Tg GiornalieroInterviste Scomode

Intervista esclusiva a Valerio Petroni: un viaggiatore libero, come ha vissuto le restrizioni?

Bentornati in questo TG speciale!
Oggi, per Voi, una significativa intervista in esclusiva! Non troverete interviste a persone giovani ed oneste, come questa, in altre piattaforme o canali!

Un’amichevole, ma densa, chiacchierata con VALERIO PETRONI, giovane viaggiatore e scrittore, sempre coerente con la sua idea di libertà, anche nelle scelte sanitarie che coinvolgono il suo corpo e il suo futuro.

Un raro punto della situazione fatto con un giovane anticonformista, a proposito delle generazioni dei giovani.

Finalmente si parla con una persona che non ha paura di andare controcorrente rispetto alla falsa narrativa di sistema e che non cede ai relativi ricatti, combattendo concretamente per la verità e la libertà.

E non dimenticate il suo libro: “Dreamerwild, attraverso i miei occhi.

Bravo Valerio, continua così!

Ecco di cosa abbiamo parlato:

  • Tu che sei un animo libero e ami viaggiare (e lo hai fatto tanto…) come ti sei sentito e come hai affrontato questo periodo di chiusure e restrizioni?
  • Come hai visto/percepito le persone in questo periodo folle?
  • Come hai visto, in questo periodo, i giovani tuoi coetanei? Si sono adeguati a tutto in quanto avevano paura di morire? E che altro?
  • Hai potuto vedere che gli italiani, più che altri popoli, hanno accettato di tutto pur di tornare alla vita comoda di prima? Anche per andare in discoteca vero?
  • Tu che sei uno spirito libero e un viaggiatore, non hai la tentazione di farti un tampone per andare via dall’Italia?
  • Per la tua coerenza, pur amando viaggiare, sei un esempio per molti giovani!
  • Che impatto ha avuto la situazione “pandemica” sulla psiche e sul comportamento dei giovani?
  • Ma i giovani come si comporterebbero di fronte ad una guerra (anche globale)?
  • Tu che hai viaggiato tanto per il mondo (percorrendo oltre 25.000Km), ci racconti la tua esperienza che ti ha anche curato l’anima? Che soddisfazioni hai avuto?
  • Qual è stato il tuo tragitto nel mondo?
  • Hai anche vissuto con dei senza tetto, che cosa puoi raccontarci?
  • Lancia un appello ai giovani!
  • Parlaci del tuo libro e delle soddisfazioni che ne hai ricevuto! Qui il link per trovarlo: DreamerWild – Attraverso i miei occhi

Seguitemi e diffondete questa mia intervista con il link sotto!

Per un’informazione onesta e senza censura, iscrivetevi alla piattaforma Numero6 (https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti )
e, se volete, per supportarci nelle nostre ricerche giornalistiche oneste per un’autentica informazione libera, usate, copiate e condividete il TG, con il link qui sotto.

https://numero6.org/tg-giornaliero/tg6-speciale-valerio-petroni-giovane-viaggiatore-e-scrittore-intervista-esclusiva/?aff=annaturletti

Grazie e alla prossima!

Anna


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

TG6: un resoconto per capire il conflitto Ucraina-Russia

ATur

Intervista Esclusiva: Francesco Carbone parla di Gatekeepers e Truffatori

ATur

TG6: perchè in Italia la gente non si sveglia?

Gabriele Sannino

TG6: Meno diritti per gli Italiani!

ATur

TG6: CENSURA!

ATur

21 comments

Sergio Salvelli 02/03/2022 at 11:30

Interessante , buon punto vista di giovane sveglio, comprendo il dispiacere ma tocca ,soprattutto a loro, darsi da fare per venirne fuori. Nessuno ci salvera’ ,solo Noi.Grazie Anna.

ATur 02/03/2022 at 11:34

Vero, Sergio!

Grazie e un abbraccio!
Anna

Claudia 02/03/2022 at 06:59

Ciao Anna, grazie per questa bella intervista.
Purtroppo ha ragione quando dice che l’Italia è un paese morto, un popolo di zombie che non ha più capacità cognitiva e non si rende conto di quello che sta succedendo, i giovani poi una massa di lobotomizzati ai quali, come ha detto lui, se gli togli internet è come togliere aria ad un malato d’asma, sono nel panico più totale.

ATur 02/03/2022 at 08:58

Ciao Claudia, effettivamente…. Valerio é un ragazzo molto coerente ed é per questo motivo che l’ho intervistato. E comunque non temere, Claudia, anche i piú lobotomizzati, in malafede o meno, riceveranno quello che si meritano. Ce ne sarà anche per loro, perché ad ogni azione corrisponde sempre un effetto.
Staremo a vedere.
Grazie e un abbraccio!

Anna

Roberto 01/03/2022 at 22:23

Ragazzo sveglio.

Ottima intervista.

ATur 02/03/2022 at 09:00

Ciao Roberto,

Valerio é onesto, intelligente e coerente. Qualità che mancano a troppi italiani.

Grazie e un abbraccio!

Anna

germana c 01/03/2022 at 22:05

Per quello che mi riguarda noto che nella comunità free vax che frequento nella mia zona, non siamo stati plagiati perchè non vediamo televisione da anni. Il leggere o meno libri, in recente periodo, non ha influito. Quindi la chiave di volta sono i mass merdia

ATur 02/03/2022 at 09:04

Ciao Germana, sí, la televisione gioca un ruolo fondamentale nel plagiare le menti delle masse, usando delle tecniche di comunicazione avanzate, che al momento ignoro.

Un caro saluto!

Anna

germana c 01/03/2022 at 20:56

Cosa darei per entrare in Florida. Io proverò ad andarmene, spero di riuscirci

ATur 01/03/2022 at 21:19

Ciao Germana, ti auguro di riuscirci!

Un caro saluto.

Anna

Grace74 01/03/2022 at 20:12

Intervista davvero interessante! Mi trovo nella stessa situazione di Valerio, cioè quella di dover viaggiare per esigenze sia personali che lavorative, ma non ho alcuna intenzione di fare i tamponi o di esibire certificati vari. Come farò? Ancora non lo so di preciso ma sono sicura che i modi per sviare ci sono. E’ anche vero che io viaggio con un mezzo privato e quindi sono facilitata, ma sono dell’ idea che volendo niente è impossibile. Comunque si, l’ Italia è un paese morto, almeno per ora. Forse la situazione potrà migliorare quando molti punturinati collaborazionisti moriranno e quindi libereranno il campo. So che è brutto da dire ma purtroppo è così.

ATur 01/03/2022 at 21:20

Ciao Grace, hai ragione!

Un caro saluto!
Anna

Grace74 02/03/2022 at 02:21

Grazie Anna! Un caro saluto anche a te!

Tom Barkley 01/03/2022 at 20:07

Ciao Anna, questo ragazzo direi quasi coetaneo, forse più piccolo di poco o forse più grande di me, sottoscrivo tutto. Il condizionamento psico-sociale è stato potente e come rivela il libro l’istituto Tavistock di Estulin si rafforzano gli anticorpi contro la manipolazione mentale. Anni di indottrinamento, decenni di ipnosi di massa collettiva grazie pure ad ingenti investimenti su programmi trash TV stile grande porcello e influencers stile Ferragni-Fedez (merdecchia family) sono la conferma di cosa sono oggi i giovani. Il condizionamento è già forte per una serata in discoteca magari o una cena fuori, sempre per lo stesso medesimo motivo. Negli anni 70-80 avrebbero invaso casa dei politici e li avrebbero fatto uscire nel migliore dei casi con i piedi davanti e freddati. Ai miei tempi sono riusciti ad addomesticarli (con me no, vuoi un po’ perché ho preso gli spunti positivi da mio padre che comunque era di un’altra generazione, vuoi perché pure io mi sono fatto forza e ho sempre cercato la forza dell’amore anche se questa situazione con mascherine e merda pass mi ha reso più intollerante e allergico, eppure cerco di colmare la mia rabbia, ci riesco ma altre volte svalvolo e non sai quante volte ho dovuto discutere e quasi arrivare alle mani, dopo questa intervista collegata a quella di Morris con elettrone libero e Istituto Tavistock sono arrivato alle mie conclusioni). Il potere lo ha il popolo, però se questo è ipnotizzato non c’è tanto da fare, gli oligarchi vincono facile. Onore pure lui, io so due anni e mezzo che non faccio un viaggio perché oggi è il tampone, domani sarà il passaporto peraccinale e poi il chip? Capisci qual’è il dramma? Come lui rifiuto sta cosa del tampone e della merdo mascherina. Pure io consiglio viaggi esplorativo e scambi culturali, concordo con questo, fosse per me si farebbe subito. Pure io se non ci fosse stato sto bordello ancora starei in viaggio, magari ora ero a cena da qualche parte con vista mare……..

Ciao Anna, un abbraccio

ATur 01/03/2022 at 21:21

Ciao Tom, sí, lui é un ragazzo molto coerente ed é per questo che l’ho intervistato!

Un caro saluto!

Anna

MorganDF 01/03/2022 at 19:19

Grazie Anna..
Tempo… Bello… Giro… Osservooo

ATur 01/03/2022 at 21:22

Ciao Morgan! 🙂

Mari Del Buono 01/03/2022 at 17:47

Ciaooo Anna , bellissima intervista con Valerio…. anche noi
abbiamo formato un gruppo… però è purtroppo attraverso le mie percezioni
non ne usciremo.. da questo sistema.. un sistema di cui quasi tutti sono entrati senza neppure
accorgersi… e da questa realtà
non si tornerà indietro !!!! Graziee viviamo alla giornata🤞

ATur 01/03/2022 at 18:44

Ciao Mari, grazie!

vittorio 01/03/2022 at 16:45

bellissima intervista… grazie

ATur 01/03/2022 at 18:41

Grazie Vittorio!

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info