pubblica “Up”, il quinto singolo della rapper e il secondo singolo da solista a raggiungere la posizione numero uno.

PATRIMONIO PERSONALE


Il patrimonio netto di Cardi B, secondo Celebrity Net Worth, è attualmente valutato a oltre $ 8 milioni. 

La stragrande maggioranza di quella ricchezza è arrivata dal 2017, quando il suo singolo “Bodak Yellow (Money Moves)” le fece ottenere incassi da record.

 

CAUSE GIUDIZIARIE DI CARDI B

Cardi B nel 2018 è stata protagonista di una rissa con due bartender in un night club di New York.

La musicista, nota per i suoi comportamenti non proprio da signorina, è stata convocata dalla polizia – e poi messa in stato di fermo, e poi arrestata, con l’accusa di aggressione e condotta pericolosa.

CARDI B MASSONERIA E SATANISMO

Cardi B è un personaggio che sta facendo discutere di sé, per la sua trasgressività , il suo recente arresto e per alcune immagini nel video di “WAP” che fanno presumere sia soggetta al controllo mentale degli illuminati.

Tutto il video fa riferimento al programma di controllo mentale SEX KITTEN che è orientato a creare schiave del sesso usate nei circoli d’élite.

Il video parla proprio della programmazione BETA o sessuale. Infatti, Cardi B, Megan Thee Stallion e tutti gli altri ospiti nella casa, assumono il ruolo di schiavi sessuali a servizio dei clienti d’élite.

A conferma di ciò, il video è pieno di simbolismo che allude alla programmazione Monarch.

In primo luogo, i corridoi sono distorti richiamando lo stato mentale confuso e mutevole di uno schiavo mk e il modello dualistico( nei colori) del pavimento è molto importante nella programmazione monarch.

Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 8

Inoltre, ad un certo punto del video, compare una sorta di “sala macchine” anch’essa caratterizzata da schemi dualistici e sullo sfondo compaiono degli ingranaggi che richiamano appunto il controllo mentale di uno schiavo MK.

Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 9

Un altro indizio che permette di affermare che Cardi sia oggetto del controllo SEX KITTEN è la presenza  frequente nel video dei serpenti che sono utilizzati come simbolo dell’organo sessuale maschile.

Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 10

Viene utilizzata altra simbologia nel video per rimarcare il fatto che “le puttane presenti nella casa” sono schiave della Beta Kitten, per esempio le tigri.

Oltre alle tigri, il richiamo alla Beta Kitten avviene con l’immagine di diverse stanze con stampe feline ovunque.

Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 11Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 12

In quest’ultima immagine si osserva che i capelli di Cardi B hanno la forma di una catena, un’evidente simbolo di schiavitù.

LE FOTO SCANDALO

Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 13Cardi B: vittima del progetto Sex Kitten 14


ACCEDI SUBITO A 1,200 VIDEO ESCLUSIVI. Scoprirai la verità su quello che sta succedendo attualmente nel mondo. CLICCA QUI ADESSO


  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >