Attualità e Politica Membership

Solinas: “Ecco come vogliamo i Sardi”

Agghiacciante notizia arriva dalla Sardegna dove Christian Solinas ha deciso che i Sardi dovranno indossare la mascherina 24 ore su 24 e saranno soggetti al tampone.


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Come Rilanciare l’economia in Italia?

Morris San

Rivolta a Lampedusa: I patrioti protestano contro gli sbarchi

Anonymous

In Toscana Tamponi Falsi

Anonymous

Per non dimenticare: le finte bare di Bergamo

Anonymous

Diretta a Torino tra robot mascherati e aria da regime

Opinioni Libertarie

La classica situazione all’italiana

Anonymous
  • il mio pediatra mi ha mandato un wazzap dove dice che per avere un eventuale certificato medico la bambina dovra’ fare il tampone, sono incazzato nero

  • quando ci sono incapaci come solinas a dovere gestire una situazione moscone virus in sardegna questo e il risultato ,piegarsi al volere della politica europea piramidale porta a queste conseguenze,spero che il popolo sardo si attivi nel capire la gravita che sta andando incontro…..e si riappropi della terra unica e meravigliosa chiamata inchinusa!!!!

  • Sono stato in Sardegna dal 4 agosto al 27 ad Alghero , vi assicuro che nonostante aver compilato varie autocertificazioni nessuno ne all’arrivo in Sardegna ne al ritorno a Milano ci ha chiesto nulla , ci hanno misurato la temperatura all’ingresso in aeroporto e basta . Durante la vacanza nessuno portava la mascherina ( Fortunatamente) , mi e’ capitato di salire in ascensore con una famiglia di turisti sardi , vedendo che dovevo salire mi hanno chiesto perche’ non entravo in ascensore , io ho risposto dicendogli che magari temevano la vicinanza ….si sono messi a ridere e ovviamente sono salito con loro tutti senza mascherine . Idem i tassisti loro la indossavano per evitare multe ma mi hanno detto che se volevo potevo non metterla , per fortuna che i Sardi sono avanti.

  • Sono stato in Sardegna dal 4 agosto al 27 ad Alghero , vi assicuro che nonostante aver compilato varie autocertificazioni nessuno ne all’arrivo in Sardegna ne al ritorno a Milano ci ha chiesto nulla , ci hanno misurato la temperatura all’ingresso in aeroporto e basta . Durante la vacanza nessuno portava la mascherina ( Fortunatamente) , mi e’ capitato di salire in ascensore con una famiglia di turisti sardi , vedendo che dovevo salire mi hanno chiesto perche’ non entravo in ascensore , io ho risposto dicendogli che magari temevano la vicinanza ….si sono messi a ridere e ovviamente sono salito con loro tutti senza mascherine . Idem i tassisti loro la indossavano per evitare multe ma mi hanno detto che se volevo potevo non metterla , per fortuna che i Sardi sono avanti.

  • quando ci sono incapaci come solinas a dovere gestire una situazione moscone virus in sardegna questo e il risultato ,piegarsi al volere della politica europea piramidale porta a queste conseguenze,spero che il popolo sardo si attivi nel capire la gravita che sta andando incontro…..e si riappropi della terra unica e meravigliosa chiamata inchinusa!!!!

  • Ciao Morris, io vivo in Florida ad orlando e qui da oggi nei parchi Disney, SEAWORLD ed universal studios, hanno abolito il controllo della temperatura, le mascherine all’aperto ed hanno aumentato la capacità dei parchi da 50% al 75%. Io faccio lo chaffeur di limousine nere e sto lavorando come un dannato. Qui hanno anche abolito il passaporto vaccinale, quindi siamo liberi. Anche il supermercato della Florida “ il Publix” hanno rimosso la mascherina, solo se sei ninato, ma nessuno ti chiede niente. Io il Nino non lo faccio! Ho amici che nonostante io li abbia informati sul fatto, si sono ninati lo stesso! Che manica di celebrolesi questi umani. Se hai domande, Morris io sono a disposizione. Questa è la mia testimonianza.
    Ciao e grazie di esistere, tu hai salvato me e la mia famiglia da questa tirannia, te ne sarò sempre grato e spero un giorno di stringerti la mano e perché no, pure un’abbraccio. Se vuoi venire ad orlando, la porta è aperta.
    Ciao e continua così.
    Davide

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >