Attualità e Politica Gratis

John Magufuli è stato ucciso? SPECIALE

John Magufuli, uno degli ultimi presidenti del mondo libero è morto in circostanze misteriose. Anna Turletti è riuscita a farci avere delle importanti registrazioni telefoniche che gettano ancora più ombre sulla faccenda.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • …siamo in un momento storico allo stesso tempo pericoloso,sono arrivati ai vari ponti di comando,l’elite dell’elite degli illuminati,hanno completato l’ìinsediamento nei posti strategici,adesso stanno solo mettendo in pratica il loro maledetto piano criminale,è davanti agli occhi,Draghi,Ursula Von Der Leyen, Biden ,Merkel,ecc. tutti compiacenti, burattini o massoni di alto livello…ma la gente non lo vede e crede ciecamente a quello che dice Barbara D’Urso….

  • …quindi riassumendo per asssurdo, si da la caccia ai narcotrafficanti ai mafiosi ai criminali o presunti tali e poi se ti opponi democraticamente e pacificamente alle idee e alle leggi assurde delle democrazie mondiali, vieni eliminato.
    Quindi chi è piu’ pericoloso?Chi è piu’ mafioso, chi controlla i governi quando questi compiono pericolosi abusi letali?

  • Ho sentito poco fa su Facebook un video dell’Associazione culturale lagenesi.org secondo cui il compianto presidente Magufuli si era ridotto lo stipendio da 15.000 dollari a 4.000 dollari al mese. Avete mai visto un politico italiano fare una cosa del genere?

  • la verità è luce, viene sempre fuori, la menzogna, la calunnia e l’inganno, se li porta via il vento ed i demoni terreni, possano illuminarsi, convertirsi, prima che Dio li venga a giudicare ed a spagliare il grano dalla zizzania, con la sua seconda ed ultima venuta

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >