Robotica e IAGratis

Super Intelligenza: un bene per l’umanità o ci seppellirà?

Se fino a qualche anno fa ci chiedevano se una super intelligenza fosse solo un miraggio o potesse succedere davvero, oggi la domanda è cambiata in funzione dell’avanzamento tecnologico avvenuto negli ultimi anni e quello che dobbiamo chiederci è se tutta questa nuova intelligenza artificiale è un bene per l’umanità o se ci seppellirà.

 


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 6280 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


5 comments

Di Maio 13/10/2020 at 14:59

Uomini=Dei,
Il CREATORE, nn permetterà un simile scempio che è quello che vuole Satana, l’uomo verrà selezionato e ciò che si salverà vivrà nn sottomesso alle macchine, loro saranno uno strumento a disposizione dell’intera umanità x il bene del genere umano.

Donaz 13/10/2020 at 13:34

tutto questo e’ gia’ realta’ e nel giro di questo decennio probabilmente raggiungera’ il compimento, dopo di che ci sara’ il salto nel vuoto per l’essere umano…per me ci sono solo due vie…il totale sviluppo in senso freddamente tecnologico dell’intelligenza artificiale, il che porterebbe anche al rigetto di eventuali ibridi uomo macchina, e lo sterminio dell’umanita’, oppure ad una apocalisse tecnologica in stile matrix….l’altra invece potrebbe essere un interesse per cio’ che prima o poi verrebbe a mancare nello sviluppo e nell’acquisizione di conoscenza da parte dell’intelligenza artificiale, cose come le qualita’ umane, i sentimenti, il sentire, insomma le qualita’ appartenenti in generale agli esseri senzienti…..se, grazie alle sue smisurate capacita’ l’intelligenza artificiale dovesse capire, interessarsi, e cercare di comprendere tali qualita’, magari trovandocisi a confronto con i primi ibridi umano/macchina, che prima o poi verranno implementati (secondo me in paesi come la Cina, son gia’ avvenuti esperimenti del genere), forse potrebbe decidere di salvare l’uomo, o magari anche di rigettarci del tutto, tenendo conto che si troverebbe a contatto, non solo col meglio, ma anche col peggio dell’interiorita’ umana
C’e’ anche chi la vede come una possibile regolatrice delle attivita’ umane, in una sorta di societa’ tecnologica distopica, guidata dai satanisti, una sorta di controllore cyber satanico, che potrebbe benissimo essere, almeno in un primo stadio, specie se i piani di controllo sociale, che ora stanno attuando, dovessero essere portati a compimento.
La cosa che per me e’ sicura e’ che prima o poi prendera’ il controllo in maniera indipendente….a quel punto saremo sotto dittatura, e perderemo la liberta’ per come la conosciamo ora….o ci sara’ la svolta verso lo sterminio, l’apocalisse tecnologica, la societa’ distopica gestita dal nazismo tecnocratico, oppure gli umani finiranno in una enorme riserva, cosi’ come tutti gli altri essei viventi, gestiti in tutti i loro bisogni dall’intelligenza artificiale che ha deciso di salvare l’uomo….quello che e’ sicuro e’ che prevedera’ una sua drastica riduzione, per uno sviluppo armonico di tutti gli essei viventi, all’interno del parco naturale che diventera’ la terra nel suo intero….forse l’unica altra alternativa potrebbe essere quella prefigurata nel primo film di star trek, in cui una intelligenza artificiale, talmente sconfinata da aver abbracciato tutta la conoscenza dell’universo, aveva bisogno di evolvere e si era fusa fisicamente con un essere umano per poter comprendere le qualita’ umane, che ad essa mancavano, compresi pregi e difetti, ed il buono ed il cattivo di esse…ora tutto puo’ essere, difronte a cio’ che semplicemente e’ ignoto, ma quest’utima ipotesi la trovo la classica ingenuita’ degli enutusiasti della tecnologia, che spesso vedono solo cio’ che vogliono vedere, che di solito sono solo i potenziali risvolti positivi della tecnologia.
Gli aguzzini che ci stanno portando a dei cambiamenti tanto epocali, quanto mostruosi, sono dei fanatici integralisti di tali sviluppi tecnologici, e ne vedono solo i risvolti che secondo loro sono positivi, senza rendersi conto che ci porteranno molto probabilmente all’estinzione….quasi sicuramente pensano di salvarsi, almeno loro stessi, grazie all’ibridazione uomo macchina…invece molto probabilmente, l’intelligenza artificiale, appena del tutto indipendente, sterminera’ anche loro, esattamente come gli altri…sono talmente pazzi e stupidi, che il loro fanatismo, e la loro estrema ricchezza, portera’ il piano a compimento e all’autodistruzione del genere umano…unica via d’uscita ancora fattibile sarebbe lo shut down dell’intelligenza artificiale, cosa che purtroppo non avverra’ mai…..alla fine l’unica cosa che rimane, almeno per chi crede, e’ affidarsi al proprio Dio, di certo non a quello della religione materialistica universale che vogliono creare per irretire tutta la popolazione mondiale, perche’ non credo che, allo stato attuale, ci sia una qualunque altra cosa che possa salvare il mondo da questo scempio, frutto della follia umana

Sergio Salvelli 13/10/2020 at 12:52

Cosa succederebbe se al Ministero della Salute usassero anche l intelligenza naturale ? Detto /fatto….vediamo il DPCM stasera e lo scopriremo…Fate tre passi indietro con tanti auguri…!Grazie .

Morris San 14/10/2020 at 13:53

Grazie sergio!

Rita De Paoli 11/05/2023 at 12:02

Caro Morris , ho sempre meno voglia di rimanere in questa realtà , non ho più voglia di sapere , forse la nausea che provo per il mondo finto di cui sono stanca di essere una spettatrice , mi ha fatto perdere le energie positive che avevo e la solitudine che ho dentro fin da quando ero piccola , è diventata ormai gigantesca .Per fortuna prego Gesù di avere compassione e vado avanti ma con tanta tristezza . Un forte abbraccio .

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info