Nuovo Ordine Mondiale (Rivelazioni incredibili)

La disturbante verità sugli Illuminati: potere, manipolazione e un nuovo ordine mondiale

Gli Illuminati, una società segreta che molti ritenevano relegata alle pagine di romanzi di cospirazione, potrebbero essere molto più reali e influenti di quanto pensiamo. Scopri la trama intricata di potere, manipolazione e le ambizioni di un nuovo ordine mondiale. Una realtà oscura che potrebbe operare dietro le quinte della storia globale.

Chi sono davvero gli illuminati?

Se vuoi conoscere l’esito di una partita prima ancora che essa sia iniziata, devi controllare ogni lato – David Ike. I Massoni, i Rosacroce, i Cavalieri Templari, i Teschi e Ossa, l’Ordine della Golden Dawn, il Priorato di Sion. Tutte società segrete e confraternite avvolte nel mistero e nell’ombra, ma nel corso dei secoli, i sussurri di un’élite nascosta che manipola gli affari globali hanno intrigato coloro che osano mettere in discussione le narrazioni stabilite. Questa élite è chiamata Illuminati. Ma chi sono loro? Cercheremo di scoprirlo insieme nell’episodio di Origini Segrete. Benvenuti!

Con rituali misteriosi, simboli e presunte connessioni con esseri rettiliani mutaforma, si specula che gli illuminati abbiano un ruolo predominante nel guidare il corso della storia e il destino dell’umanità. Sono davvero i burattinai dietro agli eventi globali? Quali agende nascoste perseguitano e quanto profonda è veramente la loro influenza? Le teorie del complotto sostengono che gli Illuminati siano un’organizzazione clandestina composta da figure influenti che manipolano gli eventi mondiali dietro le quinte. Si crede che questa rete di potere estenda il suo raggio d’azione in vari aspetti della società, plasmando il destino delle nazioni e degli individui.

Si sostiene che questo gruppo selezionato possieda conoscenze esoteriche che gli consentono di esercitare un potere al di là della comprensione delle persone comuni. Il nome Illuminati deriva dalla parola latina “illuminatus”, che significa “illuminato” o “illuminato”. Il loro nome significa “i illuminati”. Inizialmente, erano fisici e matematici, astronomi, e si occupavano delle inesattezze insegnate dalla Chiesa, dedicandosi alla verità scientifica. Ma il Vaticano non gradiva questo. Il termine fu usato inizialmente in riferimento a vari gruppi storici, inclusi gli Illuminati bavaresi fondati nel 1776 in Baviera da Adam Weishaupt, un professore di legge e filosofia.

Inizialmente, gli Illuminati erano un’organizzazione che mirava a promuovere gli ideali dell’Illuminismo nel dibattito intellettuale durante l’Età dell’Illuminismo e a sfidare le strutture di potere esistenti. Cercavano di contrastare l’influenza delle autorità religiose e politiche, sostenendo il pensiero razionale, la libertà di espressione e il progresso sociale. Proprio come il nome della società rifletteva, il loro obiettivo era illuminare o illuminare le persone con la conoscenza e la ragione.

Secondo le informazioni pubblicamente disponibili, gli Illuminati insieme alla Massoneria e altre società segrete furono banditi mediante un editto da parte di Carlo Teodoro, elettore di Baviera, con l’incoraggiamento della Chiesa Cattolica nel 1784, 1785, 1787 e 1790. Negli anni successivi, il gruppo fu generalmente vilipeso da critici conservatori e religiosi, i quali sostennero che gli Illuminati continuarono ad operare clandestinamente e furono responsabili della Rivoluzione Francese.

Secondo alcune teorie del complotto, tuttavia, gli Illuminati sono un’organizzazione guidata da 13 famiglie, ognuna rappresentante una delle 13 Linee di Sangue, discendenti da esseri extraterrestri selezionati e allevati attentamente per preservare la loro pura eredità genetica. Posseggono e custodiscono un metodo speciale per prolungare la vita e molti altri segreti. Insieme, detengono conoscenze molto al di là di tutti i rituali e i programmi conosciuti e hanno la capacità di condividere direttamente queste conoscenze all’interno della loro comunità. Collettivamente, controllano l’intera economia segreta e pubblica, i sistemi militari, politici, il programma spaziale globale, i servizi segreti e così via in ogni paese del pianeta. Tuttavia, il potere e il controllo non appartengono a loro, ma a una razza extraterrestre intelligente conosciuta come i draconiani. Oltre 13.000 anni fa, hanno iniziato un piano con gli Illuminati come loro pedine degli scacchi, e ora siamo nel gioco finale, dove i draconiani controllano i progenitori che a loro volta supervisionano gli altri membri degli Illuminati.

È importante notare che gli Illuminati di cui stiamo parlando non sono individui casuali, ma sono le persone più ricche e influenti del pianeta. Gli Illuminati non appaiono in televisione o nei media mainstream perché controllano non solo i mass media ma anche tutti i canali di informazione chiave. Nel raro caso in cui se ne parla, verrà o neutralizzato o presentato positivamente. Ecco cosa dice David Rockefeller in relazione a ciò: “Siamo grati al Washington Post, al New York Times, a Time Magazine e ad altre grandi pubblicazioni i cui direttori hanno partecipato ai nostri incontri e hanno rispettato le loro promesse di discrezione per quasi 40 anni. Sarebbe stato impossibile per noi sviluppare il nostro piano per il mondo se fossimo stati sottoposti alle luci della pubblicità durante quegli anni, ma il mondo è più sofisticato e pronto a marciare verso un governo mondiale, la sovranità supranazionale di un’élite intellettuale nei banchieri mondiali è sicuramente preferibile all’autodeterminazione nazionale praticata nei secoli passati.” – David Rockefeller.

Ma da dove ha origine il vero Illuminismo? Sono loro discendenti di antiche civiltà o hanno legami con esseri rettiliani extraterrestri come suggeriscono molte teorie? Qual è la verità dietro le loro presunte origini antiche e i segreti che custodiscono? Per risalire all’origine degli Illuminati, dobbiamo tornare ai tempi pre-sumerei quando gli Anunnaki, gli dei del cielo, camminavano e governavano sulla Terra. Finora, è noto che il movimento degli Illuminati ebbe inizio intorno al 300.000 a.C. quando un gruppo di persone, ora noto come gli Illuminati, si infiltrò nella Confraternita del Serpente in Mesopotamia e la usò per i loro malevoli scopi.

Secondo le teorie del complotto, la Confraternita del Serpente, nota anche come la Confraternita del Serpente, è un’antica e segreta organizzazione con radici che risalgono a centinaia di migliaia di anni. Si ritiene che il gruppo sia stato fondato dagli Anunnaki, una razza extraterrestre di esseri rettiliani spesso menzionata nei testi sumeri antichi. Le teorie che circondano la Confraternita del Serpente suggeriscono che abbiano giocato un ruolo cruciale nel plasmare la storia umana manipolando e controllando potenti istituzioni, governi e organizzazioni religiose. Si crede che la Confraternita sia stata il precursore di molte moderne società segrete, tra cui gli Illuminati, i Massoni e i Rosacroce.

La Confraternita del Serpente è spesso associata al culto di divinità serpentine, che si possono trovare in varie culture antiche, come il dio egizio Sobek, la divinità maya Kukul Khan e il dio induista Shiva, spesso raffigurato con un serpente attorno al collo. I teorici del complotto sostengono che le divinità serpentine siano simboliche della razza extraterrestre rettiliana che ha fondato la Confraternita e che continuano a esercitare il controllo sull’umanità. I sostenitori di questa teoria credono che l’obiettivo ultimo della Confraternita del Serpente sia mantenere il controllo dell’Elite Rettiliana sul potere e promuovere la loro agenda di dominazione globale.

Per raggiungere questi obiettivi, la Confraternita è decisa a utilizzare la sua influenza per controllare i sistemi politici, finanziari e religiosi, oltre a sopprimere qualsiasi conoscenza o tecnologie che potrebbero potenziare l’umanità e minacciare il loro controllo. Nel XIV secolo, i grandi iniziati della Confraternita del Serpente e la loro conoscenza emersero per la prima volta nel mondo, noti con il nome latino di Illuminati. La parola antica ebraica per serpente, “nahash”, deriva dalla radice “nhsh”, che significa decifrare, comprendere. In latino, “illuminare” significa illuminare, conoscere, capire.

Una delle più significative filiali degli Illuminati in Germania è quella dei misteriosi Rosacroce, introdotta da Carlo Magno all’inizio del IX secolo. I coraggiosi Rosacroce affermano di possedere conoscenze sulle origini extraterrestri dell’umanità e di essere a conoscenza degli insegnamenti segreti egiziani. Negli anni, i Rosacroce sono stati abbastanza difficili da tracciare, a causa del fatto che dopo la loro creazione, ogni ramo principale della Confraternita opera pubblicamente per 108 anni e poi in modo segreto per altri 108 anni. Queste fasi alternative creano l’impressione che l’ordine si sia sciolto, facilitando ulteriormente le loro azioni.

Gli Illuminati non appartengono a nessuna religione, partito, nazione o altra formazione; li usano solo come copertura esterna. Il loro gioco è iniziato millenni prima delle persone descritte nel libro, e non terminerà con loro, poiché persino coloro che consideriamo satanisti o sionisti oggi non sono altro che pedine in un gioco con obiettivi molto più elevati. Hai mai pensato perché gli esseri umani si impegnano ripetutamente in guerre gli uni contro gli altri? Negli ultimi 5.600 anni, ci sono stati circa 14.500 guerre, causando uno strabiliante totale di 3,5 miliardi di vittime, quasi la metà dell’attuale popolazione globale. Qual è lo scopo della guerra tra gli esseri umani attraverso le epoche?

La questione della guerra ha affascinato non solo le organizzazioni pacifiste, ma anche i pensatori. Anche se si riconosce che tutti gli esseri viventi si impegnano in battaglie per risorse e territorio, non è scontato che le tendenze aggressive osservate negli animali possano essere direttamente applicate agli esseri umani, soprattutto considerando i tratti unici della natura umana, come l’intelligenza, la coscienza e la moralità. La differenza tra due predatori che combattono per una preda e ricchi commercianti di armi che traggono profitto da conflitti in corso è evidente. La storia dell’antica Roma dimostra come la lotta per la sopravvivenza potesse funzionare anche come spettacolo con il concetto di “pane e giochi”. I gladiatori combattevano tra loro per intrattenere il pubblico e distrarlo dalla propria impotenza.

Oggi, si utilizza un approccio simile attraverso la televisione, i videogiochi e lo sport, offrendo un momento di tregua ai cittadini contenti dalle dure realtà della loro vita. Ma a cosa sta deviando l’attenzione dei media? Che conoscenza potremmo ottenere potenzialmente se non fossimo costantemente sommersi di informazioni? Nel corso di ogni conflitto, spesso una terza parte ne trae vantaggio. L’adagio “quando due persone litigano, il terzo guadagna” è ben noto. Applicando questo concetto a una nazione o persino al nostro intero mondo, emerge la verità della dichiarazione. Perciò, se gli Illuminati desiderano il dominio globale, il metodo è creare il maggior numero possibile di conflitti, confondendo le persone in una rete di disinformazione e non permettendo loro di capire chi siano veramente gli istigatori.

La strategia si riassume nel motto massonico: “Ordo ab chao”, ossia “creare il caos e poi offrire la via per ripristinare l’ordine”. Le masse sono guidate e dirette da molti modi di controllo emotivo e mentale. Questo è l’unico modo in cui si potrebbe fare. Tuttavia, altre teorie sostengono che Pindar stesso sia un rettiliano mutaforma che è stato in grado di mantenere il segreto assumendo le sembianze di un essere umano. Si ipotizza anche che l’attuale Pindar sia il capo della famiglia Rothschild con sede in Germania.

Le teorie del complotto che circondano gli Illuminati spesso menzionano un certo numero di famiglie potenti che erano presunte parte del Circolo Interno dell’organizzazione. Queste sono conosciute come le 13 famiglie governanti degli Illuminati. Mentre ci sono variazioni nelle famiglie specifiche citate come parte delle Tredici, alcune delle famiglie comunemente menzionate includono gli Astor, i Bundy, i Collins, i Dupont, i Freeman, i Kennedy, i Lee, gli Onassis, i Rockefeller, i Rothschild, i Russell, i Van Duyn e i Merovingi. Ognuna di queste famiglie governanti degli Illuminati ha una funzione specifica da svolgere sulla Terra, tra cui finanze globali, tecnologia militare, controllo mentale, religione e media.

Gli Illuminati credono nel potere del numero 13 come numero mistico o simbolico. In effetti, il numero 13 ha un significato significativo in molte pratiche occulte ed esoteriche. È spesso associato al mistero, alla magia, alla trasformazione e anche alla morte e rinascita. Nella numerologia, il 13 è considerato un numero sacro ed è associato alla divina femminilità, poiché ci sono 13 cicli lunari in un anno. In alcune tradizioni, il 13 è anche associato al serpente, che cambia la sua pelle ed è visto come simbolo di rinnovamento e trasformazione. Nel Tarocco, la carta numero 13 è la Morte, rappresentante la fine di una fase e l’inizio di un’altra.

