Interviste ScomodeGratis

Intervista con Mattia del pub Halloween di Bologna #IOAPRO

Intervista a Mattia, uno dei gestori del pub Halloween a Bologna che durante la manifestazione #IOAPRO è stato brutalmente assaltato da uno squadrone di servi della dittatura e obbligato a chiudere i battenti della sua attività.

Vi sembra giusto quello che è successo?


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


59 comments

Flavio Cacciatori 29/01/2021 at 13:40

Divise mercenarie fedeli non alla patria ma ad un governo criminale,marcio di catto comunismo non serve a nulla ricorrere a mezzi democratici ricorsi ecc…

Paola Munafo' 28/01/2021 at 18:11

….in 40..😡!!! .come se fossero andati a catturare una banda di camorristi..è pazzesco…! Per dialogare bisogna essere in 2…le cd.forze dell’ or-dine non hanno né l’intenzione né la capacità di dialogare…! E poi perseguitare e sopraffare ,e multare di continuo un negoziante,vogliamo continuare a chiamarlo ” lavoro”?? Anche loro stanno lavorando.”..mi sembra uno slogan completamente sbagliato.,che falsa la realtàdelle cose..!.Riaprire si, ma senza applicare assurde/ umilianti regole: maschere,gel,distanziamento ecc…Altrimenti passa il messaggio che ci va bene qualsiasi cosa,anche illegale,umiliante e inutile( o meglio gravemente dannosa x la salute come la maschera…!), purché ci sia ” concesso” di lavorare e sopravvivere…Lavorare si ma in condizioni di libertà e dignità…Altrimenti non si è ancora capito nulla…veramente…! E si continua pur sempre ad accettare di fare gli schiavi…Mattia lo stimo molto, come giovane uomo….ma non voglio chiamarlo “ragazzo”, come è andato di moda x molto tempo, nelle nostre società, xché cmq a 30 anni siamo uomini o donne completi…Per tutte le future azioni diciamo di “liberazione ” tipo #ioapro ecc…non coinvolgerei mai più quei venduti/corrotti dei giornalisti ufficiali..che poi ti pugnalano alle spalle…,bensì i canali alternativi di Morris e altri Youtuber, x divulgare…Quelli del maestrim vanno semplicemente ignorati e tagliati fuori da ogni tipo di comunicazione…

Diego Zucchini 26/01/2021 at 19:19

“Rusco” l’avremo capito in pochi…
Forza Mattia. Un abbraccio da Molinella.

Paolo Trenti 26/01/2021 at 13:32

Io sto con halloween pub! E contro le forze dell’ordine che impongono con la forza sanzioni illegittime complici del potere. Vergognatevi poliziotti, carabinieri, vigili urbani e finanzieri! non avete più il ns rispetto!!! Grazie Mattia, continueremo a supportarvi.

1 3 4 5

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info