Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 3
Indice Cantanti e Gruppi musicali Gratis

Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati

Jessie J è una cantautrice britannica nota per i suoi singoli di successo “Part Of Me”, ”Domino” e “LaserLight” e per avere scritto i testi di canzoni di artisti come Justin Timberlake, Alicia Keys e Christina Aguilera.

Approfondiamo qualche aspetto nascosto della cantante.

 

CHI E’ DAVVERO JESSIE J?

Jessie J, pseudonimo di Jessica Ellen Cornish è una cantautrice e personaggio televisivo britannica.
Inizialmente ha ottenuto fama come compositrice, grazie alla scrittura di canzoni per artisti del calibro di Justin Timberlake, Alicia Keys, Miley Cyrus e Christina Aguilera.

Il suo primo singolo da solista, “Do It like a Dude”, è stato pubblicato nel novembre 2010 ed ha raggiunto la seconda posizione nella classifica britannica dei singoli.
Prima della pubblicazione dell’album di debutto, “Who You Are”, nel 2011 è stata pubblicata il singolo “Price Tag” che raggiunto la prima posizione.

Il 24 settembre 2013 ha pubblicato il secondo album in studio “Alive”, che ottiene un discreto successo commerciale e nell’ottobre 2014 è stato pubblicato il terzo album “Sweet Talker”, anticipato dal singolo collaborativo “Bang Bang” insieme ad Ariana Grande e Nicki Minaj che ha raggiunto la terza posizione nella Billboard Hot 100.
Dopo alcuni anni di pausa, nel 2018 pubblica “R.O.S.E.”, ed il suo primo album natalizio “This Christmas Day”.

Parallelamente alla carriera di cantante, è stata giudice in diversi programmi televisivi come The Voice Australia, The Voice UK e The Voice Kids UK.

 

PATRIMONIO PERSONALE

Il patrimonio netto di Jessie J è di circa 30 milioni di dollari  grazie alle sue vendite di musica,  sponsorizzazioni di prodotti, tour.

 

JESSIE J MASSONERIA E SATANISMO

La cantante è sicuramente soggetta al controllo degli illuminati, infatti molte sue canzoni presentano eloquenti simboli che non lasciano spazio al dubbio.

Il primo video che analizziamo è quello del singolo “Price Tag” realizzato in collaborazione con B.o.B.
Il video si apre con un orsacchiotto(simbolo dell’infanzia) con un arto staccato, che simboleggia la rottura della personalità quando si è soggetti al controllo mentale, e con un solo occhio aperto, anch’esso simbolo ricorrente nella simbologia degli illuminati.Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 8
La canzone sembra un inno anti materialista dove si sottolinea che “i soldi non fanno la felicità“ ma le immagini del video sembrano voler esprime altro, sembrano voler evidenziare il controllo di Jessie J come se fosse un burattino.
Le immagini del video sono fortemente simboliche e significative:
la cantante è rappresentata come una marionetta i cui movimenti sono totalmente controllati dagli illuminati e in una scena successiva è intrappolata all’interno di una casa delle bambole (oggetto a cui spesso si fa ricorso per veicolare i messaggi del progetto Monarch).

Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 9

Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 10

Inoltre, nel video si osserva la cantante eseguire il gesto dell’occhio di Horus più volte e anche il numero 666 con la mano.Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 11Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 12

Un altro video su cui porre attenzione è “Nobody’s perfect” in cui appare la classica pavimentazione massonicaJessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 13e per di più l’artista esegue il gesto della piramide con le mani.
Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 14

Un terzo singolo che presenta simbologia occulta è “LaserLight” realizzato in collaborazione con David Guetta.
Anche in questo video è presente la pavimentazione massonica a scacchi bianchi e neri.

Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 15

Inoltre nel videoclip, la cantante esegue il gesto del silenzio che richiama al silenzio iniziatico e all’obbedienza a cui sono soggetti i cantanti coinvolti nella programmazione mentale Monarch.

Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 16


Infine, nella sua collaborazione con James Morrison nella canzone “Up” la cantante indossa una maglietta con la piramide e l’occhio di Horus al centro, un altro ricorrente simbolo dell’élite.

Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 17
Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 18

LE FOTO SCANDALO

Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 19Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 20Jessie J: la bambola rinchiusa nella casa degli illuminati 21


L’articolo non vuole in nessun modo criticare le qualità artistiche del cantante ma si analizzano soltanto alcuni aspetti nascosti e occulti nella sua carriera. Molti degli artisti approfonditi producono brani di grandissima qualità e successo.


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >