Attualità e Politica

Mario Draghi: “Pronto a svendere l’Italia all’europa?!”


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

L’ANNO DEL DRAGONE

Radio Greg

Draghi massacrato dalla tv tedesca: governo mondiale della Goldman Sachs

Anonymous

DRAGHI ELIMINA IL GINOVIRUS

Radio Greg

Tutti i Draghi hanno i loro Monti

Manola De Rubeis

PARTITO UNICO ITALIANO

Radio Greg

Nuovo governo, vecchi problemi: Mario Draghi

Francesco Amodeo
  • Non perdo occasione per contrastare eventuali commenti positivi di persone troppo pigre per documentarsi su chi è Draghi . Sono persone stanche , come tutti chiaramente ma che ancora pensano di poter sempre delegare pur di non iniziare a documentarsi .

  • Mario Draghi è il tampone anale che gli italidioti mascherati stavano aspettando e che si meritano. Questo video dimostra ancora la pochezza del giornalismo italiano. Se un immobiliartista spiattella queste cose tranquillamente un girnalista serio avrebbe dovuto già chiedere conto al prossimo presidente del consiglio di questo passato preoccupante. Una nota per lo staff. Stasera i video si bloccano ed è una rottura ogni volta cercare di farli ripartire.

  • Che gioiellino…..buon servizio…,non dimenticate l epoca del Pentapartito in cui Andreatta (DC)e Formica(P.S.I) venivano definiti responsabili di continue” liti di Comari”, l’ENI (normalizzata dopo il delitto Mattei 1962)IRI,ENEL,SIP POI TELECOM, FINCANTIERI ..(i gioiellini),mettevano a capo gente che non (doveva,voleva?)rimettere ordine nei conti ……e il main stream dicevano e scrivevano che erano Carrozzoni Clientelari in perdita…….. responsabili del mostruoso debito pubblico…con taglio scala mobile ….di Craxi&Friends….Agnelli…marcia dei 40.000….e si dopo il colpo di Stato Moro ?…….Si…..motori pari avanti tutta
    Distruggere tutto…Grazie Moris

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >