fbpx
Attualità e Politica Membership Completa

Giornalisti Coviddipendenti – Una risata vi seppellirà!

Buongiorno a tutti,

Oggi vi presento in prima battuta, in chiave ironica, la valutazione di alcuni colleghi giornalisti che hanno fatto del tema “Pandemia” un motivo di vita (ma al servizio di chi???) e sono quindi diventati COVIDDIPENDENTI!

In seconda battuta condivido con voi, in modo più serio, alcuni miei pensieri e alcune mie  considerazioni su esempi di VERO Professionismo dell’Informazione.

Un video intrigante, dalla doppia faccia, che vorrei regalarvi per una sana riflessione…

Continuate a seguirmi, iscrivetevi e fate iscrivere nuovi amici alla piattaforma Numero6, con questo link!

Grazie per il vostro ascolto, per i vostri apprezzamenti e a presto!
Anna


ACCEDI SUBITO A 1,200 VIDEO ESCLUSIVI. Scoprirai la verità su quello che sta succedendo attualmente nel mondo. CLICCA QUI ADESSO


  • Morrissss hai preso nota dei 5 giornalisti finalisti al premio guinzaglio d’oro? Così le inserisci nelle tue preghiere. Oh ma non sarà proprio il nostro Morris San a portare sfiga? Torniamo seri. L’ audio del video non è ottimale. Mi piange il cuore a vedere Giornalisti come Chiesa, Fallaci e Terzari accomunati a “giornalai” come i finalisti del meritato premio di cui parla il video. Se questi Veri Giornalisti e Veri Uomini e Donne fossero ancora in vita la cazzxta del virus sarebbe già rientrata dopo una settimana con relativi sputtanamenti e dimissioni. Infatti vorrei ricordare la prematura scomparsa di Giulietto Chiesa proprio mentre parlava di tutta questa vicenda e cercava di sensibilizzare la gente. Dipartita quanto meno sospetta e opportuna. Vi immaginate qualcuno dei 3 che vola in Brasile a documentare come la temutissima variante brasiliana abbia portato la gente sulle spiagge e a festeggiare in strada tutti insieme senza mascherine e altre ca.ate come se niente fosse? Anche la più rimbambita casalinga di Voghera si sarebbe iniziata a porre delle domande. Quanto sarebbe potuto andare avanti questo teatrino con gente come loro nelle redazioni?

    • Quanto hai ragione, Multi Pazzo (anche, purtroppo, per l’audio che questa volta mi ha fatto un po’ disperare a causa di una location non perfetta…chiedo venia…)! Oltre a tutto, dopo essere stata diverso tempo in contatto con Giulietto, vederlo mancare proprio in questa epoca difficile e di aggressione dei diritti dell’umanità, ha fatto veramente male a molti di noi, diciamo non dormienti…Se però ci fosse ancora lui, ancora il grande Tiziano, la grande Oriana, stai sicuro, ci direbbero di non mollare, ci posso scommettere…così cerco di fare ogni giorno, anche se non è facile, anche per la massa di collaborazionisti, così diffusa e lobotomizzata. Certo è che anche i 5 “guinzagliati” hanno una funzione: quello che dicono è esattamente l’antitesi della verità e quindi per trovarla basta credere esattamente al contrario di quanto dicono!
      😉
      Grazie per i tuoi sempre interessanti commenti e alla prossima!
      Anna

      • La gente non si rende conto del dono “profetico” che abbiamo noi. Infatti sapevamo da Agosto che Giuseppi sarebbe sparito e Draghi entrato. Tanto che si erano sputtanati che pareva difficile che fosse proprio il buon Mario a subentrare a Conte. Invece sono talmente sicuri della gente dormiente che sono andati dritti per la loro strada. E poi vogliamo parlare del “profeta” Bertolaso? Ha beccato l’inizio della terza ondata con mesi di anticipo e con una precisione che nemmeno Bernacca quando prevedeva il meteo! Ed infatti tra fine Febbraio e inizio Marzo ecco a voi l’ennesimo maroso infetto questa volta con turbo varianti incorporate. Eppure ormai è un anno che tutti tengono il bavaglio davanti la bocca, che rispettano le distanze, che non possono andare al ristorante o al bar o a vedere un film. Da Agosto le discoteche sono chiuse e c’è il coprifuoco. Allora tutto questo a che serve se poi le famose ondate arrivano puntuali come un treno svizzero?

        • Infatti tutte queste false promesse per i “dormienti”, del tipo “salviamo l’estate”, “salviamo settembre”, “salviamo Natale”, “salviamo il 2021”, “salviamo la Pasqua”, e poi si ricomincia con “salviamo l’estate”, avrebbero fatto pensare e andare fuori tutti gli individui normodotati e invece? E invece il 97-99% della gente beve tutto e si incanala nelle corsie per i vaccini (ormai vecchi e comunque inutili e dannosi fin dall’inizio) dei centri vaccinali, come bovini al macello…E accettano solo più le versioni ufficiali, appunto quelle dei “guinzagliati”. Francamente, forse non capiranno se non quando non avranno più la pagnotta in tavola…
          Grazie Multi pazzo, alla prossima
          Anna

          • Ed io voglio condividere con tutti voi quella che reputo una stupenda vittoria non mia ma di tutta la piattaforma e di tutti voi. Questa sera sono stato a trovare un mio zio di 83 anni con seri problemi di salute. Parlando del più e del meno mi ha detto di essersi prenotato per il vaccino. Allora ho detto “guarda io non ti dico se farlo o meno ma ti dico e ti faccio vedere quello che in tv non vedrai mai”. Mi sono collegato alla piattaforma ed ho mostrato il video di Tiffany e quello delle infermiere “tremanti”. Poi gli ho spiegato cosa continiene questo vaccino e lui ha esclamato “allora questi vogliono ucciderci!” Alla fine ha cancellato la prenotazione 🙂

  • Brava Anna,un video molto interessante…! Ci spiega anche xché in Italia sia stato così facile instaurare questa dittatura…i giornalisti, la stragrande maggioranza, erano già venduti…! Ce ne siamo veramente resi conto solo ora, ma in pochi, forse appunto il 3%…! Quando ero una ragazzina ,piena di sogni e di ideali, amavo tanto scrivere,..desideravo proprio diventare una giornalista…! Pensa te…che delusione sarebbe stata…!

    • Grazie Paola! Effettivamente è proprio così, c’è questo senso di delusione, nonostante ciò esistono alcuni giornalisti onesti e liberi che non andando in televisione e non lavorando per i giornali mainstream, continuano a combattere e sono seguitissimi!
      A questo proposito ti chiederei gentilmente di aiutarmi a diffondere e a condividere i miei video.
      Continua a seguirmi, iscriviti (se non l’hai già fatto 😉) e fai iscrivere alla piattaforma Numero6, con questo link:
      https://numero6.org/?aff=annaturletti
      Grazie e presto, con i miei reportage!
      Anna

    • Ciao Gerardo, grazie per l’apprezzamento!

      Effettivamente in questo video ho avuto problemi di acustica. Appena avrò maggior disponibilità acquisterò un microfono professionale.

      Intanto continua a seguirmi e aiutami a diffondere i miei video e quelli degli altri influencer con questo link:

      https://numero6.org/?aff=annaturletti

      Ciao, grazie e a presto!
      Anna

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >