Video Degli UtentiGratis

Dipendente statale si rifiuta di pagare l’affitto

L’incredibile vicenda raccontata da “Fuori dal coro” rappresenta l’egoismo di questa a signora.
Da più di un anno, questa dipendente statale, si rifiuta di pagare l’affitto al proprietario diversamente abile e si sente vittima di questa richiesta da parte delle telecamere.

Aumenta il Gas, l’elettricità, la benzina ed ormai anche il latte e la pasta. Ad Ottobre si parla già di nuovi lockdown e maggior controllo sociale. Io non ci sto ed è per questo motivo che ho deciso di lavorare nel digitale dove voglio, quando voglio e come voglio. Puoi farlo anche tu partecipando all'evento GRATUITO del 23 Giugno 2022 alle ore 19:30 Italiane.
CLICCA QUI ADESSO PER ISCRIVERTI

ARTICOLI CORRELATI

Come Rilanciare l’economia in Italia?

Morris San

Rivolta a Lampedusa: I patrioti protestano contro gli sbarchi

Anonymous

Solinas: “Ecco come vogliamo i Sardi”

Numero 6 Team

In Toscana Tamponi Falsi

Anonymous

Per non dimenticare: le finte bare di Bergamo

Anonymous

Mussolini: il suo passato segreto come 007

Numero 6 Team

4 comments

Claudia 25/05/2021 at 00:13

La cacca del mio cane vale più di quella merda, essere ignobile, schifosa, se c’è qualcuno che deve vergognarsi è lei, e non vado oltre perché divento peggio di uno scaricatore di porto.

Daniela Carradorini 24/05/2021 at 00:52

Tu sei una puttana bastarda si deve vergognare questa merda .almeno puttanaccia paga l’affitto fai schifo.io ti prendevo a calci in culo e ti cacciano brutta stronza ti venisse a te una malattia e ti lincesiassero così provi quello che stai facendo a questo poveretto che è malato. Bastarda .

antonella frosi 23/05/2021 at 22:46

niente da aggiungere. tra delinquenti ci si difende.

Massimiliano Maccarini 23/05/2021 at 20:26

Se fosse stato un dipendente privato oppure un commerciante sarebbe stato diverso

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info