Nuovo Ordine MondialeApprofondimenti

Cos’è il Nuovo Ordine Mondiale e come proteggersi

Il Nuovo Ordine Mondiale, un manipolo di persone controlla i destini delle nazioni e dei cittadini.
Questo gruppo di potenti ha sempre agito nell’ombra, anche se i lori adepti hanno in molteplici occasioni dimostrato il loro appoggio in modo velato senza destare il sospetti nella maggior parte degli eventi.
Negli ultimi anni però sono state un po’ troppe le manifestazioni di appartenenza da parte di politici e non solo. Sono stati lasciati troppi indizi in giro e quindi l’attenzione su queste azioni è aumentata.
Oggi vi spiegheremo l’obiettivo di questi potenti e come possiamo resistere alla loro pressione sulla società.

Sempre più spesso si sente parlare di NUOVO ORDINE MONDIALE ed è quindi importante cercare di fare chiarezza su che cosa è realmente, su come cercheranno di implementarlo e cosa possiamo farlo per fermarlo.

Il termine nuovo ordine mondiale è stato utilizzato per la prima volta in un libro 1940 di Herbert George Wells che era uno scrittore inglese di fama internazionale.

L’obiettivo del libro era di parlare di come raggiungere la pace nel mondo e di come proteggere i 10 diritti fondamentali dell’uomo:

  1. Il diritto al nutrimento
  2. Il diritto All’educazione
  3. Il diritto Al lavoro stipendiato
  4. Il diritto Allo scambio
  5. Il diritto Alla protezione legale
  6. Il diritto Al movimento libero
  7. Il diritto di non essere imprigionato ingiustamente
  8. IL diritto di di essere libero da qualsiasi discriminazione
  9. Il diritto di non subire torture
  10. Il diritto di essere giudicato dalle leggi universali dei diritti umani

Chiaramente il modello idilliaco di Mr Wells era nato con l’idea di un mondo migliore durante il periodo della seconda guerra mondiale.

Il concetto era stato poi ripreso nel 1948 quando era stata creata la carta universale dei diritti dell’uomo la quale aveva augurato un nuovo mondo privo di dittature e conflitti.

Chiaramente gli ultimi 3mila anni di storia ci hanno insegnato a distinguere l’utopia dalla realtà, il bene dal male, Gli interessi di pochi a spese dei diritti di molti. 

Ed ecco quindi che subito George Orwell nel 1949 cerca di avvisarci che il nuovo ordine mondiale si sarebbe trasformato in un qualcosa ben lontano dal suo disegno originale.

Il libro Mille novecento ottanta quattro di George Orwell poteva sembrare un racconto di finzione quando è stato pubblicato ma purtroppo sappiamo ormai tutti quanti che molte delle cose scritte nel libro si sono poi avverate.

Il nuovo ordine mondiale è realtà.

Alcuni possono chiamarlo Grande Reset, altri nuovo ordine mondiale od il brave new world, che si traduce nel nuovo mondo coraggioso.

L’utilizzo del termine coraggioso viene introdotto per far capire al popolo che le scelte che verranno prese richiederanno coraggio da parte di chi le subirà.

Ci infatti prenderà le decisioni su come resettare l’economia mondiale manterranno la loro posizione ed il loro potere.

Il popolo e soprattutto il ceto medio invece verrà riazzerato per creare un sistema mondiale dove saremo tutti uguali in un sistema definito totalitario.

Il sistema totalitario prevede una forma di governo che proibisce di fatto qualsiasi partito di opposizione attraverso uno strettissimo sistema di controllo della libertà della persona.

Il totalitarismo viene utilizzato da wikipedia per definire i regimi dittatoriali come il nazimo, il fascimo e lo stalinismo.

Mancano però i riferimenti a quanto abbiamo vissuto in Europa e nella maggior parte del mondo nel biennio 2020-2022 dove le persone si sono viste sottrarre il diritto alla libertà di movimento, alla libertà di lavorare, alla libertà di non partecipare a progetti scientifici ed all’obbligo di essere marchiati ed identificati per ogni singola attività.

Quello che abbiamo vissuto è stata solo un parte del Nuovo ordine mondiale ed è chiaro che nei prossimi mesi ed anni a venire cercheranno in tutti i modi di completare il piano.

La censura costante che stiamo vivendo in questo momento raggiungerà la massima efficacia nei prossimi anni perchè l’essere umano si sarà dimenticato dei diritti che hanno cancellato in nome del new brave world.

Ad oggi il controllo dell’informazioni è affidato a giornalisti come Enrico Mentana che con la sua organizzazione Open decide su facebook quali notizie sono vere e quali sono false.

Peccato che uno degli strumenti che divulga il più alto numero di fake news è proprio OPEN, come riportato da questo articolo di panorama.

Quindi con una censura sempre più attiva, un controllo sempre più completo ed un mondo sempre più vicino ad un modello autoritario, non ci rimane che chiederci cosa ci aspetta per il futuro e come possiamo fare a fermare tutto ciò.

La prima cosa che deve essere chiara è che il GRANDE RESET è in realtà la prima parte del nuovo ordine mondiale.

Un reset economico e sociale è infatti necessario per gettare le basi per un nuovo governo totalitario che governerà il mondo ed ecco quindi il compito che è stato affidato al World Economic Forum.

Il world Economic forum ha creato un’agenda che permetta di resettare l’economia in 3 mosse principali:

  1. Cancellazione della proprietà privata
  2. Controllo della produzione del cibo
  3. Controllo del consumo energetico

L’essere umano infatti può essere completamente indipendente se ha un tetto sotto il quale dormire, la possibilità di procurarsi e coltivare il cibo e può utilizzare l’energia per riscaldarsi, fare luce, cucinare e via dicendo.

Ecco perchè il GRANDE RESET prevede di utilizzare il cambiamento climatico come scusa per poter agire su questi 3 punti e toglierci di fatto qualsiasi possibilità di essere indipendenti.

Un popolo indipendente fa paura ed ecco che sistemi come un reddito universale o di cittadinanza diventi lo strumento migliore per obbligare le persone a fare cose contro la loro volontà.

Dopo il GRANDE RESET economico verranno buttate giù le basi per creare un nuovo ordine mondiale con un governo unico, dove l’essere umano sarà costretto a seguire il regime totalitario senza possibilità di scelta.

Mentre i nazzisti nel 1940 sparavano a chi andava contro il governo, nel 2030 si utilizzeranno strumenti che verranno considerati più umani da parte dell’elite mondiale:

Controllare le masse tramite un microchip, Proibire la libertà di movimento e la libertà al lavoro e Controllare i conti correnti con una moneta elettronica internazionale sono solo alcune delle cose che ci aspettano.

Quindi la domanda che ti stai ponendo è:

Come possiamo sconfiggere questo nuovo ordine mondiale?

La risposta non è semplice perchè chiaramente siamo di fronte ad un impegno molto grande.

Il nostro nemico è un’entità quasi invisibile, che manipola le persone con l’utilizzo della televisione e la censura, un’entità che ha studiato e programmato nei minimi dettagli come scatenare delle crisi internazionali e come gestirle a proprio vantaggio.

Un documento emblematico è quello creato dalla famiglia Rockefeller che si chiama Scenari per il Futuro della tecnologia e dello sviluppo internazionale

https://numero6.org/notizie-del-giorno/il-piano-lockstep-della-famiglia-rockefeller-scarica-il-documento-in-italiano/

Il documento ha previsto in ogni singola parte nel 2010 cosa sarebbe accaduto se fosse scoppiata una pandemia coronavirus. 

E da qui si capisce la prima cosa che bisogna fare che è rimanere informati.

L’informazione è fondamentale e Numero6.org è stato il primo a pubblicare il documento in Italiano.

Il documento ci dice per esempio che il prossimo attacco che subiremo sarà informatico.

Ecco quindi che si passa alla seconda cosa che dobbiamo fare che è proteggerci a livello tecnologico e finanziario.

Lasciare i propri risparmi su un solo conto corrente può essere una scelta rischiosa. 

Le guide di Numero6.org su come investire in Oro, in criptovalute e  usare la vpn si sono rivelate utili per migliaia di persone. 

Un altra cosa che possiamo fare per prepararci a quello che sta per succedere è trasferirci in campagna, fare scorte di cibo e cercare di essere indipendenti.

Molti ci hanno chiesto una guida su come diventare invisibili dallo stato in modo da poter riuscire a superare i momenti di difficoltà che arriveranno.

Ecco quindi che abbiamo realizzato un corso completo che spiega in ogni singolo dettaglio come poter affrontare i 3 punti del nuovo ordine mondiale in arrivo.

Chiaramente per poter vincere questa battaglia sarà importante essere uniti ed essere pronti. Le informazioni che trovi su Numero6.org ti permetteranno di sapere in anteprima cosa sta succedendo e come superare la situazione senza cadere nel panico.

Sarà infatti il panico il nostro peggior nemico ed essere preparati sarà importante.

Solo informando più persone possibili e superando la censura totalitaria riusciremo a creare ed alimentare la resistenza.

Condividi questo video con più persone possibili. 

 

Ormai sappiamo già tutti che non arriverà nessun eroe a salvarci, ma una cosa certa è che mettere in pratica il piano del grande reset sarà molto più difficile se sempre più persone saranno a conoscenza di quello che vogliono realizzare e di come possiamo fermarli.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


11 comments

Paolo L. 01/10/2022 at 10:12

Il concetto di Nuovo Ordine Mondiale risale a molto addietro nel tempo e diciamo che affiora alla luce del sole con il termine ‘Novus Ordo Seclorum’ degli Illuminati di Baviera. Tale espressione si traduce con ‘Nuovo Ordine dei Secoli’, il che corrisponde appunto all’idea di cui sopra.
Non hanno badato e non badano a spese per portarlo a compimento. Si pensi solo a quanto investono per irrorare i cieli con la loro m****. Tanto siamo noi schiavi che paghiamo. Saranno sconfitti quei dementi anche se non saremo noi a vincere la battaglia. Tutto quello che possiamo fare è collaborare con le Forze della Luce. Con le nostre misere forze si combinerebbe ben poco

Giovanni Cianti 01/10/2022 at 08:28

Il Nuovo ordine Mondiale caratterizzato dalla globalizzazione, pur essendo ambizione secolare nasce nel 1991 con la dissoluzione dell’Impero Sovietico e la creazione di un sistema unipolare asservito all’Impero Anglo-Americano Ashkenazita del quale l’Italia è colonia dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Il braccio armato dell’Impero Atlantico si chiama NATO e il suo laboratorio socio-economico è il WEF di Davos. Il WEF propugna a livello sociale il caro, vecchio comunismo di matrice satanica e l’inizio del post umanesimo con la creazione del simbionte e dello swarm brain. Il sistema del Nuovo Ordine Mondiale – durato 30 anni – è comunque terminato prima con il sorgere della potenza economica cinese poi col multipolarismo non solo economico ma anche etnico e culturale sancito ufficialmente dal discorso di ieri, 30 settembre pronunciato da Putin con l’annessione delle province ucraine. Naturalmente l’Italia che è ancora saldamente nel cuore dell’Impero di questo non si è accorta…

Vendetta 30/09/2022 at 19:47

Che Morris e tutti i collaboratori dela piattaforma siano benedetti e protetti dal vero e unico Dio . Non ho altro da dire. Vi voglio bene

Numero 6 30/09/2022 at 11:38

Vi è piaciuto questo video?

enator renato 30/09/2022 at 08:45

dietro al NWO ci sono razze aliene.

Ashitaka 30/09/2022 at 15:36

Finalmente qualcuno che, quando si alza, accende il cervello. Complimenti! Parliamone tra noi, visto che il buon Morris, nonostante sappia tutto, è un po’ restio a parlarne…

enator renato 01/10/2022 at 08:47

lo sostiene Corrado Malanga secondo cui ci sono due massonerie che fanno capo i Deva e gli Asura.

KAROT 30/09/2022 at 03:11

Acherando la matrice di matrix 666.Per quanti computer quantistici usate la anima rimane mia.Il vostro potere é illusione.

Lilly G. 29/09/2022 at 21:22

È tutto un incubo ormai insopportabile. Grazie Anna cara.

Lilly G. 29/09/2022 at 21:30

Ho sbagliato post. Sorry

claudio varnerin 30/09/2022 at 09:34

cadranno a pezzi come le torri gemelle senza che alcuno però gli faccia un attentato

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info