Il direttore della CNN ammette che la sua rete è "propaganda" 3
Membership Attualità e Politica

Il direttore della CNN ammette che la sua rete è “propaganda”


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Ciao Morris, ti volevo chiedere una curiosità. premetto che ti seguo da diverso tempo, e cerco di supportarti come posso ( abbonato completo alla tua piattaforma).. ma domanda.. è vero che nel tuo shop erano presenti fino allo scorso anno le mascherine? io francamento non me ne sono mai accorto, ma ieri su una pagina facebook ti si contestava questo. vorrei capire se è vero o meno e se si perchè, visto che sappiamo sin dall inizio di questo teatro che le mascherine chirurgiche non sono mai servite a proteggere un bel niente. grazie mille

    • Ciao Freedom, io non ci credo. Ho scoperto Morris nel primo lockdown, a marzo, e lo seguo da allora. Ho guardato nel negozio, ma non ho mai visto museruole. Ma sai com’è la gente, no? I frustrati devono avere sempre un target contro cui sparare…

    • Ciao Freedom,

      Purtroppo ci sono molte persone che cercano di screditare Morris o chiunque faccia contro informazione. Il canale di cui parli se vedi ha solo video mirati contro qualsiasi persona che vada contro il sistema. Il discorso delle mascherine è già stato affrontato più volte: lo shop utilizzato per vendere il materiale all’epoca metteva in automatico i prodotti (tazze, cappellini, tappetini, zaini, magliette, etc.) ed hanno aggiunto anche le mascherine senza il nostro consenso. Sono poi state rimosse in tempo reale ed abbiamo anche cambiato il negozio per non avere più questo tipo di problemi.

      La persona poi nel video critica anche il fatto che il ricavato viene dato in beneficienza ed ha omesso di pubblicare gli oltre 150 video di testimonianza di persone che hanno ricevuto un aiuto economico da parte nostra.

      Purtroppo queste persone sono stipendiate per fare sti video spazzatura, spesso poi non hanno la minima conoscenza di come funzioni uno shop su youtube/etc quindi i loro video riportano solo informazioni inesatte o manipolate.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >