Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 3
Indice Cantanti e Gruppi musicali Gratis

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo

Katy Perry è una cantante pop nota per le sue hits come ‘I Kissed a Girl, ‘Firework’ e ‘ Dark Horse’.

Andiamo a scovare gli aspetti occulti nella vita della popstar.

CHI E’ DAVVERO KATY PERRY?


Katy Perry, pseudonimo di Katheryn Elizabeth Hudson, è una cantante pop americana, nata il 25 Ottobre del 1984 a Santa Barbara (California) da una famiglia conservatrice che non le ha permesso di ascoltare nessun tipo di musica rock e di vedere alcuni  canali televisivi come MTV.

Perry ha iniziato a svolgere lezioni di canto all’età di 9 anni e ha imparato a suonare la chitarra a 13 anni e ben presto ha deciso di intraprendere una carriera nella musica.

Conclusi gli studi, a diciassette anni, Katy Perry si è spostata a Los Angeles per lavorare con il produttore e cantautore Glen Ballard.

Un periodo molto complesso e difficile per la ragazza che ha vissuto da sola con pochi soldi e subendo una serie di delusioni per il fallimento di tre contratti discografici.

Nel 2007 arriva finalmente la firma con la casa discografica Capitol Records e la carriera della cantante inizia a prendere il volo.

La canzone “Ur so Gay” attira l’attenzione di Madonna e il singolo “I Kissed a Girl” ha raggiunto la vetta delle classifiche nel 2008 consentendo all’album “One of the boys” di posizionare nella top10 di Billboard.

Da questo momento si sono susseguiti diversi singoli di successo: Hot n Cold, Firework, Dark Horse, California Gurls, che hanno portato la cantante ad avere una fama internazionale di rilievo.

La popstar ha ricevuto tredici nomination ai Grammy Awards, ha vinto cinque MTV Video Music Awards, cinque Billboard Music Award, e detiene il record per il maggior numero di settimane consecutive nella Billboard Hot 100.
Inoltre ha ottenuto cinque American Music Awards e un BRIT Award. 

 

PATRIMONIO PERSONALE

Katy Perry è stata inserita da Forbes alla prima posizione delle artiste più pagate al mondo sia nel 2011 che nel 2018.

Attualmente ha un patrimonio complessivo stimato a 330 milioni di dollari.

 

CAUSE GIUDIZIARIE DI KATY PERRY

La cantante non ha subito processi giudiziari importanti da poter menzionare.

 

 

KATY PERRY MASSONERIA E SATANISMO 

Katy Perry è nata da una famiglia cristiana, suo padre è un ministro di culto e lei ha cantato nel coro della chiesa fin da giovane ma nonostante questi condizionamenti affettivi,  la cantante ha espressamente dichiarato in un’intervista: ” I sold my soul to the devil “ cioè ho venduto la mia anima al diavolo.

Indubbiamente a partire dal suo trasferimento a Los Angeles, allontanandosi dal nido familiare, Katy Perry ha attraversato una trasformazione profonda in parte legata alla forte pressione subita dagli illuministi.

Le tracce dell’influenza massonica sono ricorrenti in molte delle canzoni della pop star.

In primo luogo, il video del singolo pubblicato nel 2012, Wide Awake, presenta alcune immagini che confermano il legame dell’artista con gli illuminati.

La cantante indossa degli orecchini con due triangoli dei quali il superiore rimanda alla simbologia degli illuminati, l’occhio nel triangolo.

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 8

Nel video, Perry attraversa il labirinto oscuro rappresentante il simbolo della ricerca interiore, della verità che prevede un cammino lungo, intricato e solitario.

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 9

All’ingresso del labirinto si notano dei rami a forma di cuore da cui emerge la metafora del labirinto come interiorità (il cuore) della cantante e un bruco che per natura si tramuterà in una farfalla simbolo del Programma Monarch( il programma di controllo mentale degli illuminati) ed è questa l’indicazione della trasformazione della ragazza in una schiava mentale degli illuminati. 

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 10

Successivamente nello stesso video si compie la tramutazione del bruco alla farfalla che simboleggia il pieno controllo degli illuminati sulla popstar.

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 11

Il video che ha destato più scalpore è Dark House ambientato “strategicamente” nell’antico Egitto per poter giustificare l’utilizzo dei simboli degli illuminati.

In una scena la cantante osserva attraverso una lente un diamante ricevuto da un corteggiatore come regalo ma in realtà la lente è evidentemente l’occhio di Horus, un simbolo utilizzato dalle logge massoniche che appare più volte in questo video.

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 12

Inoltre, nel video il cantante Juicy J esce da un sarcofago sul quale al posto degli occhi è rappresentato l’occhio di Horus all’interno del triangolo, lo stesso simbolo è sul ciondolo al petto di un altro corteggiatore che si rivolge al cospetto della cantante.

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 13

Infine, Katy riceve una piramide tronca gigantesca che è anch’essa una struttura ricorrente nella dottrina degli illuministi.

KATY PERRY ACCUSATA DI MOLESTIE SESSUALI

Katy Perry è stata accusata di molestie sessuali da Josh Kloss, modello e ballerino, protagonista nel video della sua hit di grande successo “Teenage Dream” del 2010.

Il ballerino ha accusato la popstar di molestie sessuali durante le riprese dello stesso video, accuse alle quali non sono seguite repliche da parte della cantante.

 

LE FOTO SCANDALO

Katy Perry: la popstar che ha venduto la sua anima al diavolo 14


L’articolo non vuole in nessun modo criticare le qualità artistiche del cantante ma si analizzano soltanto alcuni aspetti nascosti e occulti nella sua carriera. Molti degli artisti approfonditi producono brani di grandissima qualità e successo.


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Ma sono venuti fuori sti urlatori posseduti come le mosche tze tze ?
    Tutti con lo stampino?
    Ecco un’altra…. Non ho per nulla la visione di ste creature nocive perchè non avendo tv e non volendo di proposito essere nella società, non ho modo nè di vederli sti osceni e nè di ascoltarli fortunatamente..
    Quello che dovevo dire, l’ho già scritto per lady ga & Company
    Grazie sempre Morris per il vostro lavoro.

  • Ho visto casualmente oggi il video di “dark horse” e sono rimasto di stucco quando ho visto tutti i segni riconducibili a questi fulminati e al satanismo. Ero venuto per vedere se anche lei facesse parte del club…infatti….

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >