Video Degli Utenti Gratis

Il “moscone” non è mortale, non lo sanno curare!

Riprendiamo, da un video di un nostro utente,  come effettivamente la mortalità del “moscone” potrebbe calare.
Come mai? Questa mortalità potrebbe essere dovuta al come questa malattia sia gestita rispetto alla pericolosità del “moscone” stesso.
Sentiamo meglio nel filmato a ciò che ci riferiamo..


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Come Rilanciare l’economia in Italia?

Morris San

Rivolta a Lampedusa: I patrioti protestano contro gli sbarchi

Anonymous

Solinas: “Ecco come vogliamo i Sardi”

Numero 6 Team

In Toscana Tamponi Falsi

Anonymous

Per non dimenticare: le finte bare di Bergamo

Anonymous

Il manuale del Covidiota: Nicola Nicoletti

Morris San
  • Scelta semantica del titolo da rivedere.
    NO non lo sanno curare
    SI’ non DEVE ESSERE curato

    Volevano i morti per alimentare la folle narrazione dell’emergenza, della soppressione dei diritti e per terrorizzare la maggioranza delle persone.
    Ovviamente da qui non è pensabile rivolgersi alla platea dei pavidi, ignoranti, succubi, inconsapevoli: troppo occupati con i loro telecomandi sui media traditori …..
    Forse, chi sopravviverà alla somministrazione dei vaccini invocati da loro stessi avrà modo di capire la follia se riusciremo ad arrivare ad una nuova Norimberga: il GENOCIDIO, gli OMICIDI DI STATO, ORDINATI E GESTITI DA POLITICI VILI CON L’AIUTO di medici correi, dovrà compiersi.
    Lo dobbiamo a TUTTI COLORO che nell’illusione di essere curati, sono stati sacrificati per logiche di potere di miseri individui che non possiamo chiamare esseri umani.

    Consiglio l’ascolto di avv. Linda Corrias, una di noi, Patriota forte e coraggiosa insieme ai suoi colleghi sardi, che senza parafrasare espone gli ultimi fatti ed il suo pensiero

    Linda Corrias: “Nella gestione dell’emergenza emergono molti profili penalmente rilevanti”
    https://www.youtube.com/watch?v=BEPci1-0-fo&ab_channel=VoxItaliaTv

    A Morris, tieniti in contatto con questi valorosi.
    stay free, stay strong

  • Non lo vogliono curare, il che è diverso, cadrebbe tutto il castello costruito intorno ad una influenza fatta passare per la peste nera. Criminali. Due giorni fa ho letto che L’OMS (altra associazione di criminali) ha nuovamente vietato l’uso dell’idrossiclorochina per la prevenzione. Maledetti.

  • IL moscone non si può curare, ovviamente che noo!!
    non si può curare una malattia inesistente, un fantomatico virus MAI ISOLATO (quindi inesistente) hanno semplicissimamente trasformato la classica influenza (infatti misteriosamente scomparsa) in una colossale PANTOMIMA con i fiocchi..
    ma non solo, ovviamente sono riusciti a trasformare tumori, diabete, mal di schiena, mal di culo e qualsiasi altra patologia, in positività da Moscone. come fanno?? semplice:
    ti fanno un tampone farlocco che misura la quantità di esosomi presente all’interno del tuo corpo.. e se appena appena sei leggermente infiammato per una QUALSIASI altra patologia infiammatoria, di qualsiasi genere comprese le xmila patologie asintomatiche (con cui conviviamo beatamente da millenni) ecco che magicamente diventi un positivo di Moscone..
    sveglia ragazzi, se ancora non si è ben compreso questo passaggio, la strada verso la libertà è ancora lunghissima,
    forse troppo lunga per la maggior parte della gente..
    dispiace.. è triste.. ma è così.

  • Ciao Morris, so che hai intervistato già il dottor Montanari. Però volevo chiederti se prossimamente ci sarà una nuova intervista? Ha potuto analizzare il nuovo vaccino ha più informazioni adesso? Il suo punto di vista lo troverei interessante. Saluti

  • Non lo VOGLIONO curare sti stronzi senno’ cade il loro piano di distruzione e saccheggio.
    ragazzi ma nessuno dei parenti dei morti va a spaccare il culo ai dottori che li hanno ammazzati per la loro incompentenza e vigliaccheria?????…per fortuna non mi e’ morto nessuno… mio padre l ho tirato fuori dall ospedale dopo 40 giorni per un ictus all inizio della pandemia, prima che lo ammazzassero!!! altri 2 giorni e ci sarebbero riusciti. dopo tre giorni che non me lo facevano vedere sono entrato aspettando fuori il medico e facendogli capire che non scherzavo,
    l’ ho trovato con in condizioni pietose e ho capito subito che aveva un ulteriore infezione in corso…ho fatto muovere il culo al dottore per analisi immediate, aveva un infezione urinaria quasi in setticemia.
    con il panico che c’ era tra il personale non ci aevano fatto caso!!!
    gli ho fatto gli antibiotici io a casa 2 pere al giorno per una settimana

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >