Medicina e ScienzaEconomia e Finanza

Come hanno rovinato il cervello dei bambini con i pesticidi

La verdura che mangiamo ci fa bene? Sì, ma facciamo attenzione quale tipo di verdura acquistiamo.
Nel settore dell’agricoltura si utilizzano dei prodotti, definiti fitofarmaci che usati sulla verdura tengono lontano gli insetti e favorisce la crescita della verdura.

Parliamo dell’uso del pesticida Glifosato, delle conseguenze sui consumatori grandi e piccoli.

Testo del video

Come hanno rovinato il cervello dei bambini con i pesticidi
1 bambino su 3 sarà autistico entro il 2035. Sì, avete letto bene. Ed è solo la punta dell’iceberg

Sempre più prove dimostrano che una singola sostanza chimica sia responsabile dell’aumento della prevalenza dell’autismo e di altre malattie.

Se hai o conosci qualcuno che soffre di:

🔸Demenza
🔸 Parkinson
🔸Alzheimer
🔸Cancro alla tiroide
🔸Colite di Crohn o Ulcerativa

Nonostante sia etichettata come un cancerogeno noto, la usiamo ancora.

Molto.

A livello globale ne spruzziamo 4,5 miliardi di libbre su colture e cibo all’anno anche dopo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità lo ha etichettata come “probabile cancerogeno” nel 2015.

Mi riferisco a una sostanza chimica nota come glifosato, ampiamente nota come RoundUp.

Le implicazioni per la salute di RoundUp su persone, maiali, api, topi, piante e tutto ciò che si trova sotto il sole sono di giorno in giorno sempre più chiaramente negative ma purtroppo poche persone stanno facendo qualcosa al riguardo.

Come mai?

Per diversi motivi.

Il glifosato viene utilizzato, posseduto e sfruttato da alcune delle più grandi società del mondo.

La quantità di denaro che muovono per manipolarci tramite il marketing e proteggersi tramite contenzioso è notevole.

Sfortunatamente al momento sembra che il nostro sistema alimentare dipenda completamente da questa sostanza chimica che è utilizzata per produrre il 90% del cibo che mettiamo in tavola.

Infatti al di fuori degli agricoltori biologici, tutti gli altri agricoltori stanno utilizzando il glifosato in qualche forma.

Quindi se i governi vietassero l’utilizzo completo di questa sostanza potremmo assistere a carenze alimentari su larga scala perchè la maggior parte del cibo prodotto non rispetta questi requisiti.

Ed qui infatti che la cosa si fa interessante:

E se ti dicessi che la stessa azienda che ha brevettato e creato il glifosato nel 1970, la Monsanto, è di proprietà dell’azienda farmaceutica incaricata di fornire le medicine che ti curano dai danni causati dal glifosato?

Con il nostro sistema alimentare completamente dipendente dall’esistenza del glifosato e una crescente epidemia di malattie che si verificano a causa del glifosato, non ci vuole uno scienziato missilistico per capire perché Bayer, una delle più grandi società farmaceutiche, ha acquistato la Monsanto per 63 miliardi di dollari nel 2018.

Di fatto quindi potrebbe sembrare che la Bayer ti faccia ammalare grazie al Glifosato presente nei prodotti Monsanto e poi ti curi con le medicine brevettate dalla Bayer stessa.

Un po’ come quella storia che i virus dei computer sono creati dalle società che creano gli antivirus.

Di fatto siamo caduti in una trappola dalla quale è molto difficile uscire..

Andiamo un po’ più in profondità sull’argomento per capire la situazione.

CRISI SANITARIA (dal 1990 ad OGGI)

Negli anni ’90 gli americani e non solo hanno visto un forte aumento di malattie e disturbi cronici: cancro, morbo di Alzheimer, morbo di Parkinson, ADHD, solo per citarne alcuni.

L’elenco delle malattie apparentemente è aumentato durante la notte e all’unisono: i medici sono rimasti sbalorditi, ma nessuno ha avuto risposte.

La prevalenza dei problemi di salute pubblica nei bambini era ed è tuttora ugualmente preoccupante:

1 su 8 con sindrome da deficit di attenzione ed iperattività
1 su 4 con allergie
1 su 3 con ansia
1 su 2 con disturbi del sonno

E la lista continua…

È particolarmente preoccupante, l’aumento del disturbo da sindrome di autismo (DSA) nello stesso periodo di tempo.

Dati recenti suggeriscono che il picco nell’autismo, le malattie croniche, i disturbi autoimmuni e i disturbi neurodegenerativi non erano casuali, ma piuttosto causati da un unico denominatore comune, il nostro buon amico glifosato.

GLIFOSATO CHE CAUSA MALATTIA:

Uno studio del 2014 ha mostrato la correlazione di molte di queste malattie con l’uso del glifosato ed i risultati sono sbalorditivi.

