Interviste Scomode Riflessioni

Intervista a Roberto La Paglia: il mondo del mistero


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Morris voglio fare una critica costruttiva, facendo una premessa, che apprezzo i tuoi sforzi protesi sempre a dare un servizio migliore a tutti noi iscritti, sopratutto in questo periodo e rispetto il tuo lavoro. pero’ so che apprezzi le critiche costruttive.
    ci risiamo nel senso che puntualmente quando si intervista il personaggio che si pensa in base al suo curriculum che potrebbe svelarci qualche informazione nuova che non e’ mai stata svelata ci si ritrova puntualmente delusi. come è successo anche intervistando i massoni. le interviste si trasformano in notizie gia’ in giro da molto tempo e in discorsi filosofici. questo genere di interviste le si puo’ trovare nei canali degli stessi personaggi intervistati nei loro video. in pratica sono abili a dire tutto ed il contrario di tutto cosa gia’ rimescolate tante volte. ma le vere notizie quelle nuove quelle che ci sono sempre state celate non escono fuori mai. per esempio anche malanga puo’ parlare per giorni interi ha un autonomia da conferenziere da guinnes ma la verita’ non la dira’ mai. alla fine gira e rigira milioni di sforzi per fare anche una piattaforma complessa come la numero 6 ma le vere notizie bomba quando usciranno?

    • La notizia bomba è USCITA e l’ho detta io, ma a quanto sembra vi è sfuggita… peccato, perché ciò che io ho detto, SE CAPITO, spiega Assolutamente TUTTO, al punto che per chi ha capito la mia spiegazione, sono finiti i misteri. https://numero6.org/intervista/seconda-intervista-a-maurizio-fedeli-nanorobot-alieni/
      Comunque, sono 3 interviste che consiglio di vedere in sequenza, ma basta anche soltanto la seconda. Un abbraccio. Maurizio Fedeli

    • Maurizio qualcosa ho visto dei tuoi video mi son fatto solo una piccola idea ma non ne sono sicuro. Vorrei prima che io guardo questo video che mi hai suggerito che tu mi dica una cosa. Allora se le tue scoperte sono frutto di deduzioni controdeduzioni logiche frutto di riflessioni e di letture allora perdonami ma la fantasia gioca brutti scherzi, lo dico col massimo rispetto perchè sei una persona a primo impatto una brava persona pacata e buona. Se tu invece mi dici che le tue scoperte sono frutto di un qualcosa di cui solo tu sei testimone, tipo contatti con alieni anche telepatici, esperienze fuori dal normale, esperienze eccezzionali allora parliamo di un qualcosa che si denota come assoluta novità ed allora vale la pena seguire il tutto con estrema attenzione curiosità e passione. Se poi a tutto questo porti anche qualche prova è meglio altrimenti bisogna crederti sulla parola. Quindi si a esperienze dirette eccezzionali e no a deduzioni logiche basate sulla riflessione

    • Ciao Casteddu, grazie mille per il tuo commento.
      Una delle filosofie della piattaforma è di dare spazio a tutte le persone. Questo significa che ci possono essere interviste più belle o più interessanti di altre.
      Al momento ho già fatto 157 interviste in 12 mesi (più di 13 interviste al mese).
      In Agosto molte persone erano in vacanza e stiamo quindi per ripartire alla grande.
      Rimani sintonizzato e ne vedrai delle belle!
      Un abbraccio

    • Grazie per la risposta si rimango sempre sintonizzato.
      La mia potrebbe sembrare una contraddizione perchè se le indagini sono il risultato di ragionamenti logici le escludo ed invece se sono frutto di esperienze paranormali le accetto. Il fatto è questo che di deduzioni logiche le biblioteche sono strapiene ma le esperienze autentiche paranormali sono rare e molto interessanti perchè aprono le porte a nuovi scenari e potrebbero essere più autentiche di 100 libri messi assieme

    • La mia potrebbe sembrare una contraddizione perchè se le indagini sono il risultato di ragionamenti logici le escludo ed invece se sono frutto di esperienze paranormali le accetto. Il fatto è questo che di deduzioni logiche le biblioteche sono strapiene ma le esperienze autentiche paranormali sono rare e molto interessanti perchè aprono le porte a nuovi scenari e potrebbero essere più autentiche di 100 libri messi assieme

    • Concordo. Questa intervista è più una chiacchierata di presentazione, dove non si entra nello specifico su nulla. Ho apprezzato il riferimento ai Milabs (argomento affrontato in dettaglio egregiamente da My Little Crocodile). Ma manca il “succo” Morris ; ) Grazie cmq come sempre per il tuo impegno e costanza!

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >