Religione

Bibbia, Satanismo e Apocalisse: il Medioevo

In questo video tratteremo i punti riguardanti l’ultimo bi-millennio (0-1400 dC):

  • come il satanismo fosse stato scacciato dal Cristianesimo rifugiandosi nell’ombra
  • elementi pagani pre-cristiani rimasti nell’ombra (non cultura ufficiale)
  • primi tentativi satanici di infiltrazione nella Chiesa e nella cultura
  • evoluzione della struttura della messa latina tradizionale (sacrificio Divino)

AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


16 comments

Roberto Erbetta 06/12/2022 at 21:08

Continuo a pensare che tutte le religioni organizzate cristiane siano state corrotte,perché all,’interno di tutte le dottrine insegnate vi sono insegnamenti apostati.
Già che le chiese sono organizzate col metodo teocratico, implica una trasgressione, perché Gesù disse ai suoi discepoli, rispondendo a una domanda da parte dell’amministratore,’apostolo Pietro che nessuno tra di loro doveva essere capo,o padre:
“Non chiamate nessuno padre, sulla terra, perché uno solo è padre vostro, quello del cielo, non fatevi chiamare maestri, perché uno solo è il vostro maestro,il Cristo ” Matteo 23:8,9
Sulla falsariga di questo concetto romani 3:23 afferma:”tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio ”
Pertanto è evidente che il modello proposto da tutte le chiese, è quello di chiedere la guida a qualcuno definito santo o unto con lo spirito santo,è da rigettare,perché la bibbia avverte in salmo 146:3:
“non confidate nei principi, né in alcun figlio dell’uomo, che non può salvare”
D’altronde la bibbia afferma in 1 timoteo 2:5,6’c’è un solo mediatore tra Dio e gli uomini,Gesù Cristo ,che ha dato se stesso come prezzo di riscatto per tutti ”
Qui capiamo che nessuno deve essere adorato se non il solo vero Dio,il cui nome è Jawhe’.

Fede & Scienza 06/12/2022 at 21:58

Ciao Roberto, grazie per il commento.
Avendo frequentato i testimoni di Geova per quasi 30 anni, capisco la provenienza dei tuoi dubbi.
Spesso, in tanti ripetono a memoria alcuni passi della Bibbia donando una interpretazione personale che non tiene conto di altre decine di versetti che completano e integrano il messaggio originario. Si legge una parte e ci si dimentica del resto e del contesto. Infatti, pubblicheremo un video (spero verrà caricato presto) in cui si parla anche di ciò che tu hai accennato. Spero avrai modo e tempo di vederlo. Un abbraccio

Silvia 02/12/2022 at 19:45

Vorrei chiedere un vostro parere in merito alla considerazione che alcuni “adepti” della new age fanno in merito all’eucarestia e cioè che sia un rito di cannibalismo e pertanto paragonabile ai riti satanici e sempre un qualcosa che alla fine della fiera vuole rendere l’uomo soggetto ad una divinità esterna mentre lui stesso è divino per natura e ha tutti i poteri in sè (l’ho riassunta in soldoni ma il succo del loro pensiero è questo). Grazie in anticipo per la vostra risposta e complimenti per la serie che seguo con molto piacere 😁

Fede & Scienza 02/12/2022 at 20:09

Ciao Silvia, grazie mille per il commento e per seguire i nostri video, cerchiamo di fare del nostro meglio 😊.
Ti do una chicca: non sono solo alcuni della new age a pensare questo, ma anche i testimoni di Geova (a meno che non abbiano cambiato idea ultimamente).
Partiamo dalla parte “semplice” della tua bellissima domanda: se noi cristiani siamo soggetti ad una divinità esterna, anche loro lo sono ma non di Dio (che ti dà il libero arbitrio) ma di divinità pagane o personaggi pagani che in realtà sono o demoni o uomini che si fingono dei o assumono un ruolo di “maestro” / guru ecc (alcuni di loro hanno fatto un lavaggio del cervello tale che centinaia di madri abbandonavano letteralmente i figli e si davano a riti orgiastici e droghe con i loro guru). Altri pendono dalle labbra di sensitivi e medium, ecc.
Detto questo, nessuno di noi ha elementi divini in sé perché siamo creature e moriamo. Quindi il loro punto di partenza sul cannibalismo è errato. Noi non ci nutriamo di un uomo finito, mortale e peccatore come noi, ma ci nutriamo di Gesù Cristo vero Dio e vero uomo. Quindi la definizione di cannibalismo è errata e fuori luogo, visto che Dio è immortale, infinito, ecc.
Purtroppo, la maggior parte di coloro che non sono cristiano cattolici in particolare, e cristiani protestanti in generale, cercano di spiegare la nostra professione di fede senza in realtà conoscerla. Ormai ci ho fatto l’abitudine. D’altronde, io stessa (prima dell’incontro con lo Spirito Santo) parlavo per sentito dire o per false prove risultate poi senza logica.
Purtroppo o per fortuna, per esperienza personale ho compreso che certe dottrine/filosofie gettano solo confusione e falsità mascherate da qualcosa di buono. Gli “adepti” non lo fanno in malafede. Spero di aver risposto alla tua domanda. Un abbraccio e buon fine settimana, Maria 🤗🤗

Roberto Erbetta 08/12/2022 at 20:28

Comunque mi sembra che non si possa sostenere che Dio e Gesù Cristo siano la stessa persona;a tal riguardo vi è un interessante articolo sul sito dell’ex tdg William Mileti:
https://beroeans.net/it/2022/04/25/trinity-5/

Fede & Scienza 09/12/2022 at 13:52

Ciao Roberto, conosco per esperienza personale decennale i tdg e non sono cristiani. Sono stati ingannati da chi fondò la loro setta.

Numero 6 01/12/2022 at 11:38

Bravi!

Fede & Scienza 02/12/2022 at 20:09

Grazie! 🤗🤗

Fede & Scienza 01/12/2022 at 07:46

Ciao Piera, Gustavo Rol è sempre stato cattolico e gli dava fastidio essere associato all’esoterismo. Vi sono delle persone che hanno dei doni per grazia divina, se i doni vengono da Dio e non sono inganni dei demoni, porteranno frutto, sennò saranno in contrasto con la Bibbia e il volere di Cristo. Interessante la lettura del nuovo testamento.
Circa le foto, la maggior parte sono fake, se trovate al di fuori della famiglia, o sono demoni sotto mentite spoglie che ricorrono, ancora una volta, all’inganno per allontanare dall’unico vero Dio.
Il destino preconfezionato non esiste. Ognuno di noi, grazie al libero arbitrio, sceglie cosa fare ogni giorno. Nei prossimi video determinate tematiche verranno analizzate più nel dettaglio. Grazie ancora e buona giornata 😊😊

Roberto Erbetta 06/12/2022 at 21:08

Continuo a pensare che tutte le religioni organizzate cristiane siano state corrotte,perché all,’interno di tutte le dottrine insegnate vi sono insegnamenti apostati.
Già che le chiese sono organizzate col metodo teocratico, implica una trasgressione, perché Gesù disse ai suoi discepoli, rispondendo a una domanda da parte dell’amministratore,’apostolo Pietro che nessuno tra di loro doveva essere capo,o padre:
“Non chiamate nessuno padre, sulla terra, perché uno solo è padre vostro, quello del cielo, non fatevi chiamare maestri, perché uno solo è il vostro maestro,il Cristo ” Matteo 23:8,9
Sulla falsariga di questo concetto romani 3:23 afferma:”tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio ”
Pertanto è evidente che il modello proposto da tutte le chiese, è quello di chiedere la guida a qualcuno definito santo o unto con lo spirito santo,è da rigettare,perché la bibbia avverte in salmo 146:3:
“non confidate nei principi, né in alcun figlio dell’uomo, che non può salvare”
D’altronde la bibbia afferma in 1 timoteo 2:5,6’c’è un solo mediatore tra Dio e gli uomini,Gesù Cristo ,che ha dato se stesso come prezzo di riscatto per tutti ”
Qui capiamo che nessuno deve essere adorato se non il solo vero Dio,il cui nome è Jawhe’.

Piera Balocco 30/11/2022 at 22:22

Grazie per la risposta, non conosco ne Natuzza Evolo ne Giuseppe Moscati, mi informerò. Voi che cosa pensate di Gustavo Rol?
Forse si può pensare che odori, profumi e sensazioni siano suggestione…ma fare una foto e vederci il viso della persona scomparsa come se fosse riflessa…è tutto lì su quella foto. Ho anche pensato che questo permanere potrebbe essere anche dovuto al tipo di morte. Voi cosa pensate del destino? Il destino preconfezionato non va contro il principio del libero arbitrio?

Fede & Scienza 30/11/2022 at 20:36

Ciao Piera, grazie per il tuo commento. Nei prossimi video tratteremo di questo argomento. Qualora però non vi fosse chiarezza, vista la complessità del tema, per favore fa’ pure domande più specifiche. Purtroppo, in questi casi vi sono molti fattori e dipendono sempre da noi, dal nostro approccio con Dio, dalla nostra vicinanza ai sacramenti (confessione, comunione, partecipazione alla messa), e dai propositi che Dio ha verso di noi (es. Natuzza Evolo, per la gloria di Dio, dava dei messaggi da parte delle anime purganti ai fedeli, ma noi non siamo come lei, almeno io personalmente non ho il suo grado di santità).
Qualora non fossero demoni (ma sarebbe da accertare con un prete, sulla base di ciò che si avverte) potrebbero essere anime del Purgatorio che desiderano vengano fatte loro messe per andare al più presto in Paradiso.
Mentre per l’inferno non vi è rimedio, le anime purganti hanno bisogno di messe per raggiungere Dio in minor tempo e vivere beatamente la loro eternità fino a quando vi sarà la seconda venuta di Cristo che farà risorgere i morti e farà ricongiungere ogni anima al suo corpo, ma saranno corpi perfetti in salute, immortali e Cristici.
Detto questo, soprattutto agli inizi, può trattarsi di suggestione, di desiderio di avere con noi una persona che abbiamo amato tanto. Quindi spesso può essere anche la nostra immaginazione. Davvero si tratta di qualcosa che non ha una risposta univoca per ogni situazione.
Il limite invalicabile consiste nel fatto che noi non possiamo parlare direttamente con i morti, né possiamo raggiungerli a meno che non moriamo anche noi. Ancora una volta, per Natuzza Evolo è stato un intervento Divino che ha permesso, per grazia, di superare questo limite in casi più unici che rari e per il fine ultimo della conversione dei peccatori. Un po’ come accadde al miglior amico del Santo medico Giuseppe Moscati. Il suo amico, medico a sua volta, rischiava l’inferno, in quanto pesantemente peccatore (ti consiglio di vedere il film con Beppe Fiorello). Moscati morì, ma il suo amico non lo sapeva. Va a casa di Giuseppe e lo incontra, quando esce vede il suo funerale. Questo è accaduto affinché questo suo amico non andasse all’inferno, per grazia divina a gloria di Dio Padre Onnipotente.
Spero di aver risposto un po’ alla tua domanda. Un abbraccio.

Piera Balocco 30/11/2022 at 20:06

Perché quando muore una persona a cui eravamo legati capitano cose strane….come percepire il suo odore in situazioni particolari o vedere il suo viso negli angoli bui delle foto o nei riflessi di un oggetto…è suggestione o sono sempre i demoni che ci ingannano?

Fede & Scienza 08/12/2022 at 20:37

A livello scritturale/biblico, puoi leggere la vicenda del re Saul quando ha contattato una negromante.

Piera Balocco 30/11/2022 at 20:04

Che cosa mi dite della frase: Dio ha posto un limite invalicabile tra il mondo dei vivi e quello dei morti

Roberto Erbetta 08/12/2022 at 20:30

In effetti hai risposto ma senza basi scritturali, quindi sono solo opinioni.

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info