COLITE DI CROHN E ULCERATIVA,IL MORBO DI ALZHEIMER,CANCRO ALLA TIROIDE,DEMENZA.

Il glifosato è stato collegato a molte di queste gravi malattie e le persone che ne sono state maggiormente esposte continuano a mostrarsi malate.

Il linfoma degli agricoltori è diventato una malattia comune e persone come Dewayne Johnson, che ha vinto un verdetto storico contro la Monsanto, stanno diventando comuni.

GLIFOSATO NEL CORPO:

La relazione tra il glifosato e la malattia umana si manifesta in modi diretti e indiretti, ma la linea di fondo è che guida un’infiammazione cronica nel corpo.

L’infiammazione deriva dalla sterilizzazione dell’intestino e dal fatto che il nostro cibo è indebolito dal glifosato.

Il nostro intestino, il cervello e altre membrane del corpo sono effettivamente indebolite dalla capacità del glifosato di interrompere le giunzioni strette intercellulari.

Ciò rende l’intestino, il cervello e altre membrane del corpo più permeabili e suscettibili alle perdite, un precursore dell’infiammazione.

I limiti degli effetti del glifosato sull’organismo non si fermano qui.

Dato che nebulizziamo il glifosato su tutto il nostro cibo, interrompiamo uno dei processi più importanti abilitati dai batteri: la creazione di aminoacidi attraverso il percorso dello shikimato.

Poiché il corpo umano non è in grado di creare aminoacidi, ci affidiamo a batteri e piante per formare questi elementi costitutivi essenziali delle nostre 200.000 proteine.

Quando il glifosato viene spruzzato sul terreno, la creazione di aminoacidi viene bloccata creando cibo incompleto nel nostro sistema alimentare.

GLIFOSATO NEL NOSTRO AMBIENTE:

1/10 dell’1% del glifosato spruzzato sulle colture viene effettivamente assorbito e il resto scorre nelle nostre acque sotterranee.

Per questo motivo quasi l’80% del glifosato spruzzato nel paese viene raccolto dal fiume Mississippi.

Quando il glifosato si fa strada attraverso il sistema idrico, viene anche nebulizzato nell’aria per poi ricadere attraverso la pioggia.

Circa il 75% dell’aria e della pioggia sono contaminati dal glifosato.

Nel corso degli anni diversi gruppi hanno mostrato preoccupazione per gli effetti sulla salute del glifosato.

🔸 Un allevatore di suini in Danimarca ha notato difetti alla nascita nei suoi maiali
🔸 Un allevatore di mucche in Germania ha visto un calo dei tassi di natalità nelle sue mucche
🔸Le mamme hanno visto grandi quantità di glifosato nel latte maternoInutile che molti di questi studi sono stati fatti sparire e dove non sono riusciti arrivare con la censura la Bayre ha pensato bene di tappare la bocca delle vittime pagando la cifra record di 10 miliardi di dollari per chiudere le oltre 100 mila cause contro il diserbante al glifosato Roundup

Non sorprende che una grande azienda sia stata in grado di aggirare molte evidenze contro la sua sicurezza, soprattutto perché molte parti sono in conflitto d’interesse.

Joachim Rukweid rappresenta gli interessi di 300.000 agricoltori e allo stesso tempo rappresenta l’associazione della lobby dei produttori di glifosato.

Capisci adesso perchè non sapremo mai la verità su queste sostanze chimiche?

Il documentario in inglese Poisoned fields realizzato da WocomoDocs fa un ottimo lavoro mostrando come queste lobby hanno lavorato per proteggere la sostanza chimica del glifosato a spese delle persone comuni.

La Monsanto ha un passato enigmatico ed il glifosato potrebbe presto essere aggiunto agli elenchi delle atrocità che la compagnia ha realizzato negli anni tra cui:

La sperimentazione per la bomba atomica nel 1943.
La creazione dell’agente chimico Arancio utilizzato per bombardare la Cambogia da parte degli americani negli anni 70, durante la guerra del Vietnam.

Pensi di aver capito perchè un colosso farmaceutico come la Bayer ha deciso di acquistare una società che ha causato milioni di morti nel mondo con i suoi prodotti chimici?

La tecnica è sempre la stessa:

creo il problema per offrire la soluzione ed utilizzo parte degli ingenti profitti per cancellare la verità dai libri di storia.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


3 comments

Jerry Joys 24/06/2022 at 12:27

E’ uno schifo immondo,quando scavi la tana del bianconiglio ti rendi conto di quanto questa e’ profonda.

Claudia 23/06/2022 at 17:48

Più si scava più viene fuori lo schifo che ci circonda, ma nello stesso tempo ti rendi conto che siamo impotenti di fronte a tutto questo, pur conoscendo la verità. Come si può eliminare tutto questo? È una piovra che ha i suoi tentacoli ovunque. Solo l’ira di Dio potrà salvarci.

Numero 6 23/06/2022 at 12:35

Cosa ne pensate?

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info