Dopo le 13 famiglie governanti, ci sono le famiglie al secondo posto conosciute come il “Comitato dei 300”, che fornisce supporto alle famiglie governanti. Mentre la maggior parte delle teorie suggerisce che tutti i membri delle 13 famiglie governanti siano mutaforma, si crede che le 300 famiglie di supporto non lo siano, ma abbiano un alto livello di DNA rettiliano.

Il Comitato dei 300 utilizza istituzioni ben note, come il Consiglio per le Relazioni Estere, i Bilderberg, la Commissione Trilaterale, il Club di Roma, il Royal Institute for International Affairs, la mafia, la CIA, la NSA, il servizio segreto masand, il Fondo Monetario Internazionale, la Federal Reserve, l’Internal Revenue Service e Interpol, tra gli altri, per raggiungere i propri obiettivi. Queste organizzazioni o società vengono presentate come dispositivi di servizio pubblico, ma ciò è ben lontano dalla verità. Alcuni credono che siano gli Illuminati stessi a creare artificialmente paesi come gli Stati Uniti, la Svizzera, il Kuwait e Israele per accumulare ricchezza e creare condizioni instabili necessarie per avviare guerre o aumentare i budget militari.

Ad esempio, si ritiene che la Svizzera sia stata creata specificamente come centro neutrale di sostegno per mantenere al sicuro i fondi degli Illuminati dalle guerre e dagli occhi indiscreti. Se esaminiamo più da vicino gli Stati Uniti, scopriamo che i 13 stati fondatori degli Stati Uniti rappresentavano le 13 colonie, ciascuna ritenuta rappresentante di una delle famiglie degli Illuminati. La bandiera originale degli Stati Uniti presentava 13 stelle e ancora oggi porta 13 strisce, mentre l’aquila, il simbolo nazionale, tiene 13 frecce nei suoi artigli. È interessante notare che gli Stati Uniti sono considerati un’azienda corporativa della Virginia Company, che ha avuto origine in Inghilterra nel 1604 con il coinvolgimento diretto dei Rothschild. L’esplorazione e lo sfruttamento del continente nordamericano sono stati resi possibili solo grazie al sostegno finanziario dei Rothschild.

John Dodd, ex membro del Consiglio delle 13, descrive la Piramide degli Illuminati nel seguente modo: il sigillo fu introdotto su richiesta della famiglia Rothschild di Londra. Si tratta di un’organizzazione luciferina, e i Rothschild ne sono il vertice. All’interno, si possono incontrare massoni, comunisti e altri membri di altre organizzazioni. Si tratta di una società ampiamente diffusa con il focus su politica e finanza, con l’idea di un governo mondiale unificato professata. Questa società farà di tutto per raggiungere il dominio globale, incluso un terzo conflitto mondiale nei suoi piani. Essa si autodefinisce Illuminati, il cui significato è “portatori di luce”.

Quale è il fine ultimo degli Illuminati? Come pianificano di raggiungerlo? Quali sono alcuni dei loro simboli e come manipolano esattamente noi per seguire il loro piano? Troveremo risposte a tutte queste domande nella parte due. Ci inchiniamo di fronte a voi e vi ringraziamo per aver guardato un altro episodio di “Origini Segrete”. Tenete le vostre menti aperte e ci vedremo di nuovo.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 8260 VIDEO ESCLUSIVI con solo 1 Euro. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Tra Illuminati e Massoni: Le società Segrete che devi conoscere

Numero 6

L’Ordine degli Illuminati: le sue origini, i suoi metodi e la sua influenza sugli eventi mondiali

Numero 6

I massoni sono tra noi: tu sai come riconoscerli?

Numero 6

Questa è la connessione occulta dei simboli degli illuminati

Numero 6

Ti svelo i rituali segreti della Massoneria

Dino Tinelli

Lavorare per gli illuminati? Ne vale la pena?

Morris San

3 comments

Daniele Mele 14/09/2023 at 05:04

Pochi vedranno e non capiranno.

Sergio Salvelli 13/09/2023 at 11:32

Interessante grazie

KAROT 13/09/2023 at 03:20

Inchiesta interessante grazie.

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info