Medicina e Scienza

Ecco la confessione di un medico ripreso di nascosto

L’incredibile affermazione a telecamere nascoste del medico lascia tutti senza parole.
Il medico in questione pensava di fare una parlare a “telecamere spente”, in realtà la dichiarazione viene registrata ed è l’ennesima conferma sulla pericolosità del nino soprattutto in gravidanza.
Perchè continuare a nascondere la verità se i rischi sono davvero concreti?


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 3280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


3 comments

Luana Guglielmetti 01/12/2021 at 11:59

Ciao , capisco , mi ha lasciata comunque perplessa che un video così stia facendo questo giro spaventoso del meanstream e dei social network, quando non succede nemmeno se i medici ci mettono la faccia.
Onestamente ho grandi difficoltà a credere che quello sia un vero medico, solitamente non si esprimono in quel modo e poi perché correre un rischio così grande davanti a una paziente qualunque che potrebbe denunciarla.
Tra l’ambiente più che sospetto e la lingua troppo lunga, qualcosa decisamente non torna 😉
Buon pomeriggio

Luana Guglielmetti 30/11/2021 at 17:56

Ma seriamente … vi sembra uno studio medico questo ? È troppo strano perfino per essere una normale “casa”, senza oggetti in giro , la dottoressa che muove la penna nervosamente e oltretutto mostrato su la7. A me sembra solo una trappola girata male … ci sono abbastanza medici che ci mettono la faccia , questi video mai dubbia provenienza lasciamoli stare … e le scuse “non posso metterci la faccia altrimenti perdo il lavoro “ non le voglio più sentire …

Morris San 01/12/2021 at 11:32

Ciao, questo e’ un video che abbiamo ricevuto da un utente e abbiamo comunque ritenuto interessante da pubblicare. Ovviamente siamo sempre aperti alle considerazioni. Un abbraccio

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info