Attualità e Politica Gratis

Immagini forti: bambine sfruttate come modelle

Vi ricordate lo scandalo del “salone dell’auto” in Cina?

Vi riproponiamo questo video perchè l’argomento è sempre attuale!

Siamo disgustati: per la fiera la Cina ha utilizzato le bambine come modelle.

I nostri bambini non meritano questo genere di cose!

Noi combatteremo in tutti i modi questo tipo di comportamenti!

Fonte https://cinaoggi.it/2012/11/19/scandalo-all-autosalone-del-lusso-a-wuhan-baby-modelle-in-bikini


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 3280 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Cina: Il Sistema di Credito Sociale che controlla il popolo

Numero 6 Team

Russia-Cina: Un’alleanza per creare un Nuovo Ordine Mondiale per il dopo Moscone-19

Numero 6 Team

Cina: Fasce in testa per controllare i bambini a scuola

Numero 6 Team

5G in Cina per riconoscimento facciale

Anonymous

Il Grande Fratello è realtà

Anonymous

Cina e Russia hanno vinto

Lambrenedetto XVI

14 comments

Stefano Boninsegna 08/05/2021 at 22:17

Sono dei pazzi e soprattutto vergognosi quelli che fotografano…..

Tiger Mask 08/05/2021 at 15:12

Tutto questo è agghiacciante ! Viene il vomito. Grazie Morris e Numero 6 che ci date la possibilità di venire a conoscenza di notizie che altrimenti difficilmente sapremo.

Marta d'Andrea 04/04/2021 at 13:14

Sono stata stilista anche per marchi molto conosciuti di abbigliamento per bambini. Anche allora c’erano genitori che spingevano i figlie al mestiere di modelle per soddisfare la loro vanità ed avere denaro facile. Ora è peggio, perché con la divulgazione delle immagini, spesso di gusto discutibile o volgare e la totale mancanza di una vera educazione ci stiamo gettando nel fuoco dell’inferno. I bambini sono come i loro genitori. Il problema sta lì. Ciao Morris & Co.

lucio red 06/04/2021 at 16:19

idiota!!!

Marta d'Andrea 06/04/2021 at 20:54

La ringrazio per la sua intelligente, sensibile e consapevole opinione, naturalmente dettata da una grandissima esperienza che io non ho acquisito..

Gaia Frongia 03/04/2021 at 16:23

M’incute tanta tristezza .

Elisabetta 01/04/2021 at 12:41

Grazie Numero6 e Morris
Questo è un argomento che DEVE ESSERE SEMPRE PIU’ AFFRONTATO E DIVULGATO.

La sintesi della vampirizzazione che il fashion system porta avanti ai danni di giovanissimi e prende ora più che mai la rotta verso i lidi di innocenti bambini, mercificati dai loro genitori, offerti come libagione e sacrificio dai loro stessi genitori. La fotografia di un business multimiliardario pedofilo, che sfrutta perfettamente genitori dementi cerebrolesi e alimenta le loro aspirazioni deviate e lo smodato desiderio di visibilità e guadagno facile, sfruttandone forse in parte anche l’ingenuità e comunque la sete di successo… facendo passare il tutto come un “giochino” da lolitismo con il premio danaroso per essere stati bravi bravi, e aver mostrato a milioni di persone la propria creatura, mentre persone con la bava alla bocca, pagano e assistono a questo massacro di innocenti.. Genitori non pensanti, che non si pongono un minimo dubbio su ciò che stanno facendo con conseguenze nefaste ai danni di figli inermi e assolutamente indifesi.

Il sistema sta cercando di legalizzare il tutto e goccia dopo goccia sta cercando di introdurlo come un nuovo status symbol. In modo che questi deviati bilionari non debbano più pagare e nascondersi ma possono legalmente e legittimamente dare sfogo alla loro visione del loro futuro : un mondo deviato fatto ad immagine e somiglianza delle loro deviazioni mentali, malati di onnipotenza,
perchè di questo si tratta..

Il sistema generale attuale ha creato negli anni e sta cercando di saldare e avvinghiare le prede sempre di più e a più livelli (scuola, educazione, controllo, potere, mass media, sanità, modello genitoriale, modello di famiglia …) iniettando e coltivando a multilivelli continuamente, assiduamente mix micidiali di sadismo, perversione e volontà deviate a umiliare e degradare, deflagrare, il mondo innocente dell’infanzia per far sì di appropriarsene a proprio uso e abuso.

Gianluca Marco ADAMO 01/04/2021 at 00:57

Mi vergogno di appartenere al genere umano , davanti a simili situazioni.
E la mia rabbia è rafforzata dal fatto che gli USA e tutto l’Occidente, specie grazie al “moscone”, stanno consegnando il pianeta alla Cina che, oltre lo skifo del video, ha riservato e riserva altre maxi-porcherie…

Antonio Tolve 31/03/2021 at 18:14

Morris ma perché non hai mai parlato del nesara gesara che si presume possa liberarci da questo inferno?pensi sia un illusione?

laura 75 31/03/2021 at 12:44

Ciao Morris, sei una bella anima, grazie.

Morris San 01/04/2021 at 11:08

Grazie Laura!!

Cristiano Bandini 12/12/2021 at 14:13

Cosa devo dire? Che, come dici tu, se qui nn scende Qualcuno a darci una mano la vedo dura,

Ciao Morris

ranieri ciccarelli 31/03/2021 at 08:48

mi sembra tutto un sogno questo mondo,un brutto sogno.grazie.

CosimoB 01/08/2020 at 12:34

Uno dei prossimi passi sarà la legalizzazione della pedofilia!…
La società scadrà ad un livello di dissolutezza come non si sarà mai visto prima…
Poi, verra il Signore Gesù a fare la sua mietitura…
Isaia 63:1-4
La vendetta di Dio sulle nazioni
1 Chi è costui che viene da Edom, da Botsrah, con le vesti tinte di scarlatto? Costui, splendido nella sua veste, che procede nella grandezza della sua forza? «Sono io che parlo con giustizia e sono potente nel salvare». 2 Perché la tua veste è rossa e i tuoi abiti come quelli di chi pigia nel tino? 3 «Il tino l’ho pigiato da solo e dei popoli nessuno è stato con me. Li ho pigiati nella mia ira e li ho calpestati nel mio furore. Il loro sangue è spruzzato sulle mie vesti e ho macchiato tutti i miei abiti. 4 Poiché il giorno della vendetta era nel mio cuore e l’anno della mia redenzione è giunto.

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info