Numero6.org
I Simpson: Quando un cartone animato prevede il futuro 47
Misteri Irrisolti Approfondimenti

I Simpson: Quando un cartone animato prevede il futuro

I
Simpson sono una serie televisiva nata negli USA nel 1989. Presto divenuta fenomeno televisivo ha saputo far ridere tutto il mondo stereotipando la classica famiglia americana nei personaggi di Homer, Marge, Bart e Lisa, in una “tranquilla” cittadina america.  

Il problema è che, con il senno di poi, alcune cose che sembravano essere pura invenzione si sono poi rivelate essere vere. 

Infatti la cosa che sorprende è la chiarezza con la quale abbiano saputo predire alcuni accadimenti che si sono verificati anni dopo la messa in onda delle puntate. 

Guardare per credere

2fec192c082e68c73ea28b6cecfafbf8

I 5 più famosi episodi premonitori del futuro

1. Donald Trump è il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America

Nel 2000 episodio dei Simpson,nella dodicesima stagione,  è stato presentato un Donald Trump in versione governativa che fronteggia la “nemica” candidata alla Presidenza della Casa BIanca, Lisa Simpson. 

La cosa che è davvero inquietante è come sono stati capaci di rappresentare perfettamente l’immagine di Trump sulle scale mobili. 

Da ricordare che questo episodio è andato in onda esattamente 16 anni prima della salita effettiva di Donald Trump come Presidente.

Trump

2. Il pesce dai tre occhi

Nella seconda stagione, episodio numero quattro, andato in onda nel 1990, questo pesce dai tre occhi viene pescato da un piccolo lago in prossimità della centrale nucleare di Springfield, la città dove viene raccontata la storia dei Simpson.

Circa dieci anni dopo, fu per la prima volta pescato, in Argentina, un pesce da tre occhi. Indovinate a cosa era stata attribuita quella mutazione genetica? Alle scorie nucleari accumulate dalla vicina centrale nucleare. 

Fish

3. Il correttore automatico

Se anche voi mentre scrivete dei messaggi siete annoiati dal correttore automatico che corregge la parole in altre che in realtà non vorreste scrivere, bene, tranquilli i Simpson lo avevano già previsto. 

Nel 1995, nell’episodio otto della seconda stagione, viene fatto vedere uno strano cellulare ( che in realtà è molto simile ad un iPhone, guardare anche il simbolo della mela) senza tastiera (in quel periodo tutti erano dotati di tastiera ed il touchscreen era un miraggio). 

Su questo si può scrivere e nel caso è anche dotato di correzione, infatti nella puntata, il testo viene corretto più e più volte dal dispositivo.

BsFX5JRIYAApSW7

4. Smartwatch 

Nella stessa stagione, undici episodi dopo, ci viene anche presentato uno strano orologio che sembra avere delle funzionalità paragonabili a quelle di un cellulare.

E’ ancora più curioso come in questa stagione siano state predette due delle più innovative creazioni degli ultimi decenni.

smartwatch

5. La diffusione dell’Ebola

Nella nona stagione, episodio numero tre Marge, suggerisce di leggere un libro al malato Bart, il nome di questo libro è “Il curioso George ed il Virus Ebola” .

La cosa spaventosa, non è il fatto di avere anticipato il virus che ha infettato tutta l’Africa nel 2014, quanto piuttosto il fatto che, in quel periodo, si parla del 1997, l’Ebola era stata verificata ed attestato come caso di virus ma con appena 50 morti tra tutti gli Stati Africani.

Ebola

Questi sono solo alcuni delle numerose stranezze che la famiglia SImpson ha portato nelle nostre case durante questi anni. 

Ovviamente, sono state fatte domande agli autori che hanno eluso le domanda dicendo che è stata solo fortuna . . . 

In particolar modo, nell’ultimo mese la teoria cospirazionista sui Simpson sembra aver preso ancor più piede, guardate l’immagine in basso: VEDERE PER CREDERE,

VI RICORDA QUALCOSA?

CORONAVIRUS

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